La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cap. 2. In questo capitolo ci occuperemo di: 1. M ateria sostanze e corpi 2. M assa e peso 3. D ensità e peso specifico 4. T eoria atomica della materia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cap. 2. In questo capitolo ci occuperemo di: 1. M ateria sostanze e corpi 2. M assa e peso 3. D ensità e peso specifico 4. T eoria atomica della materia."— Transcript della presentazione:

1 Cap. 2

2 In questo capitolo ci occuperemo di: 1. M ateria sostanze e corpi 2. M assa e peso 3. D ensità e peso specifico 4. T eoria atomica della materia 5. G li stati di aggregazione della materia 6. C aratteristiche dei tre stati di aggregazione della materia 7. E lasticità e plasticità della materia

3 Caratteristiche della materia Tutto ciò che ci circonda è composto di materia Da questo possiamo concludere che:

4 Proprietà generali La materia occupa uno spazio Un medesimo spazio non può essere occupato da due corpi materiali La materia può essere suddivisa in particelle più piccole fino ad avere una sola particella

5 Materiali omogenei ed eterogenei Un materiale si dice omogeneo se i suoi componenti sono cosi piccoli da poter essere visti ad occhio nudo (caffé zuccherato, latte, leghe metalliche) Un materiale si dice omogeneo se i suoi componenti sono cosi piccoli da poter essere visti ad occhio nudo (caffé zuccherato, latte, leghe metalliche) Un materiale di dice eterogeneo quando i suoi componenti possono essere visti ad occhio nudo (acqua ed olio, ghiaia) Un materiale di dice eterogeneo quando i suoi componenti possono essere visti ad occhio nudo (acqua ed olio, ghiaia)

6 Gli stadi della materia La materia può presentarsi in tre stadi diversi Lo stato solido che si caratterizza per avere una forma e un volume proprio Lo stato liquido che ha un volume proprio ma assume la forma del recipiente che lo contiene Lo stato gassoso non ha forma e volume proprio e riempie il recipiente che lo contiene

7 Unità di misura della massa La massa di un corpo è la sua quantità di materia La massa di un corpo è la sua quantità di materia L'unità di misura della quantità materia è il kilogrammo-massa Kgm L'unità di misura della quantità materia è il kilogrammo-massa Kgm È la massa di un campione di platino irridio conservato al museo dei pesi e misure di Parigi È la massa di un campione di platino irridio conservato al museo dei pesi e misure di Parigi Per misurare la massa si usa una bilancia a due piatti Per misurare la massa si usa una bilancia a due piatti

8 Il peso di un corpo Il peso o forza peso di un corpo è la forza con cui una certa massa viene attratta dalla Terra Il peso o forza peso di un corpo è la forza con cui una certa massa viene attratta dalla Terra L'unità di misura del peso è il Kgp (kilogrammo-peso) L'unità di misura del peso è il Kgp (kilogrammo-peso) Nel S. I. l'unità di misura è il N (newton) Nel S. I. l'unità di misura è il N (newton) 1kgp = 9,8N 1kgp = 9,8N Per misurare la forza si usa il dinamometro Per misurare la forza si usa il dinamometro Poiché la gravità di ogni pianeta è diversa e diversa nello stesso pianeta a varie altezze il peso dipende dal luogo in cui avviene la misurazione Poiché la gravità di ogni pianeta è diversa e diversa nello stesso pianeta a varie altezze il peso dipende dal luogo in cui avviene la misurazione

9 d= _____ m v La densità d di una sostanza è data dal rapporto (divisione) fra la sua massa e il suo volume ps= _____ p v Il peso specifico ps di una sostanza è dato dal rapporto (divisione) fra la sua peso e il suo volume

10 Densità e peso specifico A parità di volume corpi diversi hanno masse diverse A parità di volume corpi diversi hanno masse diverse Si dice che il corpo che (a parità di volume) ha massa maggiore ha densità maggiore Si dice che il corpo che (a parità di volume) ha massa maggiore ha densità maggiore Definiamo densità di un corpo la massa che esso possiede per unità di volume Definiamo densità di un corpo la massa che esso possiede per unità di volume Definiamo peso specifico il peso che il corpo possiede per unità di volume Definiamo peso specifico il peso che il corpo possiede per unità di volume

11 La teoria atomica della materia La diversità della varie sostanze è dovuta alla diversità della composizione chimica della materia spiegata dalla teoria atomica La diversità della varie sostanze è dovuta alla diversità della composizione chimica della materia spiegata dalla teoria atomica Comuque spezziamo del sale otteniamo sempre granellini che hanno le proprieta del sale Comuque spezziamo del sale otteniamo sempre granellini che hanno le proprieta del sale Questo non va all'infinito a un certo punto otteniamo una coppia di atomi di Na (sodio) e Cl (cloro) Questo non va all'infinito a un certo punto otteniamo una coppia di atomi di Na (sodio) e Cl (cloro) Halite

12 A questa coppia diamo il nome di composto A questa coppia diamo il nome di composto La separazione di NaCl da origina a particelle di Na e particelle di Cl a cui diamo il nome di atomi ma che non hanno più le proprietà del sale La separazione di NaCl da origina a particelle di Na e particelle di Cl a cui diamo il nome di atomi ma che non hanno più le proprietà del sale Diamo il nome di composto alla più piccola particella che mantiene inalterate le caratteristiche della sostanza Diamo il nome di composto alla più piccola particella che mantiene inalterate le caratteristiche della sostanza Alla fine tutta la materia risulta costituita da Atomi Alla fine tutta la materia risulta costituita da Atomi

13 In natura esistono 92 tipi di atomi diversi che prendono il nome di elementi chimici In natura esistono 92 tipi di atomi diversi che prendono il nome di elementi chimici Questi atomi legandosi fra loro danno origine a tutta la materia che ci circonda Questi atomi legandosi fra loro danno origine a tutta la materia che ci circonda La toria atomica dice che tutta la materia è fatta di particelle chimicamente indivisibili dette atomi La toria atomica dice che tutta la materia è fatta di particelle chimicamente indivisibili dette atomi

14 Gli stati di aggregazione della materia Si indica come stato di aggregazione della materia il modo di associarsi e dinteragire delle molecole costituenti un corpo o una sostanza, che determina parte delle proprietà macroscopiche del corpo stesso. Si indica come stato di aggregazione della materia il modo di associarsi e dinteragire delle molecole costituenti un corpo o una sostanza, che determina parte delle proprietà macroscopiche del corpo stesso. macroscopiche Gli stati di aggregazione della materia sono 3: solido, liquido e gassoso Gli stati di aggregazione della materia sono 3: solido, liquido e gassoso

15 Lo stato solido Lo stato solido ha: 1) U na forma propria 2) O ccupa uno spazio ben preciso (ha un volume proprio) 3) È incomprimibile

16 Lo stato liquido Lo stato solido ha le seguenti caratteristiche: 1) H a un volume proprio e quindi è pressoché incomprimibile 2) N on ha una forma propria ma acquista la forma del recipiente che lo contiene

17 Lo stato gassoso Lo stato gasso ha le seguenti caratteristiche: 1) N on ha un volume proprio 2) N on ha una forma propria Una sostanza allo stato aeriforme è caratterizzata da una estrema fluidità, da una praticamente illimitata capacità di espansione e da una grande comprimibilità, tale da assumere la forma e il volume del recipiente che la contiene

18 Caratterizzazione dei 3 stati Tutte le sostanze sono costituita da molecole che hanno le seguenti due caratteristiche: 1) H anno unagitazione termica cioè si muovono a causa delle temperatura che posseggono 2) H anno delle forze di attrazione fra di loro dette forze si coesione molecolare Le prime tendono ad allontanare le molecole una dallaltra le seconde tendono ad avvicinale perciò a seconda di quali forze prevalgono avremo i differenti stati della materia

19 Stato solido Nello stato solido le forze di coesione sono elevatissime e lagitazione termica non è assolutamente in grado si separare le molecole una dellatra (caratteristico dei minerali) Questo rende il materiale compatto e di una forma ben precisa

20 Stato liquido Nello stato liquido le forze di coesione sono moderate e lagitazione termica è in grado di contrastare queste forze anche se non sono in grado si separare le molecole una dallaltra Questo fa si che le molecole si possono spostare facilmente e rotolare una sullaltra

21 SSSS tttt aaaa tttt oooo G G G G aaaa ssss ssss oooo ssss oooo Nello stato g g g g g aaaa ssss ssss oooo ssss oooo le forze di coesione sono debolissime perciò anche una leggera agitazione termica è in grado si separare le molecole fra loro Ciò rende i gas privi di un volume proprio

22 Elasticità e plasticità della materia L'elasticità è la proprietà di un materiale di deformarsi sotto l'azione di una forza esterna e poi di riacquistare la sua forma originale quando questa viene meno. (es. molla, elastico) La plasticità è la proprietà di un materiale solido di deformarsi plasticamente, cioè di subire deformazioni di notevole ampiezza che permangono al cessare della forza che le ha prodotte (es. plastilina, creta

23 Materia densa fluida e viscosa Un materiale si dice denso quando le sue particelle rimangono unite una allaltra Un materiale si dice fluido se scorre molto facilmente Un materiale si dice viscoso de offre un resistenza allo scorrimento per la resistenza che offrono le particelle di cui è composto al movimento


Scaricare ppt "Cap. 2. In questo capitolo ci occuperemo di: 1. M ateria sostanze e corpi 2. M assa e peso 3. D ensità e peso specifico 4. T eoria atomica della materia."

Presentazioni simili


Annunci Google