La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © 2003 - The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © 2003 - The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza."— Transcript della presentazione:

1 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 21 Al microscopio, in sezione sottile, al solo polarizzatore. Aggregato di cristalli di orneblenda verde in tonalite. A destra, con colore scuro, è un individuo pressoché perpendicolare allasse c con sfaldatura { 110} a piani intersecantisi a circa 124°; a sinistra, con colore più chiaro, è un cristallo pressoché parallelo allasse c mostrante ununica traccia della medesima sfaldatura.

2 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 22 Al microscopio, in sezione sottile, al solo polarizzatore. Cristallo di orneblenda bruna in gabbro mostrante le caratteristiche tracce della sfaldatura {110}; il minerale include piccoli cristalli di minerali metallici opachi.

3 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 23 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Cristallo di biotite (grande a destra) e di anfibolo orneblenda verde (germinato a sinistra), in roccia tonalitica. Entrambi i minerali, idiomorfi rispetto al quarzo (bianco o grigio, limpido), includono piccoli cristalli di plagioclasio e sono quindi di genesi posteriore al feldspato calcosodico.

4 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 24 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Aggregato di cristalli diversamente orientati di muscovite in granito peralluminoso. I cristalli della mica bianca sono caratterizzati da elevato potere birifrattivo e mostrano quindi colori di interferenza, secondo il taglio, dal I al II-III ordine. La posizione interstiziale dellaggregato suggerisce una sua genesi tardiva.

5 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 25 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Cristallo di microclino (K-feldspato di bassa termalità) in granito alcalino. La caratteristica geminazione polisintetica a croce secondo lemitropia complessa albite-periclino pone in evidenza il comportamento ottico di cristallo triclino.

6 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 26 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Fenocristallo di sanidino in riodacite. Il minerale assai limpido e con bassa birifrangenza mostra il caratteristico abito piatto secondo {110}.

7 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 27 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Feldspati in roccia granitica. In basso cristallo allotriomorfo di K-feldspato (ortoclasio), confinante verso lalto con plagioclasio idiomorfo, a sinistra del quale si osserva la mirmechite (quarzo vermicolato) originata per reazione metasomatica, in presenza di abbondanti componenti volatili, plagioclasio-K-feldspato.

8 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 28 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Fenocristallo di plagioclasio in andesite. Il nucleo è quasi certamente più anortitico delle zone periferiche, ma gli orli possono mostrare contenuti alternanti albite/anortite in relazione allattività chimica di Na, Ca, Al, Si del fuso durante la cristallizzazione.

9 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 29 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Fernocristalli di leucite rotondeggianti, neri perché estinti, in roccia leucititica. Il loro aspetto omogeneamente estinto suggerisce lassetto strutturale monometrico di alta termalità.

10 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 30 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Fenocristallo di leucite in tefrite leucitica. La birifrangenza e le geminazioni polisintetiche indicano la trasformazione del minerale dallassetto strutturale monometrico dellalta termalità a quello tetragonale della bassa termalità.

11 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 31 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Cristallo di titanite in tonalite. Il taglio caratteristico a rombo, lalta rifrazione e laltissima birifrazione (colore di interferenza bianco-grigio di alto ordine) caratterizzano il minerale che spesso si accompagna agli anfiboli.

12 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 32 Al microscopio, in sezione sottile, al solo polarizzatore. Cristallo di tormalina (termine schoerlitico) in roccia granitica. Caratteristico è il colore non uniforme e spesso zonato del minerale.

13 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 33 Suolo lateritico (Somalia). Il colore rosso è dovuto allabbondanza degli ossidi (ematite) e degli ossidi idrati (goethite e lepidocrocite) di ferro).

14 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 34 Altra veduta di un suolo lateritico (Somalia) con in basso la zona della regolite di transizione al basamento.

15 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 35 Puddinga di origine fluviale con abbondante matrice sabbiosa. Valle del Mignone (Lazio settentrionale). Gli elementi notevolmente arrotondati sono essenzialmente marmosi e arenacei.

16 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 36 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Minerale pesante (zircone, al centro della foto) contenuto in una quarzoarenite con clasti a spigoli vivi.

17 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 37 Al microscopio, in sezione sottile, al solo polarizzatore. Disposizione allineata dei clasti di mica bianca (lamelle incolori), in contrasto con la disposizione apparentemente disordinata dei clasti di quarzo o di feldspati in una roccia arenitica.

18 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 38 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Disposizione allineata dei clasti di mica bianca (lamelle azzurro e verde del II ordine per lelevato potere birifrattivo), in contrasto con la disposizione apparentemente disordinata dei clasti di quarzo o di feldspati in una roccia arenitica.

19 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 39 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Quarzoarenite con bassa maturità morfologica e altissime maturità composizionale e tessiturale.

20 Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza Foto 40 Al microscopio, in sezione sottile, a nicols incrociati. Quarzoarenite con maturità morfologica relativamente elevata (arrotondamento dei clasti dello scheletro) fortemente diagenizzata. Si noti la formazione di quarzo autigeno diagenetico attorno a cristalli di quarzo clastico.


Scaricare ppt "Fondamenti di petrografia – Giancarlo Negretti Copyright © 2003 - The McGraw-Hill Companies, srl Casa Editrice Università degli Studi di Roma La Sapienza."

Presentazioni simili


Annunci Google