La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le vicende che condussero al decemvirato legislativo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le vicende che condussero al decemvirato legislativo."— Transcript della presentazione:

1 Le vicende che condussero al decemvirato legislativo

2 Fonti Testimonianze di leggi scritte fin dall’età regia (es. Lapis Niger) Testi poco numerosi

3 Amministrazione della giustizia fino al 451 a. C. Giustizia amministrata secondo: - norme consuetudinarie (mores) - tramandate oralmente - memorizzate dai Pontifices (di estrazione patrizia) Ampio margine di arbitrio per: il rex (in età monarchica) i supremi magistrati (in età repubblicana)

4 Liv Ut quinqueviri creentur legibus de imperio consulari scribendis Le fonti presentano le prime richieste per la redazione e la pubblicazione di un corpus di leggi come un tentativo di limitare l’imperium dei consoli.

5 Tappe del movimento della plebe per ottenere una codificazione 462 a. C.: iniziativa del tribuno Gaio Terentilio Harsa; 454 a. C.: invio ad Atene (secondo la tradizione ma forse in Magna Grecia) di senatori per studiare le leggi di Solone; 451 a. C.: eletto un collegio di 10 «legislatori» con pieni poteri militari e civili.

6 Decemvirato legislativo Struttura: Estrazione patrizia; Pieni poteri militari e civili; Sospensione magistrature ordinarie; Sospensione elezione tribuni ed edili plebei. Funzioni: Redigere e pubblicare un corpus di «leggi»; Cristallizzazione norme consuetudinarie tramandate oralmente.

7 Rilevanza del decemvirato Le norme rimasero sostanzialmente quelle tradizionali; La normativa divenne stabile; maggiore certezza del diritto.


Scaricare ppt "Le vicende che condussero al decemvirato legislativo."

Presentazioni simili


Annunci Google