La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Opportunità di finanziamento: le azioni Marie Curie di ospitalità e il bando “Conferences and training courses” Daphne van de Sande APRE / Mobility Centre.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Opportunità di finanziamento: le azioni Marie Curie di ospitalità e il bando “Conferences and training courses” Daphne van de Sande APRE / Mobility Centre."— Transcript della presentazione:

1 1 Opportunità di finanziamento: le azioni Marie Curie di ospitalità e il bando “Conferences and training courses” Daphne van de Sande APRE / Mobility Centre Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Piazza Marconi Roma tel – fax Bologna, 20 gennaio 2006

2 2 APRE… Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Chi è Agenzia no-profit, creata nel 1990 con il patrocinio del Ministero della Ricerca (MIUR) e della Commissione Europea. promuovere la partecipazione italiana ai programmi europei di Ricerca, Sviluppo e Innovazione Tecnologica dell’Unione Europea. Obiettivi

3 3 La rete degli Sportelli sul territorio

4 4  parità uomini/donne: obiettivo almeno 40% donne

5 5 Principi generali  Transnazionale (*eccetto organismi internazionali, per Italia: CCR Ispra, IUE Firenze, EMBL Monterotondo)  post-laurea/ dottorandi/ post-doc/ ricercatori esperti  il contratto è sempre con l’istituto ospitante  parità uomini/donne: obiettivo almeno 40% donne  Tutte le materie tecnico-scientifiche

6 6  Ricercatori in fase iniziale: non più di 4 anni di esperienza (equivalente tempo pieno) dopo la laurea e non conseguito il dottorato  Ricercatori esperti: più di 4 anni di esperienza dopo la laurea o in possesso del dottorato (per alcune misure non più di 10 anni di esperienza) Chi può usufruirne ?  Cittadini di un Paese UE o Associato (o residente da 5 anni) Azioni Marie Curie  25 Stati membri della UE  Paesi Associati Candidati: Romania, Bulgaria, (Croazia), Turchia  Paesi associati al PQ: i Paesi EFTA (Islanda, Norvegia, Svizzera e Liechtenstein) e Israele  Cittadini di Paesi terzi: nelle misure dedicate, e fino al 30% del budget nelle Azioni di ospitalità

7 7  azioni di ospitalità  azioni individuali  azioni di ospitalità  azioni individuali Azioni Marie Curie Due tipi di azioni Marie Curie

8 8 Rete Marie Curie di formazione mediante la ricerca: Bando Chiuso (aperto solo fase 2) azione Marie Curie per la formazione in fase iniziale Bando Chiuso Organismi ospitanti partecipano a bando ‘fellows’ Singoli ricercatori consultano ‘vacancies’ (senza scadenza, contattare direttamente supervisore progetto) azione Marie Curie per il trasferimento di conoscenze Scad azione Marie Curie per serie di conferenze e corsi di formazione Bando /

9 9 Azioni Marie Curie di ospitalità – SCF  Per organizzare riunioni internazionali (< 30% dei partecipanti ad ogni evento della stessa nazione)  Con scopo di formazione e networking  Possono pagare viaggi e soggiorni per:  ricercatori ‘in fase iniziale di carriera’  ricercatori ‘esperti’ con max. 10 anni di esperienza (residuale)  ricercatori europei attivi fuori Europa - senza limiti di esperienza Conferenze e corsi di formazione Marie Curie

10 10 Azioni Marie Curie di ospitalità – SCF  Serie coerente di almeno 4 conferenze e/o corsi di formazione nell’arco di 4 anni  di dimensione media (  150 partecipanti e  4 settimane)  Unico coordinatore o partenariato Gen’06 – Mag’06 Conferenze e corsi di formazione Marie Curie

11 11 Indicazioni di costo per i FELLOWS Costi di soggiorno*: fino a 150 € / giorno, costi reali (*coefficiente di correzione) Travel allowance : costi reali fino ad un massimo in base alla distanza in linea aerea (tabella UE). Contributo alle spese di partecipazione di ricercatori eleggibili: ‘participation fees’ (che non dovrebbero comprendere costi di soggiorno)

12 12 per gli ORGANISMI OSPITANTI -Contributo alle spese di organizzazione: %* dei costi di organizzazione, come: - viaggio e soggiorno di relatori - pubblicazione degli eventi - noleggia sala - webcasting * % del numero di partecipanti con contributo UE sul totale partecipanti. Relatori contano come partecipanti -Management: max. 7% del contributo EU -Spese di attrezzature, se necessari, debitamente motivati, e approvati dalla Commissione (descritti in proposta e Annex 1 del contratto) Indicazioni di costo

13 13 Gruppo 1: Early Stage Resaercher Gruppo 2: Experienced Researcher max. 10 anni post-laurea Gruppo 3: europei fuori Europa senza limiti d’età

14 14 Marie Curie “Vacancy Search Tool”

15 15

16 16

17 17 Daphne van de Sande – Daniela Mercurio – Tel Nicoletta Palazzo – NCP


Scaricare ppt "1 Opportunità di finanziamento: le azioni Marie Curie di ospitalità e il bando “Conferences and training courses” Daphne van de Sande APRE / Mobility Centre."

Presentazioni simili


Annunci Google