La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto Life 02 ENV/IT/000023 GPPnet la rete degli Acquisti pubblici verdi Palermo – Martedì 21 settembre 2004 Sede: Palazzo delle Aquile Sala delle Lapidi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto Life 02 ENV/IT/000023 GPPnet la rete degli Acquisti pubblici verdi Palermo – Martedì 21 settembre 2004 Sede: Palazzo delle Aquile Sala delle Lapidi."— Transcript della presentazione:

1 Progetto Life 02 ENV/IT/ GPPnet la rete degli Acquisti pubblici verdi Palermo – Martedì 21 settembre 2004 Sede: Palazzo delle Aquile Sala delle Lapidi Piazza Pretoria

2 Lintroduzione di criteri ecologici potrebbe essere un segnale forte che le Amministrazioni Pubbliche lanciano al mercato per promuovere la Politica Integrata di Prodotto. In linea con le indicazioni espresse dalla Commissione Europea con la Comunicazione 302 del 18 Giugno del 2003 e con il D.M /5/2003, che fissa lintroduzione entro il 2006 di criteri ecologici nel 30% degli acquisti della pubblica amministrazione, il Comune di Palermo, ha già introdotto acquisti verdi nelle proprie forniture. Il Comune di Palermo da anni fa parte del NETWORK europeo di EUROCITIES (www.eurocities.org ) che promuove le politiche di tutela dellambiente e anche del GREEN PUBLIC PROCUREMENT

3 Quali sono state ad oggi le azioni dellAmministrazione Comunale nel campo degli acquisti verdi (GREEN PUBLIC PROCUREMENT) ?

4 Acquisto veicoli a basso impatto ambientale Auto: 88 Fiat seicento elettra di cui 25 destinate al servizio pubblico di car sharing cittadino in 5 parcheggi e 7 Citroen berlingo. N. 15 Porter elettrici Parcheggio Notarbartolo

5 Bus: 21 (gasolio/elettricità) + 38 a metano (di cui 14 acquistati con il progetto ZEUS)

6 Scooter: 45 scooter elettrici da destinare a servizio di scooter sharing e a disposizione dei servizi comunali Conversione a metano di 210 auto delle ex Aziende Municipalizzate Acquisto N. 21 bus ibridi (gasolio/elettricità)

7 Dati sulle emissioni di inquinanti dei veicoli a Metano Notevole abbattimento degli inquinanti dei veicoli alimentati a metano rispetto a quelli a benzina. Confronto di emissioni di anidride carbonica delle auto tCO2/tep*tCO2/TJ** Benzina2,86868,17 Diesel3,06673,26 GPL2,6162,39 metano2,33456,32 *fonte IPCC fattori di emissione inventario del 1998 ** dati comunicati dal Ministero Ambiente (1998) Sono stati tratti entrambi dal documento: "Analisi dei fattori di emissione di CO2 dal settore dei trasporti" APAT (Agenzia Protezione dell'Ambiente e di sevizi Tecnici) Sito -70% CO -90%NOx -45% HC -30%CO2 0% Zolfo

8 Il 5 dicembre 2001 è stato sottoscritto tra Ministero dell'Ambiente, FIAT S.p.A. e Unione Petrolifera un Accordo di Programma che ha previsto l'attuazione di un piano d'azione per sviluppare l'utilizzo del metano per autotrazione nelle grandi aree urbane e metropolitane Palermo,Torino, Bologna e Padova, sono state le prime aree urbane italiane in cui è stato avviato il Progetto Metano, che mira ad incentivare l'acquisto di veicoli alimentati a metano e a realizzare nuovi impianti di distribuzione. Il beneficio ambientale stimato nelle 21 città in termini di riduzione delle emissioni di PM10 è dell' ordine del 10% sulle emissioni del parco totale dei veicoli, cui si deve aggiungere anche una riduzione del benzene e della CO2.

9 Gli acquisti e le energie rinnovabili: Palermo si concentra sul sole e realizza… 13 impianti solari termici in asili nido comunali per la produzione di acqua calda sanitaria, risparmiando sulla bolletta ENEL…. e inoltre …….

10 Il progetto ha lobiettivo di promuovere il risparmio energetico e lutilizzo delle fonti energetiche rinnovabili e dimostrarne laffidabilità. Il progetto prevede la realizzazione di azioni dimostrative in 5 scuole della città: Lapplicazione negli edifici scolastici costituirà un importante esempio per la diffusione di questa tecnologia.

11 Coperture ventilate Un tetto ventilato svolge le funzioni di un tetto tradizionale ma in modo più efficiente, con una minore manutenzione nel tempo, contribuendo notevolmente al controllo igrotermico degli ambienti interni ed al comfort complessivo delledificio. I benefici non sono marginali: in condizioni ottimali il risparmio energetico può arrivare al 40%. Camini solari Il camino solare è un sistema di espulsione dellaria calda dagli ambienti interni delledificio innescato da un camino con sommità in rame. Il cappello metallico (realizzato in lamiera di alluminio naturale anticorodal), riscaldato dalle radiazioni solari, genera un moto convettivo che permette lespulsione dellaria calda dai locali abitati.

12 I frangisole fotovoltaici sono costituiti da un numero multiplo di pannelli fotovoltaici in silicio policristallino con relativi allacciamenti elettrici. I sistemi FV sono impianti connessi alla rete di distribuzione dellenergia elettrica (grid-connected) e limitano le perdite dellenergia prodotta. La realizzazione della parete FV, oltre a fornire energia elettrica alla scuola, contribuirà alla riduzione del fabbisogno energetico per il raffrescamento ed al miglioramento del comfort indoor. Frangisole fotovoltaici

13 Impianti di climatizzazione innovativi Il sistema proposto è costituito da unità termofrigorifere acqua-acqua, ad alta efficienza, alimentate a gas metano, per la produzione di acqua calda e di acqua refrigerata con la prerogativa di recuperare calore da fonti di energia, quali il terreno, mediante lutilizzo di sonde geotermiche. La scuola è attualmente dotata di un impianto a pannelli solari con boiler per laccumulo dellacqua calda che soddisfa per il 30% circa il fabbisogno giornaliero di acqua calda sanitaria.

14 Superfici vetrate innovative Vetrocamere tipo Heat Mirror In tal modo il prodotto finale acquisisce caratteristiche di isolamento termico,nonchè capacità di fonoassorbenza, che permette di rendere più confortevoli gli ambienti caratterizzati da forte inquinamento acustico, con ridimensionamento delle spese e dei costi di gestione di eventuali apparecchi di climatizzazione. Il sistema più efficiente per isolare una finestra dalle perdite di calore e, nello stesso tempo, per controllare il calore solare proveniente dallesterno, è quello di dotare una normale vetrocamera con una sottile pellicola trasparente stesa fra le due lastre di vetro, distanziate tra loro e sigillate al perimetro. Questo crea due spazi di aria secca e riduce la perdita di calore per conduzione ad un minimo assoluto.

15 Impianti di illuminazione per interni Sostituzione del cablaggio convenzionale, costituito da reattore magnetico, starter, porta starter e condensatore di rifasamento, con uno ad alimentazione elettronica ad alta frequenza (35KHZ) per lampade fluorescenti. Per aumentare il risparmio energetico e rendere più confortevole lambiente lalimentatore elettronico è dotato di un regolatore del flusso luminoso delle lampade, in funzione dellilluminamento naturale. risparmio di energia fino al 22%, grazie alla minore potenza installata e durata del tubo maggiore fino al 50%

16 5 impianti fotovoltaici da 6 KWh sono stati realizzati in asili nido comunali, 1 da 20 Kwh al velodromo Borsellino e 1 da 23 Kwh al parcheggio di Notarbartolo

17 Acquisto di PC con marchio Energy star, che attesta il basso consumo energetico Il programma coordinato di etichettatura (denominato ENERGY STAR) permette ai consumatori di identificare gli apparecchi aventi un buon rendimento energetico e dovrebbe dunque produrre un risparmio energetico atto a proteggere l'ambiente e a contribuire a garantire la sicurezza dell'approvvigionamento energetico.

18 Delibera : Adesione al GPP- Città di Palermo La GIUNTA COMUNALE, con delibera municipale, ha dato mandato allAssessorato allAmbiente Territorio ed Edilizia, Servizio ambiente e territorio, di sensibilizzare i settori dellamministrazione comunale sul Green Public Procurement per sostituire prodotti e servizi esistenti con altri a minore impatto ambientale.

19 C i t t à d i P a l e r m o a cura del Servizio Ambiente e Tutela del Territorio Il nostro sito web è ricco di informazioni dettagliate sulle varie attività


Scaricare ppt "Progetto Life 02 ENV/IT/000023 GPPnet la rete degli Acquisti pubblici verdi Palermo – Martedì 21 settembre 2004 Sede: Palazzo delle Aquile Sala delle Lapidi."

Presentazioni simili


Annunci Google