La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Appropriatezza e variabilità negli interventi di chirurgia elettiva Dott.ssa Chiara Seghieri, PhD, ricercatore presso il Laboratorio di Management e Sanità,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Appropriatezza e variabilità negli interventi di chirurgia elettiva Dott.ssa Chiara Seghieri, PhD, ricercatore presso il Laboratorio di Management e Sanità,"— Transcript della presentazione:

1 Appropriatezza e variabilità negli interventi di chirurgia elettiva Dott.ssa Chiara Seghieri, PhD, ricercatore presso il Laboratorio di Management e Sanità, Istituto di Management, Scuola Superiore SantAnna, Pisa Roma, 14/01/2013

2 La chirurgia elettiva: Programmabile Accesso non da pronto soccorso Nella maggior parte dei casi rappresenta una soluzione ad un problema del paziente che può avere altre soluzioni Rilevanza delle preferenze del paziente nel processo decisionale.

3 La chirurgia elettiva: alcuni dati Distribuzione dei ricoveri ordinari, Italia, Anno 2011: In Italia, nel 2011, su un totale di 7,554,453 ricoveri erogati in regime ordinario, il 36% sono relativi a DRG chirurgici. Tra questi il 67% è effettuato in regime di elezione.

4 Quali sono gli interventi chirurgici in elezione effettuati più frequentemente? Interventi chirurgici in elezione maggiormente erogati: che coprono il 50% della produzione. Italia, Anno 2011:

5 J.A. Glover, 1938 Lesistenza di considerevoli variazioni è evidenziata già a partire dagli anni 40 per quanto riguarda alcune prestazioni chirurgiche in Inghilterra: alta variabilità geografica nei tassi di tonsillectomia e alta variabilità nel rischio di morte per interventi chirurgici Alcuni commenti: – … tendenza ad eseguire alcuni interventi senza nessuno fondato motivo e senza alcun risultato sulla qualità di vita. – …triste constatare che molte morti sono dovute ad interventi inappropriati…. La variabilità della pratica clinica: gli studi di Glover (1938) Glover JA. The Incidence of Tonsillectomy in School Children:. Proc R Soc Med Aug;31(10):1219–1236

6 La chirurgia elettiva: alcune evidenze a livello nazionale e regionale

7 Tasso di ospedalizzazione per interventi di tonsillectomia per residenti - Italia, Anno 2011 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Elaborazioni effettuate dal Laboratorio MeS in collaborazione con PNE - Agenas

8 Tasso di ospedalizzazione per interventi di tonsillectomia per residenti - Regione Toscana, Anno 2011 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Azienda di residenza Zona di residenza

9 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di prostatectomia transuretrale per iperplasia benigna della prostata per residenti - Italia, Anno 2011 Elaborazioni effettuate dal Laboratorio MeS in collaborazione con PNE - Agenas

10 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di prostatectomia transuretrale per iperplasia benigna della prostata per residenti - Regione Toscana, Anno 2011 Azienda di residenza Zona di residenza

11 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di angioplastica coronarica per residenti - Italia, Anno 2011 Elaborazioni effettuate dal Laboratorio MeS in collaborazione con PNE - Agenas

12 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di angioplastica coronarica per residenti - Regione Toscana, Anno 2011 Azienda di residenza Zona di residenza

13 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di sostituzione del ginocchio per residenti – Italia, Anno 2011 Elaborazioni effettuate dal Laboratorio MeS in collaborazione con PNE - Agenas

14 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di sostituzione del ginocchio per residenti – Regione Toscana Anno 2011 Azienda di residenza Zona di residenza

15 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione per interventi di sostituzione anca per residenti – Italia, Anno 2011 Elaborazioni effettuate dal Laboratorio MeS in collaborazione con PNE - Agenas

16 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione per interventi di sostituzione anca per residenti Regione Toscana, Anno 2011 Azienda di residenza Zona di residenza

17 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di isterectomia per residenti Italia, Anno 2011

18 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di isterectomia per residenti – Regione Toscana, Anno 2011 Azienda di residenza Zona di residenza

19 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di colecistectomia per residenti - Italia, Anno 2011 Elaborazioni effettuate dal Laboratorio MeS in collaborazione con PNE - Agenas

20 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di colecistectomia per residenti - Regione Toscana, Anno 2011 Azienda di residenza Zona di residenza

21 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di stripping di vene per residenti – Italia, Anno 2011 Elaborazioni effettuate dal Laboratorio MeS in collaborazione con PNE - Agenas

22 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di stripping di vene per residenti – Regione Toscana, Anno 2011 Azienda di residenza Zona di residenza

23 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di ernia inguinale per residenti Italia, Anno 2011 Elaborazioni effettuate dal Laboratorio MeS in collaborazione con PNE - Agenas

24 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di ernia inguinale per residenti Regione Toscana, Anno 2011 Azienda di residenza Zona di residenza

25 Titolo della presentazione oppure del capitolo. Tassi di ospedalizzazione chirurgia elettiva: schede indicatori.

26 Definizione:Tasso di ospedalizzazione per tonsillectomia per residenti Numeratore:N° dimessi per tonsillectomia residenti Denominatore:N° residenti Formula matematica: Numero dimessi residenti per tonsillectomia residenti Note per l'elaborazione:Si considerano i ricoveri ordinari programmati – con o senza preospedalizzazione - o in day hospital ovunque erogati, extra regione inclusi, relativi a residenti in regione. Si considerano i ricoveri con età compresa tra o e 18 anni. Sono esclusi i ricoveri erogati da strutture private non accreditate. Sono esclusi i pazienti dimessi con MDC=14 o 15 (parto) Selezione casistica: si considerano gli interventi principali di tonsillectomia senza e con adenoidectomia codici ICD-9-CM 28.2 e 28.3 Fonte: Livello nazionale: Flusso SDO – PNE, Agenas Livello regionale: Flusso SDO, Regione Toscana X Tasso di ospedalizzazione per interventi di tonsillectomia per residenti

27 X Definizione:Tasso di ospedalizzazione per colecistectomia per residenti std per età Numeratore:N° dimessi per colecistectomia Denominatore:N° residenti Formula matematica: Numero dimessi residenti per colecistectomia residenti Note per l'elaborazione:Si considerano i ricoveri ordinari programmati – con o senza preospedalizzazione - o in day hospital ovunque erogati, extra regione inclusi, relativi a residenti in regione. Sono esclusi i ricoveri erogati da strutture private non accreditate. Si considerano i drg 493 e 494. Fonte: Livello nazionale: Flusso SDO – PNE, Agenas Livello regionale: Flusso SDO, Regione Toscana Standardizzazione Età (la popolazione standard è la popolazione residente in Italia anno 2001, fonte ISTAT). Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di colecistectomia per residenti

28 Definizione:Tasso di ospedalizzazione per ernia inguinale residenti std per età Numeratore:N° dimessi per ernia inguinale Denominatore:N° residenti Formula matematica: Numero dimessi residenti per ernia inguinale residenti Note per l'elaborazione:Si considerano i ricoveri ordinari programmati – con o senza preospedalizzazione - o in day hospital ovunque erogati, extra regione inclusi, relativi a residenti in regione. Sono esclusi i ricoveri erogati da strutture private non accreditate. Si considera il drg 162. Fonte: Livello nazionale: Flusso SDO – PNE, Agenas Livello regionale: Flusso SDO, Regione Toscana Standardizzazione Età (la popolazione standard è la popolazione residente in Italia anno 2001, fonte ISTAT). X Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di ernia inguinale per residenti

29 Definizione: Tasso di ospedalizzazione per interventi di sostituzione del ginocchio per residenti standardizzato per età Numeratore:N° dimessi per intervento di sostituzione del ginocchio Denominatore:N° residenti Formula matematica: Numero dimessi residenti per intervento di sostituzione del ginocchio residenti Note per l'elaborazione:Si considerano i ricoveri ordinari programmati – con o senza preospedalizzazione - o in day hospital ovunque erogati, extra regione inclusi, relativi a residenti in regione. Sono esclusi i ricoveri erogati da strutture private non accreditate. Codici ICD9-CM di procedure chirurgiche principale considerati: Codici tratti da : the Dartmouth atlas of health care (http://www.dartmouthatlas.org/)http://www.dartmouthatlas.org/ Fonte: Livello nazionale: Flusso SDO – PNE, Agenas Livello regionale: Flusso SDO, Regione Toscana Standardizzazione Età (la popolazione standard è la popolazione residente in Italia anno 2001, fonte ISTAT). X Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di sostituzione del ginocchio per residenti

30 Definizione:Tasso di ospedalizzazione per stripping vene per residenti std per età Numeratore:N° dimessi per stripping vene Denominatore:N° residenti Formula matematica: Numero dimessi residenti per stripping vene residenti Note per l'elaborazione:Si considerano i ricoveri ordinari programmati – con o senza preospedalizzazione - o in day hospital ovunque erogati, extra regione inclusi, relativi a residenti in regione. Sono esclusi i ricoveri erogati da strutture private non accreditate. Si considera il drg 119 (Legatura e stripping di vene) Fonte: Livello nazionale: Flusso SDO – PNE, Agenas Livello regionale: Flusso SDO, Regione Toscana Standardizzazione Età(la popolazione standard è la popolazione residente in Italia anno 2001, fonte ISTAT). X Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di stripping di vene per residenti

31 Definizione: Tasso di ospedalizzazione per Angioplastica Coronarica per residenti std per età Numeratore:N° dimessi per Angioplastica Coronarica Denominatore:N° residenti Formula matematica: Numero dimessi residenti per Angioplastica Coronarica residenti Note per l'elaborazione:Si considerano i ricoveri ordinari programmati – con o senza preospedalizzazione - o in day hospital ovunque erogati, extra regione inclusi, relativi a residenti in regione. Sono esclusi i ricoveri erogati da strutture private non accreditate. Selezione casistica: si considerano gli interventi principali con i seguenti codici ICD-9-CM: 36.03, 36.04, 36.06, 36.07, 36.09, Fonte: Livello nazionale: Flusso SDO – PNE, Agenas Livello regionale: Flusso SDO, Regione Toscana Standardizzazione Età (la popolazione standard è la popolazione residente in Italia anno 2001, fonte ISTAT). X Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di angioplastica coronarica per residenti

32 Definizione: Tasso di ospedalizzazione per Prostatectomia transuretrale per residenti std per età Numeratore:N° dimessi per Prostatectomia transuretrale Denominatore:N° residenti Formula matematica: Numero dimessi residenti per Prostatectomia transuretrale residenti Note per l'elaborazione:Si considerano i ricoveri ordinari programmati – con o senza preospedalizzazione - o in day hospital di maschi ovunque erogati, extra regione inclusi, relativi a residenti in regione. Si considerano i ricoveri con i seguenti codici ICD9-CM: - procedura principale: 60.2, 60.21, diagnosi principale: 600*, 601*, 602.0, 602.1, 602.2, 788.2*, 788.4*. Codici tratti da : the Dartmouth atlas of health care (http://www.dartmouthatlas.org/)http://www.dartmouthatlas.org/ La popolazione standard è la popolazione residente in Italia anno 2001, fonte ISTAT. Fonte: Livello nazionale: Flusso SDO – PNE, Agenas Livello regionale: Flusso SDO, Regione Toscana Standardizzazione Età (la popolazione standard è la popolazione residente in Italia anno 2001, fonte ISTAT). X Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di prostatectomia transuretrale per iperplasia benigna della prostata per residenti

33 Definizione: Tasso di ospedalizzazione per sostituzione dellanca per residenti std per età Numeratore:N° dimessi per sostituzione dellanca Denominatore:N° residenti Formula matematica: Numero dimessi residenti per sostituzione anca residenti Note per l'elaborazione:Si considerano i ricoveri ordinari programmati – con o senza preospedalizzazione - o in day hospital ovunque erogati, extra regione inclusi, relativi a residenti in regione. Si considerano solo i ricoveri con età maggiore o uguale di 65 anni. Sono esclusi i ricoveri erogati da strutture private non accreditate. Deve essere considerata la procedura chirurgica principale con codice ICD-CM Devono essere escluse le diagnosi principali con codice ICD9-CM: 820.0*, 820.1*, 820.2*, 820.3*, 820.8*, 820.9*, 821.0*, 821.1*, 821.2*, 821.3*, 996.4* Codici tratti da : the Dartmouth atlas of health care (http://www.dartmouthatlas.org/)http://www.dartmouthatlas.org/ Fonte: Livello nazionale: Flusso SDO – PNE, Agenas Livello regionale: Flusso SDO, Regione Toscana X Tasso di ospedalizzazione per età per interventi di sostituzione dellanca per residenti

34 Definizione:Tasso di ospedalizzazione per isterectomia per residenti std per età Numeratore:N° dimessi per isterectomia Denominatore:N° residenti Formula matematica: Numero dimessi residenti per isterectomia residenti Note per l'elaborazione:Si considerano i ricoveri ordinari programmati – con o senza preospedalizzazione - o in day hospital ovunque erogati di sesso femminile e età maggiore di 18, extra regione inclusi, relativi a residenti in regione. Sono esclusi i ricoveri erogati da strutture private non accreditate. Sono esclusi i ricoveri relativi allMDC 14 (parto). Gli interventi di isterectomia vengono individuati dai seguenti codici ICD9-CM di intervento principale: 68.3*, 68.4*, 68.5*, 68.6*, 68.7*, 68.9 Sono esclusi i seguenti codici ICD9-CM di diagnosi principale: 179, 180.*, 181, 182.*, 183.*, 184.*, 869.*, 2331, 2332, 2333, 2360, 2361, 2362, 2363, 8674, 8675, 8676, 8677, 8678, 8679, 86800, 86803, 86804, 86809,86810, 86813, 86814, 86819, 8796, 8797, 8679, 8798, 8799, 9060, 9081, 9082, 9391, 9474, 23330, 23331, 23332, Codici tratti da : Agency for Healthcare Research and Quality (AHRQ) Fonte: Livello nazionale: Flusso SDO – PNE, Agenas Livello regionale: Flusso SDO, Regione Toscana Standardizzazione Età (la popolazione standard è la popolazione residente in Italia anno 2001, fonte ISTAT). X Tasso di ospedalizzazione standardizzato per età per interventi di isterectomia per residenti


Scaricare ppt "Appropriatezza e variabilità negli interventi di chirurgia elettiva Dott.ssa Chiara Seghieri, PhD, ricercatore presso il Laboratorio di Management e Sanità,"

Presentazioni simili


Annunci Google