La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Regione Siciliana – Assessorato dell'Economia PATRIMONIALIZZAZIONE CONFIDI – L.R. 26 DEL 2012 Al fine di contenere i costi di accesso al credito delle.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Regione Siciliana – Assessorato dell'Economia PATRIMONIALIZZAZIONE CONFIDI – L.R. 26 DEL 2012 Al fine di contenere i costi di accesso al credito delle."— Transcript della presentazione:

1 Regione Siciliana – Assessorato dell'Economia PATRIMONIALIZZAZIONE CONFIDI – L.R. 26 DEL 2012 Al fine di contenere i costi di accesso al credito delle imprese siciliane, l'articolo 11, commi 52, 53 e 54 della legge regionale 9 maggio 2012, n. 26 Disposizioni programmatiche e correttive per l'anno Legge di stabilità regionale detta disposizioni per la patrimonializzazione dei Consorzi di garanzia fidi che hanno: sede legale e/o amministrativa nel territorio della Regione Siciliana ottenuto il riconoscimento regionale dello Statuto ex art. 5 l.r. 11 del 2005 e s.m.i.

2 Il comma 52 autorizza IRFIS – Finsicilia SpA ad utilizzare 10 milioni di euro delle disponibilità del Fondo unico di cui al comma 11 dell'art. 26 della legge regionale 25 del 1993 e s.m.i. PER L'ACQUISIZIONE DI QUOTE DI PARTECIPAZIONE AZIONARIA AI PATRIMONI DEI CONSORZI secondo modalità stabilite con decreto Assessore Economia entro 60 gg dalla pubblicazione della legge PATRIMONIALIZZAZIONE CONFIDI – L.R. 26 DEL 2012 Regione Siciliana – Assessorato dell'Economia PATRIMONIALIZZAZIONE CONFIDI – L.R. 26 DEL 2012

3 PATRIMONIALIZZAZIONE CONFIDI – L.R. 26 DEL 2012 Le modalità attuative sono state definite con il decreto dell'Assessore regionale per l'Economia n. 25 del 6 luglio 2012, pubblicato sulla GURS in data 13 luglio 2012 che impone a IRFIS – FinSicilia S.p.A. - SOGGETTO ATTUATORE - di provvedere alla individuazione dei Confidi beneficiari attraverso procedura ad evidenza pubblica da emanarsi entro 30 giorni dalla pubblicazione del D.A. e quindi entro : 13 AGOSTO 2012 PATRIMONIALIZZAZIONE CONFIDI – L.R. 26 DEL 2012 Regione Siciliana – Assessorato dell'Economia PATRIMONIALIZZAZIONE CONFIDI – L.R. 26 DEL 2012

4 L'apporto finanziario è concesso quale sostegno in base al comma 10 art. 13 legge 326 del 2003 e non potrà superare la misura massima del 5 % dell'ammontare delle garanzie, tenuto conto del numero delle imprese associate e delle garanzie complessive in essere desumibili dall'ultimo esercizio finanziario Regione Siciliana – Assessorato dell'Economia PATRIMONIALIZZAZIONE CONFIDI – L.R. 26 DEL 2012

5 TEMPISTICA: A. PRESENTAZIONE DOMANDE AL SOGGETTO ATTUATORE IRFIS – FINSICILIA SPA ENTRO GG 30 DALLA PUBBLICAZIONE DELL'AVVISO PUBBLICO SU GURS B. DEFINIZIONE GRADUATORIA E PUBBLICAZIONE SULLA GURS ELENCO BENEFICIARI ENTRO 30 GG DALLA SCADENZA DEL TERMINE DI PRESENTAZIONE DOMANDE AL SOGGETTO ATTUATORE Regione Siciliana – Assessorato dell'Economia PATRIMONIALIZZAZIONE CONFIDI – L.R. 26 DEL 2012


Scaricare ppt "Regione Siciliana – Assessorato dell'Economia PATRIMONIALIZZAZIONE CONFIDI – L.R. 26 DEL 2012 Al fine di contenere i costi di accesso al credito delle."

Presentazioni simili


Annunci Google