La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistema di coordinamento Donazione e Trapianto (L.91/99) Centro Nazionale Trapianti (CNT) Centri Interregionali (CIR) Centri Regionali Trapianti Coordinamenti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistema di coordinamento Donazione e Trapianto (L.91/99) Centro Nazionale Trapianti (CNT) Centri Interregionali (CIR) Centri Regionali Trapianti Coordinamenti."— Transcript della presentazione:

1

2 Sistema di coordinamento Donazione e Trapianto (L.91/99) Centro Nazionale Trapianti (CNT) Centri Interregionali (CIR) Centri Regionali Trapianti Coordinamenti Locali

3 Interfaccia Operativa Attività Infermiere donazione-trapianto Centro regionale Centro Interregionale Cittadini Rianimazione Coordinatori Locali Centri Trapianti Associazioni volontariato Servizi Ospedalieri Medici di medicina generale Strutture sanitarie pubbliche e private CNT Consulta Permanente Per i Trapianti Scuole Enti locali Infermiere donazione-trapianto Obitori

4 Ambiti operativi dellInfermiere allinterno dei Coordinamenti Donazione e Trapianti Ambito del Trapianto Ambito della continuità cure Ambito della Formazione e ricerca Ambito della Educazione terapeutica Ambito della Donazione

5 Teoria 500 ore 20 CFU Studio Individuale 450 ore 18 CFU Tirocinio 550 ore 22 CFU Articolazione del Master

6 Moduli didattici 5.1 Infermieristica nella gestione degli aspetti comunicativi e relazionali 5.2 Formazione ed Educazione 5° MODULO 4.1 Il processo assistenziale del sistema donazione e trapianto ( ) 4° MODULO 3.1 Sistema donazioni e trapianto: modelli organizzativi 3° MODULO 2.1 Statistica, Evidenza scientifica e ricerca 2.2 Legislazione sanitaria e responsabilità professionale 2° MODULO 1.1 Epidemiologia 1.2 Sistema informativo 1.3 Sviluppo di qualità 1° MODULO

7 Metodologia didattica Lezioni frontali Esercitazioni Discussione di casi clinici Simulazioni Role Playing

8 1.1.Epidemiologia (25 ore – 1 CFU) DocentiOreSettori DisciplinariAree tematiche Definizione, scopi e livelli operativi. Epidemiologia 10 Prof. Gaetano Privitera Le misure epidemiologiche fondamentali. Rischio I modelli fondamentali di studio Epidemiologia in ambito di donazioni e 10 Dr. Sante Venettoni Studi epidemiologici Distribuzione geografica Epidemiologia e valutazione dei servizi Ambiti di attività e responsabilità 3 Dr.ssa Flora Coscetti infermieristiche Scienze infermieristiche e cliniche Progettazione di unindagine epidemiologica: 2 AFD Luciana Traballoni metodi e strumenti infermieristici di supporto TOTALE ORE 25

9 1.2 Sistema informativo (25 ore – 1 CFU) DocentiOreSettori DisciplinariAree tematiche Il sistema informativo, i fabbisogni Sistema di elaborazione 10 Dr. Angelo Ghirardini (CNT) informativi le informazioni, i dati, delle informazioni le fonti,le procedure e gli strumenti Organizzazione dei dati 5 Dr. Angelo Ghirardini (CNT) Fondamenti teorici, metodi e tecnologie Carattere statistico e variabile, Statistica per la ricerca 5 Prof. Gabriele Massimetti unità di rilevazione sperimentale e tecnologica Struttura della popolazione La documentazione infermieristica. Scienze infermieristiche 3 AFD LucianaTraballoni e cliniche La cartella infermieristica 2 Inf. Silvia Nurra (CNR) informatizzata TOTALE ORE 25

10 1.3 Sviluppo qualità ( 25 ore 1 CFU) DocentiOreSettori DisciplinariAree tematiche Normativa sullAccreditamento 6 Dr. Sante Venettoni Requisiti organizzativi/ strutturali 4 Dr. Alessandro Pacini (OTT) Accreditamento e certificazione Conformità ed eccellenza Tecniche di costruzione degli indicatori 7 Dr.ssa Claudia Nannei Indicatori di struttura, di processo, Inf. Nucleo Accreditamento di cambiamento, di esito, di costo efficacia USL 10 Programma di qualità nel processo 8 Dr. Giuseppe Bozzi di donazione di organi e tessuti TOTALE ORE 25

11 2.1 Statistica, evidenza scientifica e ricerca (25 ore – 1 CFU) DocentiOreSettori DisciplinariAree tematiche Statistica per la ricerca sperimentale Statistica 12 Prof.Gabriele Massimetti Statistica medica ed epidemiologia clinica nella prospettiva dellEBM Campionamento Raccolta ed elaborazione dati Etica e ricercaEtica 6 Prof. Spinsanti Bioetica e sperimentazione clinica dei trattamenti Bioetica e ricerca clinica Etica e ricerca nel lavoro infermieristico Scienze infermieristiche 3 Dr.ssa Flora Coscetti Definizione e compiti della ricerca Scienze infermieristiche 4 Inf. Andrea Lenzini infermieristica Evidence Based Nursing: aspetti generali TOTALE ORE 25

12 2.2 Legislazione, responsabilità professionale (25 ore – 1 CFU) DocentiOreSettori DisciplinariAree tematiche Normativa sanitaria in ambito di Donazione 6 Dr. Andrea Giannelli e Trapianti di organi e tessuti Normativa sulla privacy Diritto Sanitario 4 Dr. Paolo Torrico Responsabilità giuridiche Medicina legale 4 Prof. Ranieri Domenici Risk Management 4 Dr. Riccardo Tartaglia La responsabilità professionale. Scienze infermieristiche 3 Dr.ssa Flora Coscetti Ambiti di competenza e responsabilità infermieristica in ambito di: - trapianti 2 AFD Lidana Baldoni -donazioni di organi e tessuti. 2 Inf. Coord. Annarosa Saviozzi TOTALE ORE 25

13 3.1 Il Sistema Donazione e Trapianto: Modelli organizzativi (65 Ore/2,6 CFU) DocentiOre Settori Disciplinari Aree tematiche Modello organizzativo nazionale 5 Dr. A Nanni Costa (CNT) ………………………………………………………………………………………………………………………… Livelli di coordinamento: 8 Inf. Lucia Rizzato - CNT ……………………………………………………………………………………………………………………………. - CIR (NIT, AIRT, OCST) 12 Liv. Interegionale: I.P. di NIT; AIRT; OCST - CRT 5 Prof. Franco Filipponi …………………………………………………………………………………………………………………………… Coordinamenti aziendali alla donazione 10 Liv. Az. Inf.A. Saviozzi trapianto Modelli organizzativi internazionali: 5 Prof. Rafael Matesanz Europa -USA Lorganizzazione delle attività nelle strutture sanitarie - donazione 7 Dr. Duilio Testasecca - trapianto 7 Dr. Paolo De Simone La rete della sicurezza 6 Prof. Paolo Grossi TOTALE ORE 65

14 4.1 Il processo assistenziale del sistema donazione trapianto 1 (30 Ore/1,2 CFU) DocentiOreSettori DisciplinariAree tematiche Principi generali e donazione da vivente 3 Dr. Alessandro Nanni Costa Modalità operative 3 Dr. Alessandro Pacini Definizione delle necessità assistenziali 4 Inf. Lucia Rizzato Il processo donativo: -Definizione di donatore 10 Dr. Giuseppe Bozzi - Cadavere a cuore battente 5 Dr. Pier Paolo Donadio - Cadavere a cuore non battente 5 Prof. Rafael Matensanz TOTALE ORE 30

15 4.1 Il processo assistenziale del sistema donazione trapianto 2 (40 Ore/1,6 CFU Docenti Ore Settori DisciplinariAree tematiche Donatori cadavere -Individuazione potenziali 3 Dr. Sergio Casagli donatori di organi e tessuti. -La morte encefalica 2 Dr. Roberto Rosi -Accertamento di morte 2 Dr. ssa Paola Innocenti -Livelli di idoneità del donatore 2 Dr. Santino Venettoni -Rischio clinico nelle donazioni 3 Dr. Riccardo Tartaglia -Mantenimento del donatore e trasferimento del donatore in S.O. 2 Dr. Procaccio e Inf. Sbrana -Prelievo di organi: principi di tecnica 12 Fegato:Dr. L.Urbani Cuore: Dr. M. Maccherini Polmoni: Dr. L. Voltolini Rene pancreas: Prof. U. Boggi Intestino:Dr. Masetti -Prelievo di tessuti: principi di tecnica 6 Osso: Dr. R.Capanna Cute: Dr. ssa E. Pianigiani Cornea: Dr. Mestri -Lorganizzazione della S.O. interfaccia 2 D.A I.Monica Scateni operativa con le equipes chirurgiche 2 AFD Claudia Pratali 2 Inf. A.Saviozzi 2 AFD L.Baldoni - TOTALE ORE 40

16 4.1 Il processo assistenziale del sistema donazione trapianto 3 (25ore/1 CFU) Docenti Ore Settori DisciplinariAree tematiche Aspetti psicologici della donazione - Conflitti psicologici 7 Dr. GiorgioLovera - Il vissuto psicologico degli operatori sanitari 5 Dr. Franco Bonaguidi Donatore vivente: - Consanguineo 2 Dr. Alessandro Nanni Costa - non consanguineo: marito-moglie 6 Dr. Andrea Giannelli emotionally-related, estraneo Controversie nella donazione da vivente: - la commercializzazione degli organi 5 Prof. Rafael Matesanz TOTALE ORE 25

17 4.1 Il processo assistenziale del sistema donazione trapianto 4 (35 Ore/1,4 CFU) Docenti Ore Settori DisciplinariAree tematiche Il processo del trapianto 4 Prof. Franco Filipponi -Fondamenti di trapiantologia Classificazione tx: - organi solidi: - rene 3 Dr. Giuseppe Segoloni - fegato 3 Prof. Luigi Raniero Fassati - cuore 3 Dr. Arpesella - polmone 3 Dr. Rinaldi - intestino 3 Prof. Antonio Pinna - pancreas 3 Prof. Ugo Boggi - tessuti (osso, cute, valvole e cornea) 4 Prof. P.Fornasari, Dr. Ponzin, Dr. S.Lapi, Dr.ssa E. Pianigiani - cellule 2 Dr. Riccardo Saccardi Immunologia dei trapianti: 5 Prof. Amoroso Antonio - principi operativi - il laboratorio di immunogenetica Il fabbisogno di trapianto 2 Dr. Alessandro Nanni Costa TOTALE ORE 35

18 4.1 Il processo assistenziale del sistema donazione trapianto 5 (45 Ore/1,8 CUF) Docenti Ore Settori DisciplinariAree tematiche TOTALE ORE 45 I percorsi assistenziali dei pazienti 3 Dr. Sante Venettoni candidati a trapianto: Le strutture ospedaliere - I centri trapianto: - modalità di accesso 10 Dr. Mario Scalamogna (NIT) - valutazione 10 Dr. Lorenza Ridolfi (AIRT) - inserimento in lista 10 Dr. Renzo Pretagostini (OCST) Aspetti psicologici pre-trapianto 6 Dr.ssa Assunta Basile Gestione del paziente in lista di attesa 3 Prof. Maurizio Salvadori 3 Inf. Juri Ducci

19 4.1 Il processo assistenziale del sistema donazione trapianto 6 (60 Ore/2,4 CUF) TOTALE ORE 60 Docenti Ore Settori DisciplinariAree tematiche Le procedure di trapianto: - I principi di tecnica chirurgica 25 Fegato:Prof.M. Salizzoni Cuore: Dr. M.Maccherini Polmoni: Prof. Rinaldi Rene:Dr. Berardinelli Pancreas:Prof.U. Boggi Intestino: Prof.A.Pinna Osso: Dr.R.Capanna Cute: Dr.ssa E.Pianigiani Cornea:Prof.M.Nardi Lorganizzazione delle sale operatorie 5 AFD Katia Malagoli IL periodo post-operatorio: - UTI post trapianto 8 Dr.G. Biancofiore - Degenza 8 Prof.M. Carmellini - Follow.up 8 Prof.G. Rizzo Aspetti psicologici post trapianto - Reintegro sociale alle strutture territoriali: 2 Dr. F.Bonaguidi - Le associazioni di volontariato 2 Dr. V.Passarelli - Il medico di famiglia, e la famiglia 2 Dr. G.Figlini

20 5.1 Infermieristica nella gestione degli aspetti comunicativi e relazionali (50 Ore/2 CFU) TOTALE ORE 50 Docenti Ore Settori DisciplinariAree tematiche La comunicazione efficace 8 Dr. Alberto Zanobini Tecniche di counseling 8 Gruppo Torino Aspetti comunicativo-relazionali 30 Dr.ssa Anna Nativi nella verifica di disponibilità alla Inf..A. Saviozzi donazione Il care giver come risorsa 2 Dr.ssa Flora Coscetti 2 Infermiere esperto ricovero

21 5.2 Formazione e Educazione (25 Ore/1 CFU) Docenti Ore Settori DisciplinariAree tematiche Il sistema di accreditamento 4 Dr.ssa Flora Coscetti professionale: - livello nazionale e locale La rilevazione del fabbisogno formativo 3 Dr.ssa FloraCoscetti del personale infermieristico nellambito della donazione e trapianto Le tipologie formative 3 Inf. Andrea Lenzini Dalla rilevazione del fabbisogno formativo 10 Inf. Andrea Lenzini alla pianificazione di dettaglio dellevento: - individuazione dellobiettivo generale e degli obiettivi formativi educativi e contenuti didattici – Esercitazione Gli indicatori di esito e ricaduta 3 Inf. Andrea Lenzini delliniziativa formativa AFD Luciana Traballoni La valutazione in ingresso, uscita 2 Inf. Andrea Lenzini AFD Luciana Traballoni TOTALE ORE 25


Scaricare ppt "Sistema di coordinamento Donazione e Trapianto (L.91/99) Centro Nazionale Trapianti (CNT) Centri Interregionali (CIR) Centri Regionali Trapianti Coordinamenti."

Presentazioni simili


Annunci Google