La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il trasferimento tecnologico Tirocini, tesi e master Mauro Pezzé.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il trasferimento tecnologico Tirocini, tesi e master Mauro Pezzé."— Transcript della presentazione:

1

2 Il trasferimento tecnologico Tirocini, tesi e master Mauro Pezzé

3 Il Paese Crescita mondiale nel 2004 nel settore ICT: + 4.4% Oriente (Cina, India) +5.8% USA: +4.6% Europa: + 2.6% Unione Europea: +2.4 Italia: -0.4% (dati US Dep. of Commerce – Assinform) Livello di scolarizzazione nell’industria Italia all’ultimo posto far i 19 paesi più industrializzati per Capitale Umano e efficienza di trasferimento di conoscenza tra università e imprese (dati fondazione Rosselli)

4 Collaborazione e trasferimento tecnologico tra centri del sapere (università) e centri di produzione (industria) sono vitali per il Paese

5 Formazione e Ricerca Formazione: Produrre nuovo capitale umano Far cresce il capitale esistente Promuovere e seguire la crescita colmare il GAP con i paesi industrializzati Ricerca: Trasferire e mettere a frutto conoscenze e competenze Lavorare insieme su grossi progetti riconquistare posizioni in Europa e nel mondo

6 Le forme del sapere sapere: conoscenza di base Es. modelli di previsione di costo Il cuore della forza professionale a lungo termine saper fare: capacità tecniche Es. previsione dei costi di un progetto La forza per il medio periodo saper essere: capacità comportamentali Es. lavorare in un team per la gestione di un progetto La spinta per la crescita nel breve periodo

7 Produrre nuovo capitale umano: il ruolo del tirocinio tirocinio

8 Il tirocinio in Bicocca 124 aziende convenzionate stage triennali 600 ore di lavoro complessive (17 CFU stage + 7 CFU prova finale) Tutor aziendale Tutor universitario 71 stage in azienda da maggio 2005 ad oggi (50% del totale) Stage quinquennali 775 ore di lavoro complessive (31 CFU) 23 stage in azienda da maggio 2005 ad oggi (40% del totale)

9 Far cresce il capitale esistente: il ruolo dei master (Ri)qualificare personale non inserito nel mondo del lavoro e favorirne il reinserimento Master per non-occupati Produrre nuove professionalità di altissimo profilo per rinnovare quadri e dirigenti aziendali La sfida eLearning

10 Master per la riqualificazione professionale: Università degli Studi di Milano Bicocca leader italiano nei corsi di formazione finanziati dal Fondo Sociale Europeo a.a : ASIDI: Master Universitario in Amministratore di Sistemi Informatici in Diagnostica per Immagini MISF: Master Universitario in Metodologie Informatiche per i Servizi Finanziari Completare la formazione con lavoro intensivo in aula e laboratori Stage aziendali

11 Produrre nuove professionalità di altissimo profilo (quadri e dirigenti) L’esperienza del Master in ICT Management OBIETTIVI Formare i nuovi quadri del settore ICT Offerto ai migliori tecnici junior in azienda Esigenze formative: aggiornamento tecnologico e completamento formativo interdisciplinare (organizzazione, economia, comunicatività) NUOVE FORMULE DIDATTICHE offerta formativa completa: sapere + saper fare + saper essere Formula eLearning blended per non interferire con il lavoro Stage per sperimentare direttamente le nuove conoscenze RISULTATI euro raccolti sul mercato (imprese e individui) Abbandoni: 0% Avanzamenti di carriera: 70% FUTURO: Le iscrizioni alle seconda edizione del Master scadono il 3 febbraio

12 Tirocini e master: il primo passo verso una collaborazione più stretta Partecipate Criticate Proponete Il successo è importante e non si raggiunge da soli


Scaricare ppt "Il trasferimento tecnologico Tirocini, tesi e master Mauro Pezzé."

Presentazioni simili


Annunci Google