La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La scoperta delle Alpi (sec. XVIII) 1- Bibliografia minima 2- Il paesaggio immagine mentale 3- Inventare il Monte Bianco 4- Scheuchzer, de Saussure e Balmat.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La scoperta delle Alpi (sec. XVIII) 1- Bibliografia minima 2- Il paesaggio immagine mentale 3- Inventare il Monte Bianco 4- Scheuchzer, de Saussure e Balmat."— Transcript della presentazione:

1 La scoperta delle Alpi (sec. XVIII) 1- Bibliografia minima 2- Il paesaggio immagine mentale 3- Inventare il Monte Bianco 4- Scheuchzer, de Saussure e Balmat 5- Il Bergsteiger illuminato 6- Belsazar Hacquet ( ) 7- E possibile il confronto Saussure- Hacquet? 8- La repubblica delle lettere 3 aprile 2012 Francesco Micelli

2 Bibliografia minima Albrecht Haller, Die Alpen, Berna 1732 J.J. Rousseau, La nouvelle Eloise, Ginevra 1761 D. Cosgrove, Realtà sociali e paesaggio simbolico, Milano 1990 P. Joutard, Linvenzione del Monte Bianco, Torino 1993 P. Guichonnet, Mont-Blanc. Conquete de limmaginaire, 2002 A. Zannini, Tonache e piccozze, Torino 2004 M. Lunazzi, Belsazar Hacquet. Dal Tricorno alle Dolomiti, Belluno 2010

3 Il paesaggio immagine mentale Il topografo e il contadino: il Monte Somia p.38 Il nome sulla carta è la trasformazione in oggetto di una relazione La montagna come parte del luogo del contadino, non aveva nome. Era la montagna! Insider e outsider percepiscono il paesaggio in maniera diversa (Cosgrove) Paesaggio non è somma di oggetti, è un modo di guardare e rappresentare le cose p.41 Luomo del paesaggio è soggetto storicamente determinato (XVIII sec), coincide con la società civile.

4 Inventare il Monte Bianco Ginevra e Chamonix : la natura dei contadini e quella dei cittadini La nouvelle Eloise : Quiconque veut se résoudre à lire ces lettres doit sarmer de patience sur les fautes de langue, sur le style emphatique et plat, sur les pensées communes rendues en termes ampoulés ; il doit se dire davance que ceux qui les écrivent ne sont pas des Français, des beaux-esprits, des académiciens, des philosophes ; mais des provinciaux, des étrangers, des solitaires, de jeunes gens, presque des enfants, qui, dans leurs imaginations romanesques, prennent pour de la philosophie les honnêtes délires de leur cerveau. La scalata del Monte Bianco come evento mediatico: decidono i giornali il rilievo da attribuire allimpresa del Monte Bianco che Paccard- Balmat raggiunsero per primi il 7 agosto 1786 Il dramma di Paccard: meticcio culturale troppo come buon selvaggio, troppo poco come viaggiatore (166 Joutard) La montagna da terreno di studio a terreno di gioco Un continente ignoto e inesplorato … secondo le élites cittadine

5 Scheuchzer, de Saussure e Balmat [drago di montagna 1723 e monumento Chamonix 1887]

6 Il Bergsteiger illuminato Lesplorazione delle Alpi non è solo ascesa del Monte Bianco (1786) Tutto larco alpino è percorso da naturalisti alpinisti Conoscenza ed esplorazione sono racconto e descrizione, di uomini e luoghi Belsazar Hacquet ( ) illustra le Alpi Giulie: Oryctografia carniolica ( )

7 Belsazar Hacquet ( ) Vita tormentata: la guerra dei sette anni lo vede più volte prigioniero e … chirurgo prima degli studi di medicina Succede nel 1766 ad Antonio Scopoli ( ) come medico nelle miniere di Idria, autore della Flora Carniolica (1760), che applica per la prima volta il sistema linneano di classificazione. Belsazar Hacquet è considerato precursore del rinnovamento nazionale sloveno. Di fatto il Tricorno, da lui scalato nel 1779, diventa simbolo dellidentità nazionale.

8 E possibile il confronto Saussure- Hacquet? G. Jakob (1930), autore di una biografia di H., pone il problema se in rapporto allo sviluppo dellalpinismo S. e H. abbiano svolto lo stesso lavoro. La risposta è si (L 115). Zannini potrebbe confermare chiarendo tuttavia che il punto di vista dei dotti non è senza macchie Lanima primitiva dei montanari è invenzione urbana, come la storia delle paure delle vette, come la teoria dellanima protestante dellalpinismo.

9 La repubblica delle lettere Tra gli amici di H. cè Alberto Fortis ( ) che svolge viaggi alpinistici analoghi. Labate ospita Desmarest, lautore della voce Geografia sullEnciclopedia.


Scaricare ppt "La scoperta delle Alpi (sec. XVIII) 1- Bibliografia minima 2- Il paesaggio immagine mentale 3- Inventare il Monte Bianco 4- Scheuchzer, de Saussure e Balmat."

Presentazioni simili


Annunci Google