La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EFFLUENTI PRODOTTI DALLINDUSTRIA AGRUMARIA Prodotto trasformato (~ 1.000.000 t) Residui solidi (500.000-600.000 t) Effluenti liquidi (~ 5.000.000 m 3 )

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EFFLUENTI PRODOTTI DALLINDUSTRIA AGRUMARIA Prodotto trasformato (~ 1.000.000 t) Residui solidi (500.000-600.000 t) Effluenti liquidi (~ 5.000.000 m 3 )"— Transcript della presentazione:

1 EFFLUENTI PRODOTTI DALLINDUSTRIA AGRUMARIA Prodotto trasformato (~ t) Residui solidi ( t) Effluenti liquidi (~ m 3 )

2 LACQUA NELLINDUSTRIA AGRUMARIA Acque utilizzate in fabbrica (100%) Acqua di processo (20%) Acqua di raffreddamento (concentratore, pastorizzatore, celle frigorifere) (80%)

3 Lavaggio frutti Lavaggio pavimenti ed apparecchiature Estrazione essenza Soluzioni alcaline di lavaggio impianti ACQUE DI PROCESSO

4 CARATTERISTICHE DEGLI SCARICHI DELLE INDUSTRIE AGRUMARIE Tipo di scaricopH materiali sedimentabili, mL/L Materiali in sospensione totali, mg/L BOD 5, mg/LCOD, mg/L Residuo secco a 105°C, mg/L LAVORAZIONE ARANCE a) Lavaggio agrumi b) Reparto essenze c) Reparto succhi (depolpazione): Scarico liquido Fase solida a) Reparto scorze b) Scarico generale * * LAVORAZIONE LIMONI a) Lavaggio agrumi b) Reparto essenze: Sez. centrifughe Sez. distillazione c) Reparto succhi (depolpazione): Scarico liquido Fase solida d) Scarico generale * * * OCCUPANO LINTERO VOLUME DEL CONO IMHOFF.

5 DEPURAZIONE Filtrazione Vasche di equalizzazione Ossidazione a fanghi attivi Effluenti Regolatori pH flocculanti Filtrazione Scarico fanghi clorazione

6 PASTAZZO (100%) Sostanze ad alto valore aggiunto (~3%) Residui Solidi (~97%) PRODUZIONE DI COMPOST

7 Prodotto ottenuto dalla trasformazione biologica di rifiuti organici di origine animale e vegetale COMPOST

8 LE MATRICI UTILIZZATE PER LOTTENIMENTO DEI COMPOST SONO STATE: Pastazzo di agrumi Fanghi di depurazione delle industrie agrumarie Residui di potatura Sansa esausta

9

10

11

12

13

14 ANALISI CHIMICO-FISICHE DELLE MATRICI UTILIZZATE PER LA FORMAZIONE DEI CUMULI

15 Per la realizzazione dei cumuli è stato messo a punto un modello di previsione per stabilire il rapporto percentuale in peso delle singole matrici partendo dai valori dei parametri vincolanti. DETERMINAZIONE DEL RAPPORTO IN PESO FRA LE MATRICI UTILIZZATE

16 La realizzazione dei cumuli, ottenuti dalla miscelazione delle matrici diversamente combinate impone, al fine di ottenere dei valori caratterizzanti un compost di qualità, di considerare i seguenti parametri: DETERMINAZIONE DEL RAPPORTO IN PESO FRA LE MATRICI UTILIZZATE Rapporto C/N ( ) Umidità ( %) Contenuto in metalli pesanti

17 DETERMINAZIONE DEL RAPPORTO IN PESO FRA LE MATRICI UTILIZZATE NEI CUMULI Pastazzo di agrumi 57% Sansa esausta 24% Residui verde ornamentale 19%

18

19

20

21

22 CUMULO AL MOMENTO DELLA MISCELAZIONE INIZIALE

23

24

25 CUMULO REALIZZATO SU PIATTAFORMA IMPERMEABILE COPERTO CON TELO PROTETTIVO

26 Sono stati monitorati i parametri della temperatura, umidità, pH, rapporto C/N. Allo scopo di verificare la regolarità del processo e quindi levoluzione della sostanza organica sono stati prelevati campioni per ogni cumulo durante tutto il periodo. PROCESSO DI COMPOSTAGGIO Interventi di rivoltamento quando la temperatura allinterno del cumulo superava i 50° C Apporto di acqua quando lumidità della massa era inferiore al % In fase di miscelazione (T 0 ) Dopo 29 giorni (T 1 ) Dopo 67 (T 2 ) Dopo 89 giorni (T 3 ) Dopo 130 (T 4 ) Dopo 165 (T 5 )

27 Matrici utilizzate: Pastazzo di agrumi - Residui di potatura del verde ornamentale MONITORAGGIO DEI PARAMETRI INDICATI DURANTE IL PROCESSO DI COMPOSTAGGIO

28 C-conv Matrici utilizzate: Pastazzo di agrumi - Residui di potatura del verde ornamentale - Fanghi di depurazione Monitoraggio dei parametri indicati durante il processo di compostaggio

29 C-sansa Monitoraggi dei parametri indicati durante il processo di compostaggio Matrici utilizzate: Pastazzo di agrumi - Residui di potatura del verde ornamentale - Sansa esausta

30 PARAMETRI RILEVATI DURANTE IL PROCESSO DI COMPOSTAGGIO

31 COMPOST ALLA FINE DEL PROCESSO DI BIOSTABILIZZAZIONE

32 PARAMETRI CHIMICO-FISICI DEI COMPOST E LIMITI DI LEGGE ParametroC-biolC-conv Legge 748/84 Circ. MiPAF n.8/99 pH Ceneri (%) C organico totale (%)3138>25 N totale (%) P 2 O 5 (%) K 2 O (%) C/N1215<25 C da acidi umici e fulvici (%)1418>7 Cadmio totale (mg/kg)1.05< Mercurio totale (mg/kg)< Rame totale (mg/kg) Zinco totale (mg/kg) Nichel totale (mg/kg) Piombo totale (mg/kg) Cromo (IV) (mg/kg)n.r Conducibilità elettrica (mS/cm)


Scaricare ppt "EFFLUENTI PRODOTTI DALLINDUSTRIA AGRUMARIA Prodotto trasformato (~ 1.000.000 t) Residui solidi (500.000-600.000 t) Effluenti liquidi (~ 5.000.000 m 3 )"

Presentazioni simili


Annunci Google