La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IN ASSENZA DI COESIONE, IL CRITERIO DI MOHR-COULOMB NON DIFFERISCE DA UNA NORMALE LEGGE DATTRITO N F F MAX = N TUTTAVIA, È RAGIONEVOLE RITENERE CHE, A.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IN ASSENZA DI COESIONE, IL CRITERIO DI MOHR-COULOMB NON DIFFERISCE DA UNA NORMALE LEGGE DATTRITO N F F MAX = N TUTTAVIA, È RAGIONEVOLE RITENERE CHE, A."— Transcript della presentazione:

1 IN ASSENZA DI COESIONE, IL CRITERIO DI MOHR-COULOMB NON DIFFERISCE DA UNA NORMALE LEGGE DATTRITO N F F MAX = N TUTTAVIA, È RAGIONEVOLE RITENERE CHE, A PARITÀ DI TERRENO, LA RISPOSTA DIPENDA ANCHE DAL PARTICOLARE ASSETTO (TESSITURA) DELLO SCHELETRO SOLIDO LE PROPRIETÀ MECCANICHE CHE LA DESCRIVONO (, in assenza di coesione) DIPENDERANNO CERTAMENTE DALLE CARATTERISTICHE DI RESISTENZA ALLO SCORRIMENTO TRA UN GRANULO E LALTRO, OSSIA DAL TIPO DI TERRENO N N F F Geotecnicafascicolo 9/1

2 PER ANALIZZARE TALE ASPETTO DELLA RISPOSTA MECCANICA DEI TERRENI FACCIAMO RIFERIMENTO A: terreni a grana grossa, per i quali non cè il problema di dover tenere in conto eventuali sovrappressioni interstiziali; unapparecchiatura particolarmente semplice (APPARECCHIO DI TAGLIO DIRETTO). Geotecnicafascicolo 9/2

3 FPFP spostamento relativo tra le due parti della scatola, x N=costante SABBIA POCO ADDENSATA SABBIA MOLTO ADDENSATA FUFU sforzo di taglio, F RISPOSTA DI UN TERRENO A GRANA GROSSA IN RELAZIONE ALLASSETTO DELLO SCHELETRO SOLIDO (CONDIZIONI DRENATE DI SOLLECITAZIONE) Geotecnicafascicolo 9/3

4 DILATANZA Geotecnicafascicolo 9/4

5 DILATANZA Geotecnicafascicolo 9/5

6 N* T* SCHEMA MECCANICO DI RIFERIMENTO Geotecnicafascicolo 9/6

7 La tendenza a contrarre della sabbia sciolta e quella a dilatare della sabbia densa determinano le differenze di comportamento meccanico; per N=costante, il materiale tende ad un valore comune F U indipendente dallo stato iniziale; anche lindice di porosità (e), differente per i due provini nello stato indeformato, tende ad un valore comune, funzione dello stato di tensione applicato. Geotecnicafascicolo 9/7

8 PREVISIONE QUALITATIVA DEL COMPORTAMENTO MECCANICO Geotecnicafascicolo 9/8

9 EFFETTO DELLO STATO DI TENSIONE NORMALE Geotecnicafascicolo 9/9

10 COMPORTAMENTO MECCANICO DEI TERRENI A GRANA GROSSA NELLE PROVE TRIASSIALI Geotecnicafascicolo 9/10

11 PROVA TRIASSIALE DRENATA COMPORTAMENTO MECCANICO DEI TERRENI A GRANA GROSSA NELLE PROVE TRIASSIALI Geotecnicafascicolo 9/11

12 RISULTATI DI PROVE DRENATE A P U P U O P U A U O P A, U A O Geotecnicafascicolo 9/12

13 EVOLUZIONE DI CON LO STATO DI ADDENSAMENTO - TERRENI A GRANA GROSSA Geotecnicafascicolo 9/13

14 VALORI TIPICI DI IN TERRENI A GRANA GROSSA Geotecnicafascicolo 9/14


Scaricare ppt "IN ASSENZA DI COESIONE, IL CRITERIO DI MOHR-COULOMB NON DIFFERISCE DA UNA NORMALE LEGGE DATTRITO N F F MAX = N TUTTAVIA, È RAGIONEVOLE RITENERE CHE, A."

Presentazioni simili


Annunci Google