La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura di Mantastrega (prof.A.Alessandri) Scuola Media Statale di Noviglio (Mi)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura di Mantastrega (prof.A.Alessandri) Scuola Media Statale di Noviglio (Mi)"— Transcript della presentazione:

1

2 A cura di Mantastrega (prof.A.Alessandri) Scuola Media Statale di Noviglio (Mi)

3 Un software che coniuga apprendimento e divertimento, potenziando limmagine positiva della scuola in genere. Un software perfetto per lapprendimento collaborativo, capace di creare vere comunità di ragazzi di tutto il mondo, che mettono in campo le loro diverse esperienze, imparando insieme ai loro proff. Un software che disincentiva i lavori a casaccio, costringendo ad elaborare mappe mentali dei propri progetti, prima di realizzarli. Un software che agevola il lavoro pluridisciplinare, integrando attività progettuali dellarea tecnico-operativa con il pensiero astratto. Un software che - come puro effetto collaterale - motiva fortemente allo studio dellinglese. Awedu è:

4 Awedu serve per fare costruzioni virtuali in 3D: però offre contemporaneamente diversi strumenti di comunicazione (non solo chat) e un personaggio per ciascun utente, nei cui panni entrare per esplorare virtualmente gli ambienti che si costruiscono. Ci si muove poi usando le freccette della tastiera, come in un videogioco. Ecco qui una serie di personaggi, pronti per essere indossati e animati dagli utenti

5 Awedu può facilmente essere integrato da altri strumenti web-based come Forum, pagine web, suoni; in questo modo docenti e studenti hanno a disposizione uno strumento completo di comunicazione – sincrona e asincrona. Ecco una pagina web aperta dallinterno di un oggetto di Awedu

6 Ma il piatto forte di Awedu è la possibilità fantastica di costruire materialmente in 3Dimensioni case, palazzi, gallerie darte, foreste, mari, ambienti insomma di ogni tipo, utilizzando una grammatica le cui basi si imparano in pochi minuti.

7 Si chatta qui Questo è il CENTRO di Awedu Ed eccoci allastroporto dove si sbarca per default: sulla sinistra i pallini indicano altrettanti mondi che, con un semplice clic, possono essere raggiunti; in basso uno spazio bianco per la chat: così ci si può accordare per costruire contemporaneamente a 4 o più mani (ecco la cosa più emozionante e divertente per tutti !) I mondi a disposizione Un teletrasporto per sentirsi come il capitano Kirk e lequipaggio di Star Trek

8 Qui siamo allingresso della Casa della Gastronomia Europea, nel mondo Euroland: un progetto crossnazionale che ha visto coinvolti ragazzini di scuola media inferiore italiani ed olandesi, coordinati per la parte italiana da Mantastrega. Esperienza formativa anche per i rapporti culinari tra i due paesi: mamme olandesi e italiane si sono mobilitate per la riproduzione delle ricette che i loro figli si scambiavano on line ! Sullesperienza è stato scritto, dallideatrice del progetto Euroland, il seguente libro: B.Ligorio Apprendimento e collaborazione in ambienti di realtà virtualeGaramond 2002

9 Ecco il cuore della Casa della Gastronomia : si può vedere la grande cucina, con un tavolo sufficiente ad ospitare gli studenti di due classi. Per potenziare laspetto ludico, si può inventare un gioco da proporre ai visitatori:Caccia alla ricetta è una specie di caccia al tesoro, ottenuta inserendo a sorpresa, negli oggetti di arredamento, dei link a pagine web con foto appetitose.I giocatori vengono invitati a trovare tutti i link, esplorando il mobilio.

10 Un momento del gioco: cliccando sulle patatine compare una famosa zuppa olandese

11 Esempio di un altro lavoro collaborativo….

12 …per costruire unutopia. In fase di progettazione è indispensabile fare schizzi a matita, plastici con il Lego,ecc… Questo è il progetto, fatto col cartoncino, di un ambiente ideale di tolleranza religiosa.Vangelo, Corano (con scritta autentica fatta da un alunno marocchino), Bibbia, uno di fianco allaltro !

13 Questo è linizio del progetto Atlantide, realizzato su un altro mondo. Una classe finlandese e una classe italiana di scuola media inferiore hanno tentato di ricostruire Atlantide secondo le parole di Platone nei dialoghi Timeo e Crizia, letti ad hoc in classe. Atlantis project ha vinto il II premio ai Netdays Europe2003 ed è stato premiato per conto del MIUR dal dr.Gorla a Torino lo scorso 21 novembre (scusate il peccato dorgoglio ;-)

14 Ragazzini di dodici anni possono realizzare un tempio come questo, ricostruendo una fonte (in questo caso Platone nel Crizia: si tratta del tempio di Posidone). Il lavoro è stato fatto a più mani; in alto si vedono alcuni studenti che, dopo aver controllato dallalto il risultato, posano per una foto virtuale.

15 Ecco il Palazzo Reale di Atlantide visto dallingresso…

16 …e dallalto.

17 Awedu ha un manuale di costruzione (in inglese) consultabile on line. Però è più piacevole imparare sfruttando la chat: i ragazzini finlandesi hanno realizzato questo Boschetto sacro a Posidone, sempre citato nel Crizia, dopo alcune lezioni -ricevute on line da Mantastrega- sulla grammatica per costruire (fondata essenzialmente sul principio di duplicare un oggetto, cambiandogli poi il nome ed ottenendo così un manufatto diverso).

18 Un allievo italiano, ottenuto il permesso dagli altri muratori, si è voluto costruire un cottage privato, collegato ad Atlantide da un ponte. Allinterno…

19 …le foto dei compagni di lavoro.

20 E utile documentare, a cose fatte, il lavoro svolto: con Awedu è facile creare una biblioteca di documentazione, dove raccogliere le fonti, gli schizzi, i progetti iniziali. Qui si vedono, in cornice doro, le parole di Platone che hanno ispirato la ricostruzione di Atlantide e, sullo sfondo, i primi disegni fatti dai ragazzi, in unaula virtuale dove spesso gli studenti si sono incontrati. le parole di Platone schizzi, disegni prove col DAS

21 Che altro si può fare con Awedu? Si può costruire una GALLERIA DARTE VIRTUALE, dove esporre gli elaborati degli alunni (vedi il mondo olandese Degas) Si può ricostruire un quadro famoso e sperimentarne poi la visita dallinterno. Si veda lo splendido mondo Van Gogh (dove è possibile entrare ne le case gialle di Arles) Si può ricostruire lambiente di un libro letto in due classi partners. Es.Novecento di Baricco: ricostruire la nave dove il protagonista visse fino alla morte. Oppure Il nome della rosa: costruire il monastero teatro del giallo. Oppure Il signore degli anelli, la Milano de I Promessi Sposi …

22 Lunico limite a ciò che si può fare con Awedu è la fantasia …

23 Cliccare qui per scaricare il software Qui si può scaricare il software gratuitamente…le visite sono gratuite, ma se si vuol costruire bisogna che una istituzione scolastica (non un privato ) paghi qualcosa.Tutte le informazioni sono al sito (attenzione a non confondere Awedu con Aw: il primo è Aweducational, fatto solo di mondi educativi, usati da scuole e università di tutto il mondo; il secondo è la versione normale, per chiunque…lambiente non è protetto e si può incontrare di tutto). Cliccare qui sotto su Education


Scaricare ppt "A cura di Mantastrega (prof.A.Alessandri) Scuola Media Statale di Noviglio (Mi)"

Presentazioni simili


Annunci Google