La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Amare il mondo di Bertolt Brecht foto Arturo Ci impegniamo, noi e non gli altri unicamente noi e non gli altri,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Amare il mondo di Bertolt Brecht foto Arturo Ci impegniamo, noi e non gli altri unicamente noi e non gli altri,"— Transcript della presentazione:

1

2 Amare il mondo di Bertolt Brecht foto Arturo

3 Ci impegniamo, noi e non gli altri unicamente noi e non gli altri,

4 Ci impegniamo: senza pretendere che gli altri si impegnino per noi,

5 senza giudicare chi non si impegna, senza accusare chi non si impegna, senza condannare chi non si impegna, senza cercare perché non si impegna.

6 Se qualche cosa sentiamo di potere e lo vogliamo fermamente è su di noi, soltanto su di noi.

7 Il mondo si muove soltanto se noi ci muoviamo, si muta se noi ci facciamo nuovi,

8 ma imbarbarisce se scateniamo la belva che cè in ognuno di noi.

9 Ci impegniamo: per trovare un senso alla vita, a questa vita

10 una ragione che non sia una delle tante ragioni che bene conosciamo e che non ci prendono il cuore.

11 Ci impegniamo non per riordinare il mondo, Ci impegniamo non per riordinare il mondo,

12 non per rifarlo, non per rifarlo,

13 ma per amarlo.

14 Continuerò... Continuerò a credere e ad agire per un futuro migliore, anche se tutti perdono la speranza. Continuerò ad amare, anche se gli altri distillano odio. Continuerò a combattere lingiustizia anche se i disonesti sono una moltitudine. Continuerò a costruire, anche se gli altri distruggono. E non mi farò comprare anche se tutti si vendono! Continuerò a credere e ad agire per un futuro migliore, anche se tutti perdono la speranza. Continuerò ad amare, anche se gli altri distillano odio. Continuerò a combattere lingiustizia anche se i disonesti sono una moltitudine. Continuerò a costruire, anche se gli altri distruggono. E non mi farò comprare anche se tutti si vendono! Continuerò a parlare di pace, anche in piena guerra e mi batterò contro ogni discriminazione. Continuerò ad illuminare, anche quando tutto sembrerà buio. Continuerò a seminare, anche se altri calpestano il raccolto. E continuerò a gridare, anche se gli altri tacciono. Continuerò a dire la verità dove cé la menzogna, e sarò me stesso anche se molti sono falsi. Continuerò a parlare di pace, anche in piena guerra e mi batterò contro ogni discriminazione. Continuerò ad illuminare, anche quando tutto sembrerà buio. Continuerò a seminare, anche se altri calpestano il raccolto. E continuerò a gridare, anche se gli altri tacciono. Continuerò a dire la verità dove cé la menzogna, e sarò me stesso anche se molti sono falsi.

15 E disegnerò sorrisi sui volti in lacrime. E donerò sollievo, quando vedrò dolore. E offrirò motivi di gioia dove regna la tristezza. Inviterò, chi ha deciso di fermarsi, a riprendere il cammino … E offrirò le mie braccia a chi si sente sfinito. Perché in mezzo alla desolazione, ci sarà sempre un bambino che ci guarderà, pieno di speranza, aspettando qualcosa da noi e anche se siamo in mezzo ad un uragano, il sole sorgerà sempre, e in qualche luogo, in mezzo al deserto, spunterà una pianta. E disegnerò sorrisi sui volti in lacrime. E donerò sollievo, quando vedrò dolore. E offrirò motivi di gioia dove regna la tristezza. Inviterò, chi ha deciso di fermarsi, a riprendere il cammino … E offrirò le mie braccia a chi si sente sfinito. Perché in mezzo alla desolazione, ci sarà sempre un bambino che ci guarderà, pieno di speranza, aspettando qualcosa da noi e anche se siamo in mezzo ad un uragano, il sole sorgerà sempre, e in qualche luogo, in mezzo al deserto, spunterà una pianta. Ci sarà sempre un uccello che canterà per noi, un bambino che ci sorriderà e una farfalla che ci fará dono della sua bellezza. Ma... se un giorno vedi che non cammino più, che non sorrido o che non parlo, allora avvicinati a me e dammi un bacio, abbracciami e offrimi un sorriso … Questo basterà … per farmi riprendere il cammino … Non dimenticarlo! Ciao. Ci sarà sempre un uccello che canterà per noi, un bambino che ci sorriderà e una farfalla che ci fará dono della sua bellezza. Ma... se un giorno vedi che non cammino più, che non sorrido o che non parlo, allora avvicinati a me e dammi un bacio, abbracciami e offrimi un sorriso … Questo basterà … per farmi riprendere il cammino … Non dimenticarlo! Ciao.


Scaricare ppt "Amare il mondo di Bertolt Brecht foto Arturo Ci impegniamo, noi e non gli altri unicamente noi e non gli altri,"

Presentazioni simili


Annunci Google