La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le norme tributarie e la loro interpretazione. Norme tributarie ed interpretazione Possono essere: impositrici – formali procedurali Interpretazione :

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le norme tributarie e la loro interpretazione. Norme tributarie ed interpretazione Possono essere: impositrici – formali procedurali Interpretazione :"— Transcript della presentazione:

1 Le norme tributarie e la loro interpretazione

2 Norme tributarie ed interpretazione Possono essere: impositrici – formali procedurali Interpretazione : art. 12 disp. prel. C.C. stesso modo – stessi criteri degli altri settori giuridici Esistono differenti criteri : Letterale Logica

3 …. Evolutiva Estensiva – restrittiva Istituti di altri settori giuridici Analogica Soggetti dellinterpretazione: legislatore (interpretazione autentica) autorità giudiziaria A.F. (circolari – interpello) contribuente

4 Occorre distinguere : 1) norme impositrici Chi deve pagare (soggetto passivo) Al verificarsi di quale fatto (presupposto – indice di capacità contributiva) Misura (base imponibile) Elementi sostanziali del tributo ex art. 23 Cost. e criteri di riparto ex art. 23 Cost

5 2) Norme formali – procedimentali Obblighi strumentali Modalità A.F. per controlli e verifiche siamo nella fase dinamica : attuazione della norma impositrice (comportamenti A.F. e contribuente)

6 3) Norme processuali D. Lgs.vi n. 545 e 546 del 1992 processo tributario giudice tributario: Commissioni tutela del contribuente

7 4) Norme sanzionatorie Sanzioni amministrative tributarie

8 NORMA IMPOSITRICE Struttura Presupposto : fatto – fatti al cui verificarsi TRIBUTO manifestazione di capacità contributiva espressione di forza economica ex art. 53 Cost. Soggetti: attivo e passivo attivo in genere coincide con lEnte che ha il potere di applicare il tributo (ma ci sono anche eccezioni: ad esempio lo Stato)

9 …. Passivo centro di imputazione degli effetti del presupposto in genere è chi manifesta la capacità contributiva: contribuente

10 …. Base imponibile = grandezza che misura in termini monetari la capacità economica del presupposto Aliquota = coefficiente da applicare a base imponibile per determinare lammontare tributo da versare diversa tipologia di aliquote: fissa /variabile progressiva / regressiva / proporzionale progressiva per scaglioni: IRPEF

11 ….. Esempio: IRPEF TUIR (D.P.R. n. 917/1983) art. 1 presupposto art. 2 soggetti passivi (es. di soggetto passivo improprio: datore di lavoro – lavoratore) art. 3 base imponibile art. 4 determinazione dellimposta

12 …. Esempio: IVA D.P.R. n. 633/1972 art. 1 operazioni imponibili art. 2 e 3 descrizione di tali operazioni soggetti passivi: art. 4 impresa art. 5 esercizio di arti e professioni

13 ….. più problematico : base imponibile, presupposto, soggetti passivo? schema: A cede a B un bene e lo paga 100 ma B paga ad A anche 20 di iva (RIVALSA) A versa liva ricevuta al netto di quella a sua volta versata a monte B detrae Iva pagata da quella che gli è stata corrisposta a valle Quindi Soggetti passivi: in senso giuridico: imprese e professionisti neutralità per detrazione – rivalsa in senso economico: consumatore finale – consumo: indice di capacità contributiva


Scaricare ppt "Le norme tributarie e la loro interpretazione. Norme tributarie ed interpretazione Possono essere: impositrici – formali procedurali Interpretazione :"

Presentazioni simili


Annunci Google