La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Come usare la Biblioteca di Agraria e cercare le fonti di informazione scientifica a cura della Biblioteca di Agraria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Come usare la Biblioteca di Agraria e cercare le fonti di informazione scientifica a cura della Biblioteca di Agraria."— Transcript della presentazione:

1 1 Come usare la Biblioteca di Agraria e cercare le fonti di informazione scientifica a cura della Biblioteca di Agraria

2 2 1 – LA BIBLIOTECA La Biblioteca di Agraria sta accorpando nella nuova sede (in completamento) i volumi prima disseminati nelle biblioteche Dipartimentali Alla fine arriverà ad avere ca volumi, tra cui a scaffale aperto e 1500 di testo (in copie multiple, prestabili per un mese) e 150 riviste attive La nuova biblioteca disporrà di 120 posti lettura con prese elettriche e rete WI-FI, una sala PC e altre postazioni attrezzate

3 3 2 – BIBLIOTECA E OLTRE La biblioteca di Agraria fa parte del sistema bibliotecario di Ateneo e contribuisce ai servizi on-line da esso offerti

4 4 3 - I SERVIZI DELLA BIBLIOTECA prestito volumi Prestito interbibliotecario (ILL) e fornitura di articoli (DD) Ricerche assistite (Reference) e corsi Consultazione risorse on-line da PC e Wi-fi Fotocopie e stampe

5 5 4 – PRESTITO Il prestito (max 7 vol.) dura 30 giorni. Se non è stato chiesto o prenotato da altri può essere: –prorogato on-line una volta sola e per 20 giorni (a partire da 5 giorni prima della scadenza) collegandosi all’area personale –rinnovato per altri 30 giorni presentandosi di persona in biblioteca Un volume può essere prenotato on-line (sia se disponibile o già prestato ad altri) Riviste, prime copie dei vol. di testo e opere di consultazione non sono prestabili ma solo consultabili in sede

6 6 5 – RETE E SALE … Sale lettura (vecchia e nuova sezione) sono dotate di connessione Wi-Fi. In sala non è consentito : –Parlare o comunque disturbare –Usare cellulari –Mangiare o bere Previa identificazione si possono usare PC per ricerche bibliografiche o relative alla didattica Fotocopie: possono essere fatte internamente o portando il volume fuori dalla biblioteca Stampe: si può stampare dai PC (su richiesta)

7 7 6 – FORNITURA ARTICOLI (DD) Se si ha bisogno di volumi o articoli non posseduti dall’Ateneo (o scaricabili), possono essere richiesti ad altre biblioteche La richiesta può essere fatta compilando il modulo (al bancone o sul portale) o per Se il documento è reperibile solo a pagamento l’utente sarà avvertito e potrà decidere caso per caso se mandare avanti la richiesta. I tempi di consegna variano da caso a caso

8 8 7 – ASSISTENZA UTENTI / PORTALE Gli utenti possono chiedere di essere assistiti da un bibliotecario durante le loro ricerche Sul nostro portale (http//star1.agra.unimi.it) potete trovare informazioni sui servizi offerti, ed elenchi di risorse locali quali: Nuove accessioni mese per mese Elenco volumi di testo Riviste locali Dalla pagina “Biblioteca digitale” si può inoltre accedere a servizi e risorse in rete di Ateneo

9 9 8 – RISORSE E SERVIZI IN RETE Cataloghi (ad es. Opac di Ateneo) Banche dati (CAB) Riviste in formato elettronico E-book Informazioni sulle biblioteche e i servizi bibliotecari d'ateneo

10 IL CATALOGO DI ATENEO Il catalogo on-line di Ateneo (OPAC) contiene le descrizioni di monografie e riviste (non articoli !) possedute dalle biblioteche dell’Università: serve quindi per individuare dove trovarle Il nostro OPAC contiene ca. 1 milione di notizie. Di queste ca sono relative a volumi o riviste posseduti dalla Facoltà

11 11 10a - RICERCA SEMPLICE [1] Immettere pochi termini nel box. Si può anche selezionare natura del documento e biblioteca (opzioni non consigliate)

12 12 10b - RICERCA SEMPLICE [2] Dall’elenco di titoli semplificati è possibile fare nuove ricerche, precisare meglio la ricerca e visualizzare i documenti (più altre opzioni)

13 13 Le descrizioni bibliografiche seguono una struttura precisa: 10c - RICERCA SEMPLICE [3] Titolo Titoli correlati Autori Localizzazioni delle copie possedute

14 14 Una volta cliccato sulla biblioteca scelta, individuate la collocazione del volume e controllatene la disponibilità 10d - LA RICERCA SEMPLICE [4]

15 15 Non complicate inutilmente le ricerche: –immettete poche parole (3/4 al massimo) –inserite solo i termini più significativi: evitate ricerche per parole troppo generiche –fate attenzione ai singolari/plurali e alle diverse grafie In generale, se non trovate ciò che desiderate, non dichiaratevi battuti, ma provate anche a: –cercare la radice di più parole usando il troncamento col l’asterisco (“biologi*” cerca “biologia”, “biologica”, “biologie”, “biologiche”). –variate il termine di ricerca con dei sinonimi (o usare - con molta prudenza - l’operatore OR). –scegliete termini di ricerca più generici (“allargando” l’ambito della ricerca) 11 - SUGGERIMENTI

16 SERVIZI OFFERTI Tramite il nostro Opac è inoltre possibile (tramite l’area personale, a cui si accede con la pwd d’ateneo) usufruire di alcuni servizi, quali: –richiedere in prestito un volume disponibile o prenotare un volume che è già in prestito. –esaminare la propria situazione lettore con scadenze prestiti e pendenze –registrare le ricerche effettuate ed inviarsele via e- mail per consultarle successivamente

17 17 Tramite l’Opac è possibile avere accesso alla versione on-line di alcune riviste 13 - LE RIVISTE IN OPAC

18 18 14 – DOVE REPERIRE LE FONTI Le fonti sono distribuite a distanze crescenti, come cerchi concentrici: –il patrimonio della vostra biblioteca (qui-e-ora) –le collezioni delle altre biblioteche di Ateneo –le fonti presenti in altre biblioteche (italiane e oltre) Aumentando la “distanza” diminuisce la loro accessibilità e aumentano i costi per averle Anche le risorse on-line hanno diversi livelli di accessibilità. Hanno inoltre diversi livelli di autorevolezza


Scaricare ppt "1 Come usare la Biblioteca di Agraria e cercare le fonti di informazione scientifica a cura della Biblioteca di Agraria."

Presentazioni simili


Annunci Google