La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof.ssa Paola Fadda Coordinatore Corso di Laurea in Infermieristica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof.ssa Paola Fadda Coordinatore Corso di Laurea in Infermieristica."— Transcript della presentazione:

1 Prof.ssa Paola Fadda Coordinatore Corso di Laurea in Infermieristica

2 OBIETTIVO DEL CdL Formare professionisti che svolgano con autonomia professionale attività dirette alla prevenzione, alla cura e salvaguardia della salute individuale e collettiva, espletando le funzioni individuate dal relativo Profilo Professionale, nonché dallo specifico Codice Deontologico.

3

4

5

6

7  attività didattica teorica  attività di laboratorio gestuale  attività di tirocinio  attività didattiche scelte dallo studente (seminari, convegni, tirocini, ecc…)  una quota riservata allo studio e ad altre attività formative individuali.

8  La frequenza al corso è obbligatoria  Lo studente è tenuto a frequentare i corsi teorici per almeno il 67% del monte ore di ciascun Corso integrato monte ore utile per sostenere il relativo esame

9 L’acquisizione delle competenze da parte degli studenti è calcolata in Crediti Formativi Universitari (CFU), 60 /anno per un totale di 180

10 Prevede l’acquisizione di 60 CFU (20 CFU/A.A.) e si svolge nelle Aziende Sanitarie in Convenzione con la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Cagliari, quali:  Azienda Ospedaliero Universitaria  Asl Cagliari  Azienda Ospedaliera Brotzu (Cagliari)  Asl Nuoro  Asl Sanluri  Asl Oristano  Asl Lanusei  Asl Carbonia

11 L’attività professionalizzante rappresenta una parte fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi formativi generali ed ha lo scopo di far conseguire competenze rivolte all’ individuazione, pianificazione, erogazione e valutazione dell’assistenza infermieristica globale, da effettuarsi con autonomia e responsabilità.

12 L'attività di laboratorio si propone di far conoscere e acquisire adeguate abilità tecniche e gestuali. La metodologia didattica utilizzata consiste nella simulazione pratica delle attività tecnico-infermieristiche. Il laboratorio gestuale è organizzato in incontri con piccolo gruppi, in cui si dimostrano le tecniche infermieristiche, anche con l’ausilio di filmati, manichini e presidi sanitari. Obiettivo del laboratorio è il rafforzamento della comprensione del legame esistente tra le abilità percettive e l’abilità manuale.

13 Ciascuno dei tre anni di corso è organizzato in due semestri, secondo il sistema a blocchi (block system) in cui si alternano: periodi intensivi di : lezioni d’aula, laboratori, Tirocini, Studio individuale

14 Piano di Studi

15 Primo anno ASEMCorso integratoDenominazione InsegnamentoSSD Carico Didattico Crediti 11Basi della vitaBiologia e geneticaBIO/ Basi della vitaIstologiaBIO/ Basi della vitaBiochimicaBIO/ Basi della vitaFisicaFIS/ InformaticainformaticaINF/ InformaticainformaticaINF/ Basi morfologiche e funzionali della vitaAnatomiaBIO/ Basi morfologiche e funzionali della vitaFisiologiaBIO/ Infermieristica generale e clinica Infermieristica generale, clinicam relazione assistenziale ed educazione terapeutica MED/ Infermieristica generale e clinicaPedagogia generaleM-PED/ Infermieristica generale e clinicaPsicologia generaleM-PSI/ Radioprotezione MED/ Attività formative professionalizzantiLaboratori professionaliMED/ Attività formative professionalizzantiTirocinioMED/ Promozione della salute e della sicurezza Igiene generale ed Epidemiologia e problemi prioritari di salute e Statistica sanitaria MED/ Promozione della salute e della sicurezza Igiene generale ed Epidemiologia e problemi prioritari di salute e Statistica sanitaria MED/ Promozione della salute e della sicurezzaMicrobiologia generale clinicaMED/ Promozione della salute e della sicurezzaInfermieristica preventiva e di comunitàMED/45243

16 Secondo anno ASEMCorso integratoDenominazione InsegnamentoSSD Carico Didattico Crediti 21Infermieristica clinica in area medica e chirurgicaChirurgia generaleMED/ Infermieristica clinica in area medica e chirurgicaInfermieristica clinica medico chirurgicaMED/ Infermieristica clinica in area medica e chirurgicaMedicina interna ed elementi di semeioticaMED/ Inglese L-LIN/ Patologia e Farmacologia Farmacologia generale e clinica e farmacovigilanza BIO/ Patologia e FarmacologiaPatologia clinicaMED/ Patologia e FarmacologiaAnatomia PatologicaMED/ Patologia e Farmacologia Patologia generale e Fisiopatologia e Immunologia MED/ Attività formative professionalizzantiLaboratori professionaliMED/ Attività formative professionalizzantiTirocinioMED/ Infermieristica clinica applicata alla medicina e chirurgia specialistica CardiologiaMED/ Infermieristica clinica applicata alla medicina e chirurgia specialistica Infermieristica appl alla Medicina e chirurgia specialistica MED/ Infermieristica clinica applicata alla medicina e chirurgia specialistica NeurologiaMED/ Infermieristica clinica applicata alla medicina e chirurgia specialistica UrologiaMED/ Infermieristica clinica in area materno-infantileGinecologia OstetriciaMED/ Infermieristica clinica in area materno-infantilePediatriaMED/ Infermieristica clinica in area materno-infantileScienze infermieristiche Ostetrico-GinecologicheMED/47243

17 Terzo anno ASEMCorso integratoDenominazione InsegnamentoSSD Carico Didattico Crediti 31Infermieristica delle disabilità fisicheGeriatriaMED/ Infermieristica delle disabilità fisiche Infermieristica delle disabilità fisiche e psichiche MED/ Infermieristica delle disabilità fisicheScienze riabilitative e fisicheMED/ Altre 5 32Attività a scelta dello studente 6 32Attività formative professionalizzantiLaboratori professionaliMED/ Attività formative professionalizzantiTirocinioMED/ Infermieristica clinica nella criticità vitaleChirurgia d’urgenzaMED/ Infermieristica clinica nella criticità vitale Infermieristica terapia intensiva Inf.ca emergenza territoriale MED/ Infermieristica clinica nella criticità vitaleRianimazione e anestesiologiaMED/ Management infermieristicoBioetica e Medicina LegaleMED/ Management infermieristicoDiritto del lavoroIUS/ Management infermieristico Metodologia di organizzazione processi assistenziali e regolamentazione esercizio professionale MED/ Prova finale 6

18 ATTIVITÀ ON LINE 1.compilazione dei questionari di valutazione delle attività didattiche 2.iscrizione agli appelli

19 Il Corso si conclude con una prova finale che ha valore abilitante all’esercizio professionale. La prova finale consiste nella redazione di un elaborato (tesi) e nella dimostrazione di abilità pratiche. Per essere ammessi a sostenere la prova finale lo studente deve aver acquisito tutti i 180 CFU previsti dal piano di studi. LA CONCLUSIONE DEL CORSO “Prova finale”

20 Coordinatore del Corso Prof. ssa Paola Fadda Coordinatore Attività Professionalizzante Dott.ssa Maria Rita Pinna Staff dell’Attività professionalizzante Dott.ssa M.Valeria Massidda Dott.ssa Lucia Mulas Dott.ssa Maria Pisu Segreteria Didattica Sig.ra Barbara Cau Tutor di orientamento Dott.ssa Francesca Contini FIGURE DI RIFERIMENTO

21 CONTATTI E RECAPITI Segreteria Didattica Sito internet: sezione Cdl Professioni Sanitariehttp://medicina.unica.it Orario ricevimento studenti: Giovedì ore 10, Tutor di Orientamento Sito internet: Sezione Orientamentohttp://medicina.unica.it Orario ricevimento studenti: martedì ore ; giovedì ore


Scaricare ppt "Prof.ssa Paola Fadda Coordinatore Corso di Laurea in Infermieristica."

Presentazioni simili


Annunci Google