La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COSTITUZIONE ASD e SSD ASD Atto Costitutivo Atto Pubblico Scrittura Privata Autenticata Scrittura Privata Registrata Nell’atto costitutivo devono essere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COSTITUZIONE ASD e SSD ASD Atto Costitutivo Atto Pubblico Scrittura Privata Autenticata Scrittura Privata Registrata Nell’atto costitutivo devono essere."— Transcript della presentazione:

1 COSTITUZIONE ASD e SSD ASD Atto Costitutivo Atto Pubblico Scrittura Privata Autenticata Scrittura Privata Registrata Nell’atto costitutivo devono essere indicati: la denominazione sociale, riportante obbligatoriamente la finalità sportiva dilettantistica; la sede legale; i dati anagrafici dei soci fondatori.

2 COSTITUZIONE ASD e SSD SSD Atto Costitutivo Atto Pubblico OBBLIGATORIO - NOTAIO

3 COSTITUZIONE ASD e SSD ASD / SSD Statuto Nello statuto si devono indicare: gli obiettivi dell’associazione le norme che ne regolano il funzionamento.

4 ELEMENTI FONDAMENTALI PER AGEVOLAZIONI la denominazione; l’oggetto sociale, inerente l’organizzazione dell’attività sportiva dilettantistica; la rappresentanza legale; l’assenza di fini di lucro; le norme nell’ordinamento interno ispirate alla uguaglianza tra gli associati (democraticità); la redazione obbligatoria dei rendiconti economici e finanziari, e le modalità di approvazione da parte degli organi societari; le modalità di scioglimento; l’obbligo di devoluzione del patrimonio ai fini sportivi, in caso di scioglimento.

5 ELEMENTI FONDAMENTALI PER AGEVOLAZIONI obbligatoria la previsione dei seguenti, ulteriori principi; oggetto della società deve essere principalmente l’organizzazione, l’avviamento, l’aggiornamento e il perfezionamento di attività sportive dilettantistiche; è fatto divieto agli amministratori di ricoprire cariche sociali o possedere quote di altre società o associazioni sportive dilettantistiche: obbligo di osservare le disposizioni del CONI, i regolamenti federali e dell’Ente di Promozione Sportiva cui la società intende affiliarsi. Requisito indispensabile per il riconoscimento delle agevolazioni fiscali è l’iscrizione all’apposito “Registro Nazionale” del CONI.

6 ADEMPIMENTI OBBLIGATORI MODELLO E.A.S. ASD iscritte CONI senza attività commerciale ESONERO ASD iscritte CONI diverse da precedenti SEMPLIFICATO TERMINE 60 Giorni dalla Costituzione Anche per variazioni sopraggiunte RAVVEDIMENTO OPEROSO con Sanzione di € 258 non compensabile con eventuali crediti d'imposta

7 AGEVOLAZIONI Alle associazioni sportive dilettantistiche si applica, normalmente, il regime fiscale degli enti non commerciali.(art.148 TUIR) Regime agevolato, legge , n. 398 agevolazioni per adempimenti contabili, determinazione del reddito e obblighi ai fini IVA. In sintesi: il reddito imponibile si determina in modo forfetario, in base ad un coefficiente di redditività ( 3%) la determinazione dell’IVA avviene attraverso un sistema forfetario (50% dell'IVA su pubblicità; 2/3 su diritti radio televisivi) non vi è obbligo di tenuta delle scritture contabili non vi è obbligo della redazione dell’inventario e del bilancio

8 OBBLIGHI Residuano i seguenti obblighi: ai fini IVA, istituzione di un registro, come da D.M. 11/2/97; annotazioni entro il 15° giorno di ogni mese, tutte le entrate del mese precedente, secondo le diverse causali, quote associative, ricavi da attività commerciali, contributi ricevuti, ecc. tenuta del Libro Soci, con i dati anagrafici dei soci fondatori, ordinari e componenti il Consiglio Direttivo ; Rendiconto Annuale redazione ed aggiornamento del Libro dei Verbali Assemblee Soci numerazione e archiviazione di tutte le fatture emesse e di tutte le fatture di acquisto annotazione dei corrispettivi e dei proventi conseguiti nell’esercizio di attività commerciali (preferita contabilità separata) pagamento trimestrale dell’IVA presentazione della dichiarazione dei redditi, Mod. Unico 760/B, se obbligati, il modello 770.

9 CONDIZIONI PER AGEVOLAZIONI Requisiti soggettivi: assenza del fine di lucro svolgimento di attività sportiva dilettantistica riconosciuta dal CONI eventuale attività didattica affiliazione a Federazioni Sportive Nazionali o ad Enti di Promozione Sportiva. Requisito oggettivo proventi commerciali non superiori a euro, conseguiti nel periodo di imposta precedente.

10 OPZIONE PER AGEVOLAZIONI Opzione applicazione regime agevolato comunicazione all’Agenzia delle Entrate, con i termini previsti per la dichiarazione dei redditi (quadro VO della dichiarazione IVA). Validità 3 Anni L’opzione agevolata deve essere comunicata anche alla SIAE, prima dell’inizio dell’anno solare cui si fa riferimento. Validità 5 Anni

11 ADEMPIMENTI FISCALI Dichiarazione Redditi Enti non Commerciali 760/B (solo se presenti attività commerciali e/o redditi di altra natura – fondiari; capitale, etc.) Dichiarazione IRAP Spesometro - Elenco Clienti/Fornitori - Dichiarazione INTRA per Acquisti/Cessioni Comunitarie NO DICHIARAZIONE IVA ANNUALE

12 OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE preventiva autorizzazione per Operazioni Intracomunitarie ASD con P.IVA 1) Acquisti inerenti attività commerciali ; Adempimenti Ordinari 2) Acquisti inerenti Attività Istituzionale ; Autofattura; Registrazione su apposito registro, numerazione, versamento dell'IVA nel mese successivo alla registrazione 3) presentazione Modello INTRA 12 con elementi richiesti ASD senza P.IVA 1) Limite € ; preventiva presentazione mod.INTRA 13 2) Acquisti > € ; stessi adempimenti del punto 2 precedente.

13 INCASSI E PAGAMENTI art 25 comma 5 della legge 13 maggio 1999 n. 133 Tracciabilità movimentazioni finanziarie di importo superiore a € 516,56 Inosservanza disposizione: la decadenza delle agevolazioni previste dalla legge 398/91 per le associazioni che si trovano in tale regime; l'applicazione della sanzione amministrativa di cui all'art. 11 decreto legislativo 471/1997 ( pena pecuniaria da € 258,00 ad € 2.065,00)

14 ACCERTAMENTI FISCALI L’Agenzia delle Entrate e la Guardia di Finanza e la SIAE, verificano l’autenticità della natura associativa delle realtà sportive. Tali controlli hanno l’obbiettivo di accertare che gli enti non siano costituiti al solo scopo di fruire delle relative agevolazioni fiscali. L’attività di controllo sulla esistenza di attività che hanno carattere commerciale e sulla qualità dei frequentatori, Verifica esistenza del reale vincolo associativo o se si tende ad occultare una attività commerciale. Oggetto della attività di verifica sarà quindi l’analisi dello statuto associativo e dei libri sociali. Raccomandazione: Massima attenzione alla redazione dei Libri Sociali.


Scaricare ppt "COSTITUZIONE ASD e SSD ASD Atto Costitutivo Atto Pubblico Scrittura Privata Autenticata Scrittura Privata Registrata Nell’atto costitutivo devono essere."

Presentazioni simili


Annunci Google