La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Monges de St. Benet de Montserrat Musica del tempo Pasquale della scuola di Ripoll 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Monges de St. Benet de Montserrat Musica del tempo Pasquale della scuola di Ripoll 2006."— Transcript della presentazione:

1

2 Monges de St. Benet de Montserrat Musica del tempo Pasquale della scuola di Ripoll 2006

3 “LIBRO DEI SEGNI”. Vangelo di Giovanni cc Nascere di nuovo. Il Vino nuovo, il Tempio nuovo, nascere dall’altot, aprirsi alla nuova Religione (samaritana) 2- Gesù ci da VITA con la sua Parola. Il Centurione crede alla Parola, e il Paralitico viene guarito, perché il Padre ha dato a Gesù la sua Parola 3- Il suo PANE è Vita Eterna. Gesù ha potere per camminare sulle acque, e darci il suo Corpo e Sangue 4- Egli è il “IO SONO” che LIBERA. Dialogo centrale. In discusione con i giudei Gesù si rivela 5- Il BUON PASTORE. Guida TUTTE le pecore 6- L’ultimo “segno”, la RISURREZIONE. Lazzaro 7- S’avvicina l’ORA. Unzione a Betania e ingresso in Gerusalemme

4 Cardo massimo della Gerusalemme romana Dopo aver guarito il cieco nato, attraversando la città, Gesù afferma che Egli è il vero Pastore

5 Gv 10,11-18 : Io sono il buon pastore Ancora non lo sapete? IO SONO colui che vi ama più che la propria VITA. Per ME non c’è nessuno che non sia importante. Malgrado vi crediate ciechi o zoppi, o malandati...

6 Il buon pastore offre la vita per le pecore. Il mercenario invece che non è pastore e al quale le pecore non appartengono, vede venire il lupo, abbandona le pecore e fugge e il lupo le rapisce e le disperde; egli è un mercenario e non gli importa delle pecore. Credete che alcuno vi possa rapire dalle mie mani? Io non faccio come i mercenari...

7 Io sono il buon pastore, conosco le mie pecore e le mie pecore conoscono me, come il Padre conosce me e io conosco il Padre; e offro la vita per le pecore. Io conosco il vostro nome, quello che sanno pronunziare soltanto quelli che AMANO veramente, il nome che troverete scritto nel cielo.

8 E ho altre pecore che non sono di quest'ovile; anche queste io devo condurre; Voi pensate solo a dividervi e ad affrontarvi, ma quello che IO voglio è UNIRE, AGGREGARE...

9 ascolteranno la mia voce e diventeranno un solo gregge e un solo pastore. Voglio che Mustafà, Ami, Arianna... E tutti gli altri, si amino come veri amici

10 Per questo il Padre mi ama: perché io offro la mia vita, per poi riprenderla di nuovo. Nessuno me la toglie, ma la offro da me stesso, poiché ho il potere di offrirla e il potere di riprenderla di nuovo. Questo comando ho ricevuto dal Padre mio”. Dio è un Padre buono al quale piace che amiamo liberamente

11 Signore Gesù, fa che camminiamo INSIEME nell’amore che Tu ci hai INSEGNATO per volontà del Padre

12


Scaricare ppt "Monges de St. Benet de Montserrat Musica del tempo Pasquale della scuola di Ripoll 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google