La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Classe V Scuola Primaria di Bargano di Villanova del Sillaro Istituto Comprensivo di Borghetto Lodigiano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Classe V Scuola Primaria di Bargano di Villanova del Sillaro Istituto Comprensivo di Borghetto Lodigiano."— Transcript della presentazione:

1 Classe V Scuola Primaria di Bargano di Villanova del Sillaro Istituto Comprensivo di Borghetto Lodigiano

2 TIPO DI CUCINA : il piatto è un tipico dolce della tradizione popolare. REGIONE: Lombardia ( ma anche della Toscana e di altre regioni ) DIFFICOLTA ’ : preparazione semplice TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : circa 2 ore COSTO INDICATIVO : economico INGREDIENTI: farina di castagne, pinoli, uvetta, latte PREPARAZIONE : si mette ad ammorbidire uvetta con acqua tiepida, amalgamare la farina di castagne, ottenendo un composto morbido e denso. Unire pinoli e uvetta strizzata, dopo aver unto e infarinato la teglia, versare il composto e infornare a media temperatura per circa 40 minuti. CURIOSITA ’ : ha altri nomi come castignà, migliaccio, ghirighio, patona, baldino. Angelo Pavesi

3 TIPO DI CUCINA : il dolce è tipico tradizionale della Romania. NAZIONALITA ’ : Romania DIFFICOLTA ’ : la preparazione è abbastanza facile TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : il tempo di preparazione è di 20min., di cottura è di 20min. COSTO INDICATIVO : circa 10 euro INGREDIENTI : 8 mele,4 uova,1/2 burro,7 cucchiai di zucchero, 4cuccchiai grandi di farina,6 cucchiaini di marmellata, 8 gherigli di noci,1 cucchiai o di cannella. PREPARAZIONE :i n una teglia, che si usa per fare la torta, si mettono burro a pezzetti e 5 cucchiai di zucchero (io metto zucchero di canna). Le mele lavate e sbucciate senza torso si mettono nella teglia sopra i pezzi di burro. Si mescolano la marmellata con la cannella e i gherigli di noce fatti a pezzetti, tutta insieme si mette nei buchi che si sono formati quando abbiamo tolto i torsi di mela. La teglia si mette a fuoco basso, coperta fino a che si ammorbidiscono le mele. Si separano gli albumi dai tuorli. I gialli si frustano con i due cucchiai di zucchero e due di farina. I bianchi si montano forte a neve, poi alla fine si mescolano anche due cucchiai di farina. Si mettono insieme i bianchi con i gialli, mescolando da gi ù in su con un cucchiaio di legno e tutto questo impasto si mette sopra le mele dopo che si sono ammorbidite e si sono un po ’ raffreddate. La teglia si mette in forno per 20 minuti, quando è pronta si lascia raffreddare 30 minuti, poi si mette in un grande piatto capovolta, cos ì che le mele siano sopra. Se si vuole si può mettere sopra la panna montata. ANNA MARIA MIRICA

4 TIPO DI CUCINA : è un dolce o una merenda sfiziosa. REGIONE : Lombardia ( dolce tipicamente lodigiano ). DIFFICOLTA ’ : la preparazione risulta facile. TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : 30 minuti per la preparazione, 20 minuti per la cottura. COSTO INDICATIVO : abbastanza economico ( circa 10 euro ) INGREDIENTI: 100 gr di burro, 150 gr di zucchero, 1 uovo, 300 gr di farina, 100 ml di latte, 250 gr di farina di mais, 1 bustina di lievito, scorza grattugiata di 1 limone, qualche goccia di limone, zucchero a velo q.b. PREPARAZIONE : Ammorbidire il burro lasciato a temperatura ambiente e lavorarlo con una forchetta, Mescolare zucchero, aroma di limone, l’uovo e lavorare il tutto fino a che non diventa una specie di crema. Aggiungere farina di mais e latte. Lavare e grattugiare la buccia di limone ed aggiungere il lievito e la farina. Dopo aver lavorato il tutto, suddividere l’impasto in 20 palline, schiacciarle, infornare su carta da forno a 200° per 20 minuti. Sfornare i biscotti e, una volta tiepidi, spolverizzarli di zucchero a velo. CURIOSITA ’ : E’ un dolce tipico della nostra zona, il lodigiano, preparato nel periodo dei “ morti “. “ Meino “ significa osso : meini dei morti, cioè “ossa dei morti “. A me non fanno paura però !!!! FABIO ASSEVI

5 TIPO DI CUCINA: tipico piatto tradizionale della Basilicata, è un secondo piatto. REGIONE : Basilicata DIFFICOLTA ’ : la preparazione risulta abbastanza facile. TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : 30 minuti. COSTO INDICATIVO : 20 euro. INGREDIENTI : latte,uova, pane, rosmarino. PREPARAZIONE : rompere le uova, sbatterle con la forchetta, inumidire con il latte freddo senza inzuppare troppo, strizzarlo con le mani e metterlo nella terrina con le uova, il prosciutto e il latte. CURIOSITA ’ : questo piatto è tipico del giorno di sagra e della domenica quando arrivano ospiti. LUCA DE GIOVINE

6 Cous cous TIPO DI CUCINA : il tipo di cucina è arabo REGIONE : Marocco DIFFICOLTA ’ : il piatto richiede buone capacit à TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : 5/6 ore COSTO INDICATIVO : circa 10 euro (100 DH) INGREDIENTI : carne di manzo o agnello, sale, curcuma, pepe, verdura ( carote, zucca, zucchine, rape bianche, pomodoro, cipolla, uvetta secca, ceci ) 1 kg di semola di grano duro. PREPARAZIONE : sale, curcuma, pepe, carne con la cipolla tritata, lasciamo arrostire circa ¼ ore dopo aggiungiamo 2 pomodori a pezzi e 2 litri d ’ acqua. Lasciamo la carne cuocere per circa ½ dopo aggiungiamo le verdure con mazzetto di prezzemolo. Lasciamo cuocere per circa 20 minuti dopo prendiamo una pentola di cous cous e mettiamo tutto dentro, mettiamo sopra la pentola uno scolapasta con i buchi per mettere dentro la semola, lasciamo cuocere al vapore per circa ¼ d ’ ora, poi facciamo raffreddare la semola dentro un piatto. Di nuovo si mette ancora al vapore per ¼ ora, dopo si mette la semola dentro un piatto definitivo e si mette sopra la carne e la verdura ordinatamente. “ BUON APETTY “ MALAK PIZZI

7 Alessandro Varotto

8 TIPO DI CUCINA : da servire con polenta REGIONE : LOMBARDIA DIFFICOLTA ’ :Facile TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : 2 ore COSTO INDICATIVO : PIATTO MEDIO INGREDIENTI:lepre,sedano,carota,cipolla,aglio,foglie d ’ alloro e di salvia,timo maggiorana,rosmarino,sale grosso,pepe,bacche di ginepro,burro,farina,100g di pancetta PREPARAZIONE :affettare a pezzi la lepre e lasciarla macerare per 1 giorno e 1 notte a cuocere a fuoco lento,cuocere anche la polenta e servire caldo. CURIOSITA ’ : è un piatto che sta per sparire dalle nostre tavole ALEX

9 TIPO DI CUCINA : LODIGIANA REGIONE : LOMBARDIA DIFFICOLTA ’ :ABBASTANZA FACILE TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA :1 ORA E 15 MINUTI COSTO INDICATIVO : PIATTO ( ABBASTANZA COSTOSA ) INGREDIENTI :4 OSSIBUCHI DI VITELLO DEL PESO COMPLESSIVO DI 800g CIRCA,15g DI FUNGHI SECCHI,200 DI POMODORI MATURI E SODI O POMODORI PELATI,1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO SECCO,1 MESTOLO DI BRODO GIA ’ PRONTO,3 CUCCHIAI DI OLIO EXTRAVERGINE D ’ OLIVA,SALE E PEPE. PREPARAZIONE :METTERE IN UNA CASSERUOLA L ’ ACQUA E I POMODORI,LAVARE LA CARNE ASCIUGARLA E LEGARLA CON UNO SPAGO.CUOCERE LA CARNE E AGGIUNGERGLI IL BRODO LASCIARE CUOCERE PER QUALCHE MINUTO E AGGIUNGERE LE SPEZIE OSSI BUCHI ALLA CACCIATORA Alice Varotto

10 TIPO DI CUCINA :piatto unico REGIONE : Lombordia DIFFICOLTA ’ : facile TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : non ricordo COSTO INDICATIVO : abbastanza economico, uso di materiale povero. INGREDIENTI :450 g di fave surgelate,olio,1 cipolla bianca,1 dado,300g di farina gialla,1 hg di fontina,1 hg di Hemmental,raspadura PREPARAZIONE :far bollire le fave in una pentola a pressione per 10 minuti. Far rosolare la cipolla nel burro, nell ’ olio, aggiungere le fave e rosolare.Aggiungere 1 litro d ’ acqua circa e cuocere per 10 minuti. Mettere la farina di polenta e cuocere girando 1 ora. A met à cottura aggiungere formaggi a dadini. Polenta con fave Andrea Grossi

11 TIPO DI CUCINA : SICILIANA REGIONE : SICILIA DIFFICOLTA ’ : FACILE TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA :1 ORA COSTO INDICATIVO : PIATTO ABBASTANZA ECONOMICO ( MENO DI 10 € ) INGREDIENTI :450 GRAMMI DI RICOTTA,200 GRAMMI DI ZUCCHERO,40 GRAMMI DI CIOCCOLATO FONDENTE E ZUCCHERO A VELO. PREPARAZIONE :MESCOLARE LA RICOTTA CON LO ZUCCHERO FINO A QUANDO NON SI OTTIENE UNA CREMA SOFFICE. AGGIUNGERE IL CIOCCOLATO FONDENTE TAGLIATO IN PICCOLI PEZZETTINI E MESCOLARE DELICATAMENTE. RIEMPIRE I CANNOLI CON LA RICOTTA E SPOLVERIZZARLI CON LO ZUCCHERO A VELO. CURIOSITA ’ : I CANNOLI SICILIANI CHE PREPARA MIA NONNA SONO PIU’ BUONI DI QUELLI COMPRATI IN PASTICCERIA. CANNOLI SICILIANI Aurora di Bartolo

12 TIPO DI CUCINA : dolce REGIONE : Lombardia DIFFICOLTA ’ :facile TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA: 25 o 30 minuti COSTO INDICATIVO : abbastanza economico ( meno di 10 euro) INGREDIENTI :1 vasetto di yogurt 4 vasetti di farina 2 vasetti di yogurt 3 uova 1 vasetto di olio di semi 1 pizzico di sale 1 bustina di lievito mescolare bene senza grumi mettere in forno a 180 gradi per 30 minuti circa. PREPARAZIONE :si aggiunge 1 vasetto di yogurt, poi si aggiunge 4vasetto di farina, 2 di zucchero, 3 uova, 1 vasetto di olio di semi e 1 pizzico di sale,1 bustina di lievito. Poi si mescola bene per non creare grumi, si mette in forno a 180 gradi per 30 minuti circa. CURIOSITA ’ : io compro gli ingredienti al supermercato i, ma se uso lo yogurt fresco la torta è più buona !!! TORTA ALLO YOGURT Giulia Castoldi

13 TIPO DI CUCINA : piatto unico REGIONE : LOMBARDIA DIFFICOLTA ’ :Facile TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : 1 ora e 30 minuti COSTO INDIC A TIVO : PIATTO ECONOMICO ( MENO DI 10 € ) INGREDIENTI :500g di farina di grano saraceno,50g farina di mais,200g di burro,200g di formaggio della Valtellina,sale q.b. PREPARAZIONE :Bollire l ’ acqua,salarla e versare le due farine. Mescolare per 1.30 min. e poi aggiungere il burro.Continuare a mescolare e tagliare a fettine il formaggio, aggiungerlo alla polenta e cuocere ancora per qualche minuto. CURIOSITA ’ : La polenta taragna è tipica lombarda, questa è una ricetta dove vengono usati particolari ingredienti, come il grano saraceno ed il formaggio della Valtellina tipico di montagna. POLENTA TARAGNA Giorgia Di Bartolo

14 TIPO DI CUCINA : LODIGIANA REGIONE : LOMBARDIA DIFFICOLTA ’ :FACILE TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : 1 ORA COSTO INDICATIVO : PIATTO ABBASTANZA ECONOMICO ( MENO DI 10 € ) INGREDIENTI : 500g DI RICOTTA CASCINA S. TOMMASO,4 UOVA,100g DI ZUCCHERO,250g DI BISCOTTI SAVOIARDI, 1 TAZZA GRANDE DI CAFFE ’ FORTE TIEPIDO,1 BICCHIERE DI MARSALA,CACAO QUANTO BASTA PREPARAZIONE : SEPARARE I TUORLI DALL ’ ALBUME,MESCOLARE TUORLI E ZUCCHERO FINO A CREARE UNA CREMA. MONTARE A NEVE FERMA GLI ALBUMI. INCORPORARE LA RICOTTA AL COMPOSTO DI TUORLI E ZUCCHERO E AGGIUNGERE IL MARSALA.INFINE INCORPORARE AL COMPOSTO GLI ALBUMI MONTATI.INZUPPARE I SAVOIARDI NEL CAFFE ’ TIEPIDO E ALTERNARE,NELLA TEGLIA,UNO STRATO DI SAVOIARDI A UNO STRATO DI CREMA.CONCLUDERE SETACCIANDO IL CACAO SULL ’ ULTIMO STRATO DI CREMA. TIRAMISU ’ LODIGIANO Marta Tessera

15 TIPO DI CUCINA : PRIMO PIATTO REGIONE : FRIULI VENEZIA GIULIA DIFFICOLTA ’ : UN PO ’ DIFFICILE TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : 1, 30 ORE COSTO INDICATIVO : 10 € INGREDIENTI :1/4 mazzetto di dragoncello 1/4 mazzetto di prezzemolo 1/4 mazzetto di basilico per le tagliatelle :300 g di farina 30 ml di olio d ’ oliva 3 uova per la salsa di funghi: 3 scalogni 20 g di burro 400 g di funghi champignon 45 ml di porto sale e pepe macinato al momento,100 ml di olio di oliva, 5 pomodori grandi. CURIOSITA ’ : i funghi sono tipici in montagna e si usano per fare tanti piatti. TAGLIATELLE ALLE ERBE AROMATICHE CON SUGO DI FUNGHI Noor

16 RANE DORATE TIPO DI CUCINA : MILANESE REGIONE : LOMBARDIA DIFFICOLTA ’ ABBASTANZA DIFFICILE TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA :1 ORA E MEZZA COSTO INDICATIVO : PIATTO ABBASTANZA ECONOMICO ( MENO DI 10 € ) INGREDIENTI :600g DI COSCE DI RANE, 1 LIMONE, 1 CIUFFO DI PREZZEMOLO, 40g DI FARINA 100g DI BURRO PREPARAZIONE : LAVATE LE COSCE DI RANA, QUINDI SPOLVERATELE DI SALE E DI PEPE E INFARINATELE. LA TRADIZIONE MILANESE CONSIGLIA DI LASCIARE RIPOSARE PER CIRCA 30 min. LE COSCE DI RANA COSI PREPARATE,ASSIEME A QUALCHE FOGLIA E GAMBO D ’ ORTICA. LE QUALITA DI QUESTA ERBA,INFATTI,FAVORIREBBERO IL DISTACCO DELLA CARNE DALL ’ OSSO. TRASCORSO IL TEMPO DETTO,PRENDETE UNA PADELLA,SCIOGLIETECI IL BURRO E,QUANDO SARA ’ BOLLENTE,FRIGGETEVI LE RANE,FACENDO ATTENZIONE A CHE RISULTINO UNIFORMEMENTE DORATE.SCOLATELE DALLA FRITTURA E PASSATELE SU CARTA DA CUCINA AD ASCIUGARE. SERVITELE CALDE,SPOLVERATE DI PREZZEMOLO E CONTORNATELE CON FETTINE DI LIMONE. CURIOSITA ’ : SI CHIAMANO RANE DORATE PER IL LORO COLORE. : Sabrina Rota

17 REGIONE : Campania DIFFICOLTA ’ : Piatto semplice da realizzare INGREDIENTI : mozzarella, pomodori, basilico, insalata PREPARAZIONE : tagliare a fette i pomodori e la mozzarella, guarnire a piacere con basilico e altro CURIOSITA ’ : piatto molto fresco tipico d’estate Sharon Mestriner

18 Involtini di verza TIPO DI CUCINA : il piatto è abbastanza semplice da realizzare, di solito preparato in occasioni di festa o ricorrenze. NAZIONALITA ’ : il piatto è tipico della Romania. DIFFICOLTA ’ : la preparazione risulta di media difficolt à. TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA: circa 1 ora e 30 minuti. COSTO INDICATIVO : 20 euro. INGREDIENTI : verza,carne tritata,carote tritate,riso,condimenti ( sale,pepe,paprica ). PREPARAZIONE : si prendono le foglie di verza e si immergono nel acqua bollente per un minuto si tirano fuori e poi si mischiano tutti gli ingredienti. Prendere la foglia di verza e mettere dentro un po ’ di impasto poi si arrotolano e si chiudono i due confini.Si fanno bollire nel acqua con il peso sopra per 1 ora e 30 minuti. CURIOSITA’ : questo è un piatto tipico del mio paese, si può consumare sia a pranzo che a cena, un’aggiunta tutta personale è l’aggiunta di panna che lo rende molto prelibato Stefania Timis

19 TIPO DI CUCINA : PRIMO PIATTO REGIONE : LOMBARDIA DIFFICOLTA ’ : FACILE TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : 30 MINUTI COSTO INDICATIVO : ABBASTANZA ECONOMICO INGREDIENTI :SALSICCIA, FUNGHI CHIODINI, ALLA FINE SI METTE IL FORMAGGIO. PREPARAZIONE : SI DEVE FARE IL SOFFRITTO DI CIPOLLA, SI AGGIUNGONO I FUNGHI A PEZZI E LA SALS ICCIA. QUANDO SON BEN ROSOLATI SI AGGIUNGE IL RISO, POI SI AGGIUNGE IL BRODO E LO ZAFFERANO. SI LASCIA CUOCERE FINCHE ’ NON VIENE ASSORBITO TUTTO IL BRODO. QUANDO E ’ SERVITO NEI PIATTI, SI AGGIUNGE UNA SPOLVERATA DI FORMAGGIO GRATTUGGIATO. CURIOSITA’ : I FUNGHI CHIODINI SI POSSONO TROVARE NEI BOSCHI. RISOTTO CON SALSICCIA E FUNGHI CHIODINI Chiara Bettinelli

20 TIPO DI CUCINA : DOLCE LODIGIANO REGIONE : LOMBARDIA DIFFICOLTA ’ : MEDIA TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA :30 / 40 MINUTI COSTO INDICATIVO : ABBASTANZA ECONOMICO INGREDIENTI : 200GRAMMI DI FARINA BIANCA, 100 GRAMMI DI MANDORLE CON LA PELLICINA MARRONE, 150 GRAMMI DI BURRO, 100 GRAMMI DI ZUCCHERO. PREPARAZIONE : LAVORARE IL BURRO AMMORBIDITO CON LO ZUCCHERO. MACINARE FINEMENTE LE MANDORLE ED AGGIUNGERE ALL ’ IMPASTO INSIEME ALLA FARINA, LAVORARE DAPPRIMA CON UN CUCCHIAIO E POI CON LE MANI. METTERE L ’ IMPASTO IN UNA TEGLIA E DECORARLO A PIACIMENTO CON UNA FORCHETTA. METTERE IN FORNO A 180° PER 30 MINUTI, A COTTURA ULTIMATA METTERE LO ZUCCHERO A VELO. CURIOSITA ’ : È MOLTO BUONA …… ASSAGGIATELA!!!!!! TORTIONATA Erika Bettinaldi

21 TIPO DI CUCINA : DOLCE REGIONE : LOMBARDIA DIFFICOLTA ’ : ABBASTANZA FACILE TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : 55/60 MINUTI COSTO INDICATIVO : ECONOMICO INGREDIENTI : 250g DI FARINA DI CASTAGNE, 250g DI ZUCCHERO, 1 L DI LATTE, 15g DI CACAO AMARO PREPARAZIONE : AMALGAMARE TUTTI GLI INGREDIENTI IN UNA PIROFILA CON UN CUCCHIAIO DI LEGNO, MESCOLARE BENE EVITANDO D I FORMARE GRUMI, METTERE L ’ IMPASTO IN UNA TEGLIA CON CARTA DA FORNO SUL FONDO, INFORNARE A 170 GRADI PER 55/60 MINUTI CURIOSITA ’ : LE CASTAGNE, DI CUI SI USA LA FARINA, SONO COLTIVATE NEL LODIGIANO, 100% LATTE LODIGIANO. TORTA CASTAGNACCIO Giacomo Bianchini

22 TIPO DI CUCINA: SECONDO PIATTO REGIONE : LOMBARDIA DIFFICOLTA ’ : MEDIA TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA: 1 ORA COSTO INDICATIVO : ABBASTANZA ECONOMICO INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE: 12 FETTINE DI VITELLO DA 60 GRAMMI CIASCUNA, 12 FETTINE DI PROSCIUTTO CRUDO, 300 GRAMMI DI RETICELLA DI VITELLO,UN CUCCHIAIO DI SEMI DI FINOCCHIO, 70GRAMMI DI BURRO, SALE E PEPE QUANTO BASTA. PREPARAZIONE : SALARE, PEPARE IL FEGATO, STECCARLO CON I SEMINI DI FINOCCHIO. METTERE SU OGNI FETTA DI FEGATO UNA FETTA DI PROSCIUTTO E ARROTOLARE CON LA RETICELLA. FERMARE GLI INVOLTINI CON GLI STECCHINI, PASSARLI NEL BURRO SU UN FUOCO MODERATO. CURIOSITA ’ : E ’ BUONO. FEGATO ALLA LODIGIANA Mattia Tortosa

23 TIPO DI CUCINA : PRIMO PIATTO REGIONE : SARDEGNA DIFFICOLTA ’ :FACILE TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA :1 ORA ABBONDANTE COSTO INDICATIVO : PIATTO ABBASTANZA ECONOMICO ( MENO DI 10 € ) INGREDIENTI : CORDONE DI CINGHIALE,SUGO,SALE,MIELE PEPERONCINO,E CARNE MACINATA PREPARAZIONE : PRIMA FAR CUOCERE IL CORDONE PER MEZZ ’ ORA CON L ’ ACQUA CALDA,SCOLARE L ’ ACQUA E IMMEREGERE NEL SUGO CON IL MIELE,POI TAGLIARE I PEPERONCINI E TRITARLI,FAR CUOCERE LA PASTA E AGGIUNGERE LA CARNE MACINATA POI UNIRE TUTTO E MANGIARE CURIOSITA ’ : IN SARDEGNA E ’ PRATICATA LA CACCIA DEL CINGHIALE E QUINDI SI MANGIA MOLTO SPESSO QUESTA CARNE. E ’ MEGLIO MANGIARE IL CORDONE DI UN ADULTO PERCHE ’ E ’ PIU ’ SAPORITO. Daniel Carta

24 TIPO DI CUCINA : secondo piatto REGIONE : CALABRIA DIFFICOLTA ’ : Facile TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : 20 MINUTI COSTO INDICATIVO : PIATTO NON TANTO ECONOMICO ( PI Ù DI 10 € ) INGREDIENTI : TRANCI DI PESCE SPADA, POMODORI, OLIVE, PEPERONCINI, BASILICO,CAVOLO VERDE. PREPARAZIONE: preparare un guazzetto con pomodori tagliati a pezzetti, cavolo verde e peperoncini. Poi aggiungere i tranci di pesce spada e cucinarli per poco tempo,aggiungendo il basilico. CURIOSITA ’ : in questa regione è molto diffusa la pesca e quindi il pesce spada è un piatto molto cucinato e comune. Alexandru Belu

25 TIPO DI CUCINA : primo piatto REGIONE : LOMBARDIA DIFFICOLTA ’ :Facile TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA : 50 min. COSTO INDICATIVO : PIATTO ECONOMICO ( MENO DI 10 € ) INGREDIENTI : riso, zucca, cipolla. PREPARAZIONE: tagliare la zucca a quadretti e farla bollire un po ’. Far cuocere il riso con la cipolla poi aggiungere la zucca bollita e aspettare 10 minuti. CURIOSITA ’ : La zucca è molto diffusa nel lodigiano: è molto meglio coltivarla nel proprio orto che comprarla in un negozio!!! Mariachiara Livraghi


Scaricare ppt "Classe V Scuola Primaria di Bargano di Villanova del Sillaro Istituto Comprensivo di Borghetto Lodigiano."

Presentazioni simili


Annunci Google