La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il “SISTEMA CHECK-UP” della Gestione Fiscale Iva del Patrimonio Immobiliare Pubblico 16 dicembre 2014 Alessandro Broccatelli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il “SISTEMA CHECK-UP” della Gestione Fiscale Iva del Patrimonio Immobiliare Pubblico 16 dicembre 2014 Alessandro Broccatelli."— Transcript della presentazione:

1 Il “SISTEMA CHECK-UP” della Gestione Fiscale Iva del Patrimonio Immobiliare Pubblico 16 dicembre 2014 Alessandro Broccatelli

2 CHECK UP FISCALE pre-verifica fiscale COS’È: un intervento di pre-verifica fiscale da svolgere presso gli Uffici dell'Amministrazione IVA IRAP OBIETTIVO: verificare l'esistenza di eventuali economie di spesa rintracciabili nella gestione dei tributi erariali  IVA ed IRAP spese anni precedenti spese di investimento opere pubbliche OGGETTO D’INDAGINE: le spese sostenute negli anni precedenti e soprattutto per ciò che concerne le spese di investimento e le opere pubbliche 2

3 CHECK UP FISCALE report possibili recuperi/risparmi d'imposta COME: con la predisposizione di un report utile a verificare l'esistenza (ed una prima quantificazione) dei possibili recuperi/risparmi d'imposta, in base al quale l'Amministrazione potrà valutare l'opportunità e la convenienza di effettuare un check-up completo. Con la pre-verifica verrà anche analizzato il conseguimento di tutte le agevolazioni riconosciute ai fini Irap, Iva e per le Imposte dirette ed indirette (crediti d'imposta, aliquote ridotte, ecc.) 3

4 CHECK UP FISCALE 4 SERVIZI PUBBLICI LOCALI RILEVANTI AI FINI IVA: Acquedotto e altri servizi idrici Asilo nido / servizi per l’infanzia Casa di riposo Impianti sportivi Locazioni commerciali Parcheggi Museo Refezione scolastica Trasporto alunni Teatro/cinema

5 CHECK UP FISCALE L’attivazione posizione Iva attivare un percorso di effettiva “valorizzazione del patrimonio immobiliare L’attivazione della posizione Iva del Servizio “Gestione immobiliare” rappresenta solo la conclamazione in termini di fiscalità erariale della decisione dell’Amministrazione comunale di procedere ad attivare un percorso di effettiva “valorizzazione del patrimonio immobiliare”, anche ai fini amministrativo- contabili, rispettando in pieno i dettami dati dalla Corte dei Conti sulla messa a remunerazione almeno di una parte (quella data a terzi con evidenza di valore economico) del patrimonio locale; 5

6 CHECK UP FISCALE la motivazione principale che sottostà all’intervento di check-up Iva immobiliare, ossia l’effettiva “valorizzazione del patrimonio immobiliare” ancor prima del vantaggio fiscale, libera il campo da ogni possibile contestazione in termini di possibile esercizio del cosiddetto “abuso del diritto”, in quanto sussiste una “valida ragione economica di fondo” ad operare l’intervento. 6

7 CHECK UP FISCALE ELEMENTI CARATTERIZANTI DEL SERVIZIO: professionalitàAlta professionalità dell’intervento EsperienzaEsperienza di più di 500 interventi in EE.LL. Nessuna contestazioneNessuna contestazione da parte dell’Agenzia delle Entrate. AutonomiaAutonomia degli operatori comunali (procedure, formazione, strumenti, ecc.). Supporto e sostegnoSupporto e sostegno al dialogo con la Agenzia delle Entrate. 7

8 CHECK UP FISCALE BENEFICI PER L’ENTE: sinergie tra gli UfficiCreazione di sinergie tra gli Uffici (ragioneria, sport, scuola, ufficio tecnico, ecc.) Recupero di risorseRecupero di risorse Credito immediatamente esigibile e accertato in bilancioCredito immediatamente esigibile (F 24, compensazione orizzontale/verticale) e accertato in bilancio. autofinanziatoIntervento autofinanziato. 8

9 CHECK UP FISCALE In materia di soggettività Iva del Comune nell’ambito di particolari attività, si ricordano, tra gli ultimi più importanti interventi: Sentenza UE 16 settembre 2008  la Sentenza UE 16 settembre 2008, Causa C-288/07; Sentenza UE 4 giugno 2009  la Sentenza UE 4 giugno 2009, Causa C-102/08, in ordine all’applicazione dell’art. 4, n. 5, commi 2 e 4, della VI Direttiva Iva 17 maggio 1977, 7/388/CEE (trasfuso nell’art. 13, Paragrafo 5, della Direttiva 28 novembre 2006, n. 112/2006/CE); 9

10 CHECK UP FISCALE Risoluzione Agenzia Entrate n. 169/E del 1° luglio 2009  la Risoluzione Agenzia Entrate n. 169/E del 1° luglio 2009 che, richiamando la recente prassi e la giurisprudenza comunitaria sopra citata, ha ribadito chiaramente che: “anche l’attività di gestione del patrimonio immobiliare da parte degli Enti Locali può rilevare agli effetti dell’Iva se integra, secondo i criteri richiamati, lo svolgimento di un’attività commerciale”. 10

11 CHECK UP FISCALE ATTIVITÀ: modalità tenuta della contabilità Iva presso gli Uffici 1.Verifica delle modalità formali e sostanziali di tenuta della contabilità Iva presso gli Uffici dell’Ente Locale; caratteristiche servizio e attività ai fini Iva 2.Analisi delle caratteristiche di ciascun servizio e attività svolta dall’Ente ai fini Iva; 3.Monitoraggio delle spese 3.Monitoraggio delle principali spese operate durante il periodo di tutela fiscale e di quelle in corso e previste al momento dell’intervento; 11

12 CHECK UP FISCALE nuova posizione ai fini Iva 4.Attivazione di un’apposita nuova posizione ai fini Iva per l’ottimale gestione dell’attività immobiliare ai fini dell’imposizione indiretta; 5.Monitoraggio di attività e servizi rilevanti ai fini del tributo 5.Monitoraggio di attività e servizi non ritenuti fino a quel momento rilevanti ai fini del tributo, con particolare riguardo alle operazioni immobiliari, verificando l’eventuale sussistenza delle condizioni per procedere all’attribuzione della qualifica di commercialità; 12

13 CHECK UP FISCALE Relazione tecnica 6.Consegna della Relazione tecnica conclusiva dell’intervento, contenente istruzioni procedurali e tecniche agli Uffici comunali per la prosecuzione in-house della “gestione attiva” del tributo erariale; 7.Monitoraggio delle convenzioni, dei contratti e degli accordi con gli affidatari dei servizi esterni all’Ente Locale, con l’obiettivo di minimizzarne gli oneri connessi. 13

14 CHECK UP FISCALE Grazie per l’attenzione! 14


Scaricare ppt "Il “SISTEMA CHECK-UP” della Gestione Fiscale Iva del Patrimonio Immobiliare Pubblico 16 dicembre 2014 Alessandro Broccatelli."

Presentazioni simili


Annunci Google