La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola secondaria di primo grado “G. Bresadola” Progetto di Servizio Civile “La Bacheca” di Veronica Bragalini supervisione e coordinamento Mara Buccella.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola secondaria di primo grado “G. Bresadola” Progetto di Servizio Civile “La Bacheca” di Veronica Bragalini supervisione e coordinamento Mara Buccella."— Transcript della presentazione:

1 Scuola secondaria di primo grado “G. Bresadola” Progetto di Servizio Civile “La Bacheca” di Veronica Bragalini supervisione e coordinamento Mara Buccella a. s. 2013/2014

2

3 L’arrivo all’ITT…

4 Presentazione delle attività di laboratorio Cerco un centro di gravità permanente

5 primo esperimento Materiali:  lattina semivuota Obbiettivo: Trovare il baricentro della lattina.

6 grazie alla forza di gravità, una lattina inclinata sul bordo, riesce a mantenersi in equilibrio su una superficie piana!

7 Cosa è successo?..e appoggiando la lattina sul bordo il baricentro cade proprio sulla base d’appoggio: ecco perché la lattina sta in equilibrio! Quando la quantità di liquido nella lattina è poca, il baricentro si sposta sull’angolo….

8 secondo esperimento Materiali:  Bottiglia di plastica piena di acqua  Asta di legno Obbiettivo: Riuscire a mantenere in equilibrio l’asta di legno utilizzando il peso dell’acqua e della bottiglia.

9 Appoggiando una bottiglia piena d’acqua su una barra di legno inclinata tutto rimane in equilibrio!

10 Cosa è successo? Da sola l’asta di legno inclinata cade, perché il baricentro è fuori dalla sua base d’appoggio, ma aggiungendo una bottiglia d’acqua, il baricentro si sposta e tutto sta in equilibrio.

11 terzo esperimento Materiali:  Un martello di legno  Un righello 10 cm  Filo di ferro Obbiettivo: Dimostrare l’equilibro di un oggetto nonostante il baricentro sia sottostante.

12 Un righello, appoggiato per un terzo su una superficie piana, tende a cadere per via dello spostamento del suo baricentro. Se viene legato tramite del fil di ferro ad un martello, tutto cambia…

13 Cosa è successo? il baricentro della struttura righello + martello si trova sulla verticale, all’interno della superficie del tavolo (anche se sotto la base) e dunque tutto il sistema si trova un equilibrio e non cade!

14 quarto esperimento Materiali:  10 chiodi  Un chiodo impiantato in un asse di legno. Obbiettivo: Creare una disposizione in cui 10 chiodi stanno in equilibrio sulla capocchia di uno solo.

15 Ecco la soluzione! Inserire, tra due chiodi in posizione orizzontale, 4 chiodi per lato, in modo che l’uguale peso dei due permetta al sistema di acquisire un equilibrio, anche se precario.

16 Altre cose interessanti … su un piano obliquo con un apertura al centro, un solido formato da due coni tende a risalire, invece di discendere.

17 Cosa è successo? Il solido, attratto dalla gravità, tende ad abbassare il suo baricentro. Poiché l’apertura è più ampia in cima, la parte inferiore del solido si trova più in basso che in fondo alla discesa.

18 Ma cos’è il baricentro? E’ come se tutta la massa del sistema fosse “concentrata” in quel punto e dunque l’equilibrio del sistema dipende dalla posizione del baricentro rispetto alla verticale su cui agisce la forza di gravità. Il baricentro, centro di massa o di gravità, è quel punto di un oggetto o di un sistema di oggetti su cui agisce l’attrazione gravitazionale.

19 Revisione Grafica : Maria Vittoria Cicinelli R e v i s i o n e G r a f i c a : M a r i a V i t t o r i a C i c i n e l l i Progetto di Servizio Civile “La Bacheca: documentiamo giorno per giorno le attività della scuola Bresadola”


Scaricare ppt "Scuola secondaria di primo grado “G. Bresadola” Progetto di Servizio Civile “La Bacheca” di Veronica Bragalini supervisione e coordinamento Mara Buccella."

Presentazioni simili


Annunci Google