La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1/5 Conferenza stampa 11 novembre 2003 5 Dicembre 2003.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1/5 Conferenza stampa 11 novembre 2003 5 Dicembre 2003."— Transcript della presentazione:

1 1/5 Conferenza stampa 11 novembre Dicembre 2003

2 2/5 Finalità dell’incontro Giovani-Istituzioni L’incontro è finalizzato a favorire un dialogo, CONCETTUALE/VALORIALE e al contempo PRAGMATICO, tra le Istituzioni ed il mondo giovanile. Più in dettaglio, l’incontro intende: presentare alle Istituzioni alcune realtà giovanili del nostro territorio ed evidenziare, relativamente al rapporto Giovani-Istituzioni: - riflessioni maturate; - domande in attesa di risposta; - esigenze e problematiche specifiche; raccogliere dalle Istituzioni: - un parere riguardante le riflessioni proposte; - la risposta alle domande fatte; - un segnale concreto della volontà di andare incontro alle esigenze espresse dai giovani

3 3/5 I tratti peculiari dell’incontro L’incontro del 5 dicembre avrà alcune caratteristiche particolari: giovani in primo piano: saranno loro i protagonisti, avendo l’occasione di raccontare le proprie esperienze, mentre le Istituzioni, sullo sfondo, avranno il compito di ascoltare, rispondere, consigliare; focus sul vissuto personale: il dibattito sarà volto ad evidenziare le problematiche che un giovane si trova a dover affrontare in quel particolare contesto, piuttosto che a descrivere la realtà associativa/organizzativa alla quale appartiene; eterogeneità dei mondi giovanili presenti: le realtà che interverranno saranno diverse al fine di fornire una fotografia il più possibile esaustiva della situazione giovanile varietà dei temi trattati: gli interventi si differenzieranno tra loro e spazieranno all’interno di un ampia gamma di argomentazioni: educazione scuola formazione lavoro aggregazione/tempo libero comunicazione/interazione giovanile e istituzioni valori umani e sociali

4 4/5 Articolazione dell’incontro Presentazioni realtà giovanile: Lunghe: 8 da 10’ Spot: 9 da 5’ Totale: 17 AVVIO BENVENUTO E SCALETTA DEI LAVORI BENVENUTO E SCALETTA DEI LAVORI 17,00- 17,30 CONCLUSIONI SINTESI DEI LAVORI 22,00-22,30 PRES. 1 17,30 – 17,40 PRES. 15 PRES. 16 PRES. 6 18,00 – 18,10 21,00 – 21,10 21,10 – 21,20 PRES ,50 – 21,00 PRES ,05 – 19,15 PRES. SPOT 8 PRES.SPOT 11 PRES. SPOT 7 18,45 – 18,50 18,50 – 18,55 19,15 – 19,20 PRES. SPOT 13 PRES. SPOT 12 19,20 – 19,25 20,45 – 20,50 RISPOSTA DELLE ISTITUZIONI RISPOSTA DELLE ISTITUZIONI RISPOSTA DELLE ISTITUZIONI RISPOSTA DELLE ISTITUZIONI 19,25 – 20,00 21,30 – 22,00 RISPOSTA DELLE ISTITUZIONI RISPOSTA DELLE ISTITUZIONI 18,10 – 18,45 COFFEE BREAK 20,00 – 20,45 COFFEE BREAK 20,00 – 20,45 PRES.SPOT 2 17,40 – 17,45 PRES.SPOT 3 17,45 – 17,50 PRES.SPOT 4 17,50 – 17,55 PRES.SPOT 5 17,55 – 18,00 PRES ,20 – 21,30 PRES. 9 18,55 – 19,05

5 5/5 Come siamo arrivati fin qui INCONTRO GIOVANI-ISTITUZIONI Confronto tra gli esperti per verificare la fattibilità dell’incontro Gli esperti interpellano la propria rete di giovani per proporre l’idea e testarne la disponibilità I giovani rispondono positivamente all’invito e fanno alcune prime proposte Viene costituita una segreteria organizzativa che insieme ad alcuni rappresentanti giovanili ed esperti si incontra per avviare i lavori La segreteria organizzativa: - definisce la struttura dell’incontro - richiede le candidature ufficiali - seleziona le proposte sulla base di criteri oggettivi quali la completezza, l’originalità, … - supporta i giovani selezionati nella stesura dell’intervento finale - con l’ausilio degli esperti promuove l’iniziativa


Scaricare ppt "1/5 Conferenza stampa 11 novembre 2003 5 Dicembre 2003."

Presentazioni simili


Annunci Google