La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RELAZIONE FINALE SICUREZZA ANNO SCOLASTICO 2014/2015.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RELAZIONE FINALE SICUREZZA ANNO SCOLASTICO 2014/2015."— Transcript della presentazione:

1 RELAZIONE FINALE SICUREZZA ANNO SCOLASTICO 2014/2015

2 In questo anno scolastico, ho organizzato a livello d’Istituto, tutto ciò che riguarda la sicurezza, nel rispetto delle nuove disposizioni previste dalla legge n° 81 e successive modifiche con il D.L. 106

3 Predisporre e coordinare le varie prove di evacuazione

4 Si sono effettuati nei plessi sopralluoghi con il medico competente per controllare che le disposizioni inerenti al piano d’emergenza fossero rispettate e segnalate eventuali anomalie.

5 Ho preparato, su segnalazione dei referenti dei plessi per la sicurezza, l’elenco delle richieste di manutenzione ordinaria e straordinaria, da consegnare al DS il quale provvede tempestivamente ad inoltrare le domande nei Comuni di appartenenza

6 Ho collaborato con il personale di segreteria per la compilazione di questionari o per la formulazione degli elenchi dei docenti e non che via via dovevano partecipare ai vari corsi istituiti dalla scuola

7 Ho preparato le lettere di designazione dei vari docenti interessati

8 Ho distribuito i materiali del Primo Soccorso quando richiesti

9 Ho organizzato l’aggiornamento del corso del pronto soccorso svoltosi in giugno.Il corso base di 12 ore è preventivato per l’inizio del nuovo anno scolastico; Chi volesse farlo è pregato di comunicarmelo il prima possibile per organizzare al meglio tale corso.

10 Ho coordinato la Commissione Sicurezza e controllato la tenuta dei registri.

11 Nella riunione annuale tenutasi in Maggio con il DS, l’ing Braghini, il medico competente, la DSGA e i referenti dei plessi, si è fatto il punto su: Le nuove iscrizioni e di conseguenza sulla numerosità degli alunni nelle aule. Le prove di evacuazione da effettuarsi prima di Natale almeno due volte La revisione di alcune parti del documento di valutazione dei rischi, riguardo il punto:” lo stress lavoro- correlato” si è costituita una commissione nei plessi di Castiglione e Medole dalla quale è emerso che la nostra scuola è a rischio basso.Questo lavoro dovrà ripetersi ogni anno.

12 la commissione quest’anno si è riunita 4 volte; sono emersi i seguenti suggerimenti per migliorare il servizio di prevenzione, a livello organizzativo: La richiesta di svolgere i corsi all’inizio di ogni anno scolastico Un corso per imparare l’uso del fribillatore già in possesso dalla scuola Il cambio ogni tre anni dei referenti dei plessi per la sicurezza, in modo che tutti svolgano tale mansione (si spera in una maggiore collaborazione)

13 Colgo l’occasione per ringraziare il Dirigente, i colleghi e tutto il personale che si è prodigato per sensibilizzare i ragazzi sul tema della sicurezza, rimanendo questo l’obiettivo fondante della funzione Strumentale. A tale proposito vi mostro quanto i ragazzi della scuola media hanno realizzato sulla sicurezza nella scuola

14

15

16

17

18

19

20 Dalla funzione strumentale sicurezza ANNA FINADRI


Scaricare ppt "RELAZIONE FINALE SICUREZZA ANNO SCOLASTICO 2014/2015."

Presentazioni simili


Annunci Google