La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Simona Aceto & Claudia Peritore Incontro annuale ERASMUS …un anno di Erasmus… Palermo, 9 e 10 luglio 2009 Università degli Studi di Palermo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Simona Aceto & Claudia Peritore Incontro annuale ERASMUS …un anno di Erasmus… Palermo, 9 e 10 luglio 2009 Università degli Studi di Palermo."— Transcript della presentazione:

1 Simona Aceto & Claudia Peritore Incontro annuale ERASMUS …un anno di Erasmus… Palermo, 9 e 10 luglio 2009 Università degli Studi di Palermo

2 STRUTTURA DELLINTERVENTO a) Panorama UE b) Sfide c) Punti deboli d) Punti di forza e) Ruolo dellAN f) Ruolo degli Istituti g) Ruolo delle associazioni di studenti h) Strumenti utili i) Buone prassi

3 a) PANORAMA UE -Nuovi Paesi in lista dattesa -BO process fino al 2020 (uno dei nuovi obiettivi: il 20% dei laureati con esperienza di formazione/apprend. allestero) -EU ranking (in risp. Al World University ranking del NY times) -Green paper on learning mobility -European student landing facility (EIB) -Analisi opinione pubblica su politiche UE: Eurobarometro (ec.europa.eu/public_opinion/index_en.htm) -Indagine Studenti e riforma: no e no attività di mobilità pianificate prima della laurea -Dal 2010 CH Erasmus country? -Studio sullimpatto di Erasmus: effetto positivo di Erasmus a livello individ. e di sistema

4 a) PANORAMA UE (2) EUC - Call 15/05/09 - Scadenza candidature 30/06/09 - Eligibility check dalle Autor. Naz. entro 25/09/09 - Eligibility check EACEA 07/09/09 - Valutazione esperti entro 06/10/09 - Quality check della valutazione entro 30/10/09 - Riconciliazione esperti entro 06/11/09 - Meeting comitato di selezione finale 11/11/09 - Decisione del Direttore EAC entro 15/12/09 NON SARANNO PIÙ ASSEGNATE EUC CON VALIDITÀ DI 1 SOLO ANNO

5 b) SFIDE studenti entro il Incremento mobilità SMS -Incremento mobilità SMP -Contatti con il mondo dellimpresa per SMP -Collaborazione con uffici stages -Miglioramento qualità -Acquisizione di esperienza Erasmus nel curriculum -Riconoscimento -Integrazioni fondi mobilità -Qualità nella realizzazione di IP

6 c) PUNTI DEBOLI -Gap previsione/utilizzo borse/contributi -Mancanza di rispetto del regolamento utilizzo fondi -Riconoscimento non garantito per SMS -Riconoscimento non garantito per SMP -Riconoscimento non garantito per STT -Riconoscimento non garantito per STA -Consortia placement

7 d) PUNTI DI FORZA -Golden award -Silver award -3 ECTS e 4 DS label -IP (59 candidature = +54%!; partecipazione AFAM +50%; aree Umanist., Econ, e Ingegn.) -PV (IT in pole position) -Mobilità Disabili

8 e) RUOLO DELLAN - Promozione - Consulenza - Ciclo di vita progetti Erasmus - Attività di monitoraggio - Attività di audit - Diss e Valorizz. Buone prassi - Coinvolgimento mondo dellimpresa negli eventi locali e nazionali - Partner search window - Interfaccia Istituti/CE

9 f) RUOLO DEGLI ISTITUTI - Promozione IN & OUT - Capitalizzazione di contatti già esistenti o di attività simili - Consulenza a docenti e studenti - Sensibilizzazione del corpo docente sugli aspetti del riconoscimento - Disseminazione e valorizzazione delle buone prassi IN & OUT -Coinvolgimento delle imprese in eventi locali -Networking con altri Istituti - Monitoraggio della qualità durante i periodi allestero - Valutazione, per a.a., della gestione della mobilità Erasmus (singola e nel suo complesso) - Eliminazione sleeping partners (feedback studenti/staff) - Garantire una selezione di studenti e di docenti più motivati e con la migliore preparazione per fidelizzare imprese e istituti - marketing oriented

10 g) RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI DI STUDENTI -Promozione -Buddy system -Tandem -House sharing -Feedback studenti

11 h) STRUMENTI UTILI -Sito internet AN -Sito internet CE -Newsletter -University-business cooperation forum -EEN (Enterprise European Network) - Partner search

12 i) BUONE PRASSI -Indagine buone prassi -Erasmus in azione SEGNALATECELE!!!

13 OUTLINE DELLA PRESENTAZIONE A. A. 2007/2008: risultati A. A. 2008/2009: attività ERASMUS in corso Trend UE SMS: IN & OUT Verso il target del 2012 Ostacoli Strategie

14 A.A. 2007/2008: Risultati mobilità ERASMUS SM & ST -SMS: studenti durata media 7 mesi ES – FR – DE - UK -SMP: 625 studenti durata media 4 mesi ES- UK – FR - DE -CONSORTIA: 177 studenti durata media 4 mesi -STA: docenti durata media 6 giorni ES – FR – DE – PL -STT: 80 staff (21 docenti – 59 non docenti) durata media 6 giorni ES – UK - FR – FI 60 presso HEIs – 20 presso Imprese

15 A.A. 2008/2009: attività ERASMUS in corso -HEIs partecipanti: 158 -SMS: studenti * -SMP: studenti * CONSORZI: 376 studenti * -STA: flussi * (di cui 19 incoming) -STT: 406 flussi * -IP: 24 (coord. da 16 HEIs) -CONSORTIA PLACEMENT: 8 (39 HEIs partner) -EILC: 2 Istituti organizzatori – partecipanti -PV: 1 * dati monitoraggio 2008/2009

16 ERASMUS SM trend A.A. 2006/2007 * Legenda: Verde = Balance Giallo = Imbalance: più incoming Blu = Imbalance: più outgoing * fonte CE UNIT B-3

17 ERASMUS SM: proiezione vs target 2012 * * fonte CE UNIT B-3 Short of mio 2 mio 3 mio 8% 1 mio

18 OSTACOLI ALLA MOBILITA STUDENTI -Contributo finanziario -Background sociale -Preparazione linguistica -Risultati dellapprendimento -Alloggio Forme di cofinanziament o Riconoscimento incoming

19 STRATEGIE PER LA MOBILITA DEGLI STUDENTI -Promozione -Qualità -Flessibilità una delle opportunità di internazionalizzazione EUC - Accordi Bilaterali curricula

20 Agenzia Nazionale LLP Italia

21


Scaricare ppt "Simona Aceto & Claudia Peritore Incontro annuale ERASMUS …un anno di Erasmus… Palermo, 9 e 10 luglio 2009 Università degli Studi di Palermo."

Presentazioni simili


Annunci Google