La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CARCINOIDE PRESACRALE INSORTO SU TERATOMA: CASE REPORT E REVISIONE DELLA LETTERATURA R. Zamparese, L. Diamanti, A. DAngelo, A. Braccischi, M. Del Vecchio,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CARCINOIDE PRESACRALE INSORTO SU TERATOMA: CASE REPORT E REVISIONE DELLA LETTERATURA R. Zamparese, L. Diamanti, A. DAngelo, A. Braccischi, M. Del Vecchio,"— Transcript della presentazione:

1 CARCINOIDE PRESACRALE INSORTO SU TERATOMA: CASE REPORT E REVISIONE DELLA LETTERATURA R. Zamparese, L. Diamanti, A. DAngelo, A. Braccischi, M. Del Vecchio, R. Taborro, F. Corini, V. Mambelli U.O. Anatomia Patologica Ospedale C.G. Mazzoni Ascoli Piceno

2 I carcinoidi sono tumori frequenti nellappendice, nellileo, nello stomaco e nel retto I carcinoidi della regione presacrale sono nella maggior parte dei casi il risultato di una diffusione da parte di un carcinoide del retto I carcinoidi primitivi presacrali sono neoplasie rare, solitamente benigne

3 Regione presacrale:Regione presacrale: spazio virtuale delimitato anteriormente dal retto, posteriormente dal sacro, superiormente da una inflessione peritoneale ed inferiormente dai muscoli perineali I tumori che possono originare in tale area sono: Nei bambini: Tumori a cellule germinali sacrococcigei Teratomi maturi ed immaturi Tumori de l sacco vitellino Negli Adulti Cordoma Ependimoma mixopapillare Paraganglioma Schwannoma Liposarcoma

4 I carcinoidi in tale regione sono estremamente rari Descritti in letteratura solo 14 casi e di questi solo 3 prendono origine da un teratoma Molto più frequente è lassociazione con le cisti della cauda equina Trattasi, in genere, di neoplasie benigne Un solo caso maligno, con metastasi a distanza

5 1Aparicio et al.61/M Sacrococcygeal teratoma NED 1 year 2Fiandaca et al.35/F Presacral teratoma NA 3Hood et al.NA/NA Tailgut cyst NA 4Hood et al.50/F Tailgut cyst NA 5Addis et al.57/F None NED 1 year 6Lin et al.18/F Tailgut cyst NA 7Schnee et al.61/M None NED 2 years 8Edelstein et al.NA/F None NA 9Horenstein et al.19/F Tailgut cyst NED 4 years 10Horenstein et al.19/F None NED 3 years 11Horenstein et al. 21/F None Local recurrence and metastases to breast 12Prasad et al.69/F Tailgut cyst NA 13Oyama et al.52/M Tailgut cyst NA CASOAutoreEtà/SessoAnomalie associateFollow-up 14Luong T.V. et al37/M Sacrococcygeal teratoma Metastases to liver, skeleton and pelvic nodes at the time of diagnosis

6 Case Report Uomo di 63 anni Sintomatologia: Da alcuni mesi dolori pelvici e senso di pesantezza in regione perineale Esame ecografico: Massa solida in regione pre-sacrale (ø massimo 12 cm)

7 Formazione cistica pluri-concamerata con parete spessa contenente materiale biancastro cremoso ASPETTO MACROSCOPICO

8 Teratoma cistico pluriconcamerato con parete rivestita in gran parte da epitelio pavimentoso cheratinizzante localmente ulcerato, con foci di reazione granulomatosa gigantocellulare nonché aree di ascessualizzazione; talora lepitelio appare di tipo cilindrico respiratorio Sulla parete è presente, inoltre, una neoplasia neuroendocrina, con pattern di crescita in parte trabecolare ed in parte solida, con cellule che risultano positive per il 50% alla cromogranina Infiltrazione della parete del teratoma ed del tessuto adiposo circostanteASPETTOISTOLOGICO

9

10

11

12

13

14

15 CARCINOIDE CON FOCI DI ATIPIA DIAGNOSI

16 Il caso giunto alla nostra osservazione è, quindi, di peculiare interesse per una duplice ragione: IV caso descritto in letteratura di carcinoide che prende origine da un teratoma Presenza di foci di atipia


Scaricare ppt "CARCINOIDE PRESACRALE INSORTO SU TERATOMA: CASE REPORT E REVISIONE DELLA LETTERATURA R. Zamparese, L. Diamanti, A. DAngelo, A. Braccischi, M. Del Vecchio,"

Presentazioni simili


Annunci Google