La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Strumenti diagnostici Gruppo di lavoro Vittoria Gallina Alessia Mattei Antonella Mastrogiovanni Vincenzo DOrazio Gianluca Reddavide.

Copie: 1
Gli strumenti di supporto per laccertamento in ingresso delle competenze degli adulti Antonella Mastrogiovanni Ricercatore INVALSI Roma, 07 luglio 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Strumenti diagnostici Gruppo di lavoro Vittoria Gallina Alessia Mattei Antonella Mastrogiovanni Vincenzo DOrazio Gianluca Reddavide."— Transcript della presentazione:

1 Strumenti diagnostici Gruppo di lavoro Vittoria Gallina Alessia Mattei Antonella Mastrogiovanni Vincenzo DOrazio Gianluca Reddavide

2 Un processo di istruzione/formazione si costruisce a partire dalla condizione iniziale degli individui che rientrano nel contesto scuola. Quali sono le loro competenze iniziali? Rientri scolastici Centri Territoriali Permanenti/Corsi Serali

3 Strumento diagnostico Costruire un percorso individuale Strumento ricognitivo Profili di competenza di una popolazione Lesperienza EdaLab/SAPA Daa Sono stati prodotte due tipologie di strumenti che interrogano la realtà come contesto e come singolo individuo.

4 RESTITUZIONE DEI RISULTATI Costruire/progettare un percorso individuale Raccogliere informazioni sullo stato delle competenze di chi si rivolge ai CTP/Corsi Serali SOMMINISTRAZIONE DELLO STRUMENTO STRUTTURARE NUOVE PROPOSTE Materiale diagnostico Il percorso diagnostico

5 Fascicolo diagnostico Guida alla somministrazione Guida di correzione Griglia di rilevazione Gli strumenti

6 Fascicolo diagnostico Prove di Problem Solving Prove di Competenza Alfabetica e Matematica Funzionale Questionario socio-demografico STRUTTURA

7 Questionario SEZIONE A) DATI ANAGRAFICI a.1Anno di nascita |___|___|___|___| a.2Luogo di nascita ______________________ a.3Nazionalità __________________________ (Se di Nazionalità diversa dallItaliana) a.3.1In che anno si è trasferito/a in Italia? |___|___|___|___| a.4Sesso: Maschio ……………1 Femmina …………….2 Esempio di sezione

8 Questionario SEZIONE C) SCUOLA c.1Per quanti anni ha studiato ? (incluse eventuali ripetenze) |___|___| c.2Qual è il suo titolo di studio attuale? Nessun titolo/Licenza elementare1 Licenza media2 Corso di formazione professionale regionale (2 anni)3 Qualifica professionale (istituti professionali di stato-3 anni).4 Diploma di istruzione secondaria (4/5 anni)5 Titolo post secondario diverso dalla laurea (Specificare il titolo: ______)6 Laurea (Specificare:____________________________________________)7 Titolo post laurea (Specificare:___________________________________)8 Esempio di sezione

9 Guida alla somministrazione Box di approfondimento Riproduzione del fascicolo Box di presentazione degli strumenti STRUTTURA

10 Box di approfondimento Tipologia di prova Abilità richiesta Descrizione Definizione del tipo di prova Definizione delle abilità necessarie per lo svolgimento dellintera prova Descrizione della struttura dello stimolo presentato nella prova e delle modalità di risposta alle singole domande

11 Guida alla correzione delle prove STRUTTURA Introduzione alle modalità di correzione casi particolari Codici di correzione Domande Codifica: risposta corretta, errata vuota

12 Griglia di rilevazione delle competenze STRUTTURA Scheda riassuntiva Guida alla compilazione Griglia di rilevazione

13 Scheda riassuntiva

14 Abilità rilevate A Competenza lessicale B Capacità di reperire e produrre informazioni in un formato specifico compilazione moduli C Comprensione di un testo, capacità di effettuare inferenze D Capacità di reperire informazioni in un formato specifico (tabella, testo schematico, figura, grafico E Capacità di effettuare calcoli F Capacità di effettuare proporzioni, inferenze, valutare grandezze, applicare una formula, capacità logico-matematica) G Capacità logico spaziale H Capacità di utilizzare strumenti tecnologici I Capacità di ordinare in una sequenza logica una serie di azioni L. Capacità di effettuare una scelta valutando costi e benefici M Capacità di organizzare una serie di azioni finalizzate al raggiungimento di un obiettivo specifico Es.: Domanda n°1 ABCDEFMLIHG Domanda n°2 Domanda n°3 Griglia di rilevazione finalizzata alla progettazione di un percorso individualizzato


Scaricare ppt "Strumenti diagnostici Gruppo di lavoro Vittoria Gallina Alessia Mattei Antonella Mastrogiovanni Vincenzo DOrazio Gianluca Reddavide."

Presentazioni simili


Annunci Google