La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Web Marketing  Tipologie di Marketing in rete: Search Engine Marketing (sem) Viral Marketing Email Marketing Ads Marketing (ppc) Social Media Marketing.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Web Marketing  Tipologie di Marketing in rete: Search Engine Marketing (sem) Viral Marketing Email Marketing Ads Marketing (ppc) Social Media Marketing."— Transcript della presentazione:

1 Web Marketing  Tipologie di Marketing in rete: Search Engine Marketing (sem) Viral Marketing Marketing Ads Marketing (ppc) Social Media Marketing Reputational Marketing.....

2 Web Marketing - SEO  Search marketing, è il ramo del web marketing che utilizza i motori di ricerca come veicolo principale  Comprende tutte le attività finalizzate generare traffico qualificato verso un determinato sito web.  Lo scopo è portare al sito, tramite i motori di ricerca, il maggior numero di visitatori realmente interessati ai suoi contenuti.

3 Web Marketing - SEO Traffico Qualificato  Nessun navigatore è interessato a tutto.  Nessun sito è interessante per tutti  Traffico qualificato, rappresenta la quota di soggetti realmente interessati ai nostri prodotti servizi.

4 Web Marketing - SEO La chiave del successo:  Essere la dove siamo cercati  Rispondere alle esigenze di chi ci cerca  Parlare la lingua di chi ci legge  Farsi riconoscere dai motori di ricerca alla stessa maniera con cui ci riconoscono le persone  Creare una reputazione sulla rete (link inbound)

5 Web Marketing - SEO Vantaggi  Risultati consistenti nel tempo  Possibilità di mantenimento delle posizioni in autonomia  Accrescimento del valore del branding aziendale  Non necessita di competenze tecniche informatiche Svantaggi  Necessità di competenze SEO  Aggiornamento dell’ambiente tecnico in linea con i nuovi algoritmi di ricerca  Costante attività di generazione dei contenuti originali  Tempi lunghi per l’ottenimento dei primi risultati

6 Web Marketing - Viral  Viral marketing, è un tipo di marketing non convenzionale che sfrutta la capacità creativa per trasmettere il messaggio ad un numero elevato di utenti finali.  La modalità di diffusione del messaggio segue un profilo tipico che presenta un andamento esponenziale.  È un'evoluzione del passaparola, ma se ne distingue per il fatto di avere un'intenzione volontaria da parte dei promotori della campagna.

7 Web Marketing - Viral Comunicazione non covenzionale  Non risponde a domante ma crea un interesse per il messaggio in quanto tale.  Sorprende per originalità, tecnica, cattiveria o altro.  Il mezzo diventa messaggio e crea una rapporto emotivo (legame forte)  Spesso è involontario

8 Web Marketing - Viral Andamento esponenziale  La diffusione è legata alla capacità del messaggio di trovare il contesto dove evolversi.  L’effetto si ottiene solo se si riesce ad innsecare un effetto valanga.  Spesso ha effetto a più riprese (revival)

9 Web Marketing - Viral Esempi di successo volontario:  FarmVille – social game  Panda – FormaggioFormaggio  Tipp ex - BianchettoBianchetto...involontario:  Ken Lee or Without you by Mariah Carey Ken Lee or Without you by Mariah Carey

10 Web Marketing - Viral Vantaggi  Enorme visibilità  Potenzialmente non richiede grandi mezzi  Creazione di un legame forte (emotivo) Svantaggi  Grande capacità creativa  Imprvedibilità del successo e dei tempi  Impossibilità di individuare obiettivi numerici  Difficoltà nella seconda campagna

11 Web Marketing -  L' marketing usa la posta elettronica come mezzo per comunicare messaggi commerciali (e non) al pubblico.posta elettronica  Fidelizza la clientela  Invio di con l'intento di acquisire nuovi clienti (legislatura in italia controversa) o convincere i vecchi a comprare qualcosa.  Marketing integrato con altri sistemi di gestione (es. CRM) e comunicazione (es. social media).  Necessita di profilazione delle utenze rispetto agli invii massivi di posta che avevano caratterizzato l' marketing degli esordi.

12 Web Marketing - Punti di attenzione  Necessita di un’attività di raccolta degli indirizzi dei clienti associandoli a criteri di classificazione  Crazione di un piano redazionale che tenga conto dei contenuti delle scadenze e del linguaggio da urilizzare  Inserire in ogni invio un motivo di interesse  Monitorare la reazione alla recezione

13 Web Marketing - Vantaggi  Costi estremamente ridotti  Possibilita di una gestione in House dell’attività  Possibilità di associarlo ad un cms che prosegua l’esperienza di navigazione dalla mail ad una pagina web Svantaggi  Pericolo SPAM  l’ è in forte declino soppiantata da sistemi di comunicazione real time e social  Necessità di una analisi continua e corretta delle attività svolte di conseguenza ( programmi appositi)  Difficoltà nella seconda campagna  Gestione della privacy

14 Web Marketing - Ads (ppc)  Questo modello di marketing si basa sul principio “dare la miglior riposta ad una richiesta”  La forma della riposta può essere sia testuale che grafica ( text ads, visual ads)  Viene veicolata sia dai motori di ricerca, testual ads, che da siti o portali (visual o text)  E’ frutto della attività keyword advertising, cioè annunci sponsorizzati che compaiono a lato dei risultati "puri" dei motori di ricerca.

15 Web Marketing - Ads (ppc) Attività preliminari  Individuazione delle frasi per la ricerca del nostro prodotto  Valutazione dell’andamento nel tempo delle chiavi di ricerca  Valutazione del traffico generabile.  Individuazione dei costi di breackeven per la valutazione dell’offerta

16 Web Marketing - Ads (ppc) Chiave del successo  Il marketing non vende ma crea le condizioni per la vendita  Il cliente vede e reagisce in modi inattesi, quindi lanciare sempre più modelli di pubblicità  Rircordarsi che è la conversione che conta è la conversione non è per forza una vendita.  Prima di lanciare una campagna avviato tutti i sistemi di misurazione (adword e analitycs).  Fissare dei punti di controllo e obiettivi PRIMA di iniziare

17 Web Marketing - Ads (ppc) Vantaggi  Possibilità di utilizzare budget ridotti.  Utile anche come attività preliminare ad SEO, valutazione di parole chiave colori etc.  Risulati immediati e valutazione in tempo reale  Estrema flessibilità, è possibile infatti effettuare interventi di modifica in corso, sia nei contenuti che nel budget Svantaggi  Overdose di dati  Necessita di una esperienza diretta nell’utilizzo degli strumenti di controllo  Continua evoluzione del mercato e delle modalità di esposizione  Necessità di una capacità espressiva completa per formulare messaggi realmente distinti.

18 Web Marketing - SMM  Il Social Media Marketing si occupa di generare visibilità sui Social media, Comunità Virtuali  Il termine viene, usato per indicare la gestione della comunicazione integrata su tutte le diverse piattaforme (siti di Social networking, foto video e slide sharing, comunità 2.0, etc.).  La caratteristica di queste piattaforme è che la proprietà delle stesse non è dell'azienda (o persona) che intende instaurare tali relazioni.

19 Web Marketing - SMM  Il fine del SMM è quello di creare conversazioni con utenti/consumatori.  L’azione di maggior valore di SMM è il Marketing virale che si compie su YouTube o altri siti di Video sharing.  Lloyd Salmons, chairman dell'Internet Advertising Bureau social media council, dice "Il Social media Marketing non riguarda solo i grandi network come Facebook e MySpace, ma riguarda in generale il fatto che le marche abbiano conversazioni."

20 Web Marketing - SMM  Il social media Marketing crea una realzione fra azienda e cliente come se stessero prendeno un aperitivo  Nessun veditore di buon senso cercherbbe di fare un contratto durante due chiacchere al bar.  Al bar si instarura un rapporto che porterà il potenziale clinente in ufficio per il contratto

21 Web Marketing - SMM I social media  My space, primo ma in disuso.  Youtube,nasce come repositori di clip ed è diventato uno dei canali di maggior interesse sia in chiave di seo sem e smm  Flikr, sito di raccolta immagini dedicato alla fotografia  Facebook, il maggior social network al momento ha raggiunto la quota di oltre 700 mil di utenti nel mondo

22 Web Marketing - SMM Realzionarsi è.....  Essere in grado di ascoltare con interesse reale i propri interlocutori.  Essere in grado di dare risposte serie pacate e comprensibili, in tempi rapidi.  Dare seguito alle opinioni raccolte durante la relazione e darne evidenza.  NON CANCELLARE MAI un post di un utente o ancor peggio la pagina. Una buona relazione può fare la fortuna dell’azienda così come una pessima la disgrazia

23 Web Marketing - Ads (ppc) Vantaggi  Costi quasi nulli  Possibilità di avviare sia marketing virale che PCC  Duttilità del mezzo  Scrittura sciolta e “informale” Svantaggi  Presenza costante  Reale passione per la comunicazione  Difficoltà di mantenere la posizione fra il personale e l’aziendale  Produzione di materiale interessante su cui veicolare gli amici.

24 Web Marketing – quale fa per me  Creazione di un piano di marketing Definizione obiettivi, il marketing non vende ma crea le condizioni per la vendita Definizione dell’ambito del progetto, budget a disposizione, tempi di attuazione, parametri di misurazione Individuazione dei mezzi attività e dei ruoli


Scaricare ppt "Web Marketing  Tipologie di Marketing in rete: Search Engine Marketing (sem) Viral Marketing Email Marketing Ads Marketing (ppc) Social Media Marketing."

Presentazioni simili


Annunci Google