La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comune di Mirabello. TUTTI PRODUCIAMO RIFIUTI Obiettivo: OBIETTIVO Raccolta differenziata ( con sistema di raccolta porta a porta): 75%

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comune di Mirabello. TUTTI PRODUCIAMO RIFIUTI Obiettivo: OBIETTIVO Raccolta differenziata ( con sistema di raccolta porta a porta): 75%"— Transcript della presentazione:

1 Comune di Mirabello

2 TUTTI PRODUCIAMO RIFIUTI

3 Obiettivo: OBIETTIVO Raccolta differenziata ( con sistema di raccolta porta a porta): 75%

4 Cosa cambierà da luglio 2015 Carta Verde e Umido Plastica Indifferenziato Vetro e lattine

5 CaseCondomini e attività Cosa cambierà da luglio 2015 Imballaggi in plastica e lattine

6 CaseCondomini e attività Cosa cambierà da luglio RFID

7 RFID

8 Il kit per la raccolta differenziata Ogni famiglia potrà ricevere: Ecocalendario con i giorni e le modalità di raccolta Sacchi gialli per imballaggi in plastica e lattine Bidoni grigi dotati di RFID per rifiuto non riciclabile Sacchetti in mater-bi, pattumierina sottolavello, bidone marrone per esposizione stradale dotato di RFID per l’umido organico Bidone carrellato dotato di RFID per sfalci e foglie

9 ecocalendario Esempio di Ecocalendario…

10 Le 5 raccolte Porta a porta

11 11 UMIDO ORGANICO

12 N.B.: E’ ammesso l’uso di sacchetti ESPRESSAMENTE ETICHETTATI COME “BIODEGRADABILI E COMPOSTABILI” dei supermercati (purché vengano esposti dentro al bidoncino consegnato). NO sacchetti in plastica! UMIDO ORGANICO SI’ Avanzi di cibo Scarti di verdura e frutta Tovaglioli e fazzoletti di carta Fondi di caffè, filtri di thè Fiori recisi e piante domestiche Pane vecchio, gusci d’uovo Ceneri spente di caminetti Lettiere vegetali per animali domestici NO Pannolini, pannoloni, assorbenti Sacchetti in plastica Capsule caffè Lettiere minerali per animali domestici I contenitori per l’umido organico (marrone) saranno dotati di microchip e associati alla singola utenza, in modo da rendere tracciabile ogni svuotamento.

13 13 UMIDO ORGANICO I vantaggi della pattumierina aerata

14 UMIDO ORGANICO Come si usa il kit per l’organico: Mettere il sacchetto compostabile nella pattumierina in casa Inserire il sacchetto compostabile dentro il bidoncino da esporre in strada Esporre il bidoncino da lt 25 fronte strada solo nei giorni di raccolta Si

15 UMIDO ORGANICO Come non si usa il kit per l’organico: Non inserire la pattumierina nel bidoncino Non esporre solo il sacchettino dell’umido NoNo Non esporre in strada la pattumierina aerata No

16 Per le attività la raccolta dei cartoni è settimanale CARTA, CARTONCINO, CARTONE SI’ Cartoni per bevande (latte, succhi, vino ecc.) Giornali, riviste, libri, quaderni fotocopie, fogli, volantini Scatole per alimenti Imballaggi di cartone NO Carta plastificata Carta carbone Carta oleata o sporca

17 Anche i cartoni per bevande (TetraPak) vanno nella carta CARTA, CARTONCINO, CARTONE

18 NO SI’ Non usare borse di plastica! SI’

19 CARTA, CARTONCINO, CARTONE SI’

20 NO SI’ SI’ SI’

21

22 Cartoni da pizza : quando è possibile conferirlo

23 CARTA, CARTONCINO, CARTONE Cartoni da pizza : quando non è possibile conferirlo Eliminare sempre i residui di cibo!

24 24 IMBALLAGGI IN PLASTICA …

25 25 … E IMBALLAGGI METALLICI…

26 IMBALLAGGI IN PLASTICA E METALLICI Da giugno a settembre la raccolta è settimanale SI’ Imballaggi in polistirolo Bottiglie per acqua e bibite Flaconi per detersivi, detergenti, shampoo Confezioni sagomate (es. per uova) Vaschette e contenitori per alimenti Sacchetti in plastica Lattine Contenitori in banda stagnata (es. per tonno, pelati, piselli ecc.) Vaschette e pellicole in alluminio Piatti e bicchieri in plastica NO altri oggetti in plastica diversi dagli imballaggi Posate in plastica

27 sacco giallo Ora anche piatti e bicchieri di plastica vanno nel sacco giallo, insieme agli imballaggi in plastica e lattine IMBALLAGGI IN PLASTICA E METALLICI bidoncino grigio, Invece le posate usa e getta vanno nel bidoncino grigio, con i rifiuti non riciclabili

28 NON INSERIRE NEL SACCO GIALLO! NO

29 Non sono imballaggi in plastica, quindi vanno nel bidoncino grigio NON INSERIRE NEL SACCO GIALLO! NO

30 Non sono imballaggi in plastica, quindi vanno nel bidoncino grigio NON INSERIRE NEL SACCO GIALLO! NO

31 31 RIFIUTI NON RICICLABILI

32 SI’ Gomma, giocattoli CD. DVD, cassette audio e video Posate di plastica Carta carbone, oleata, plastificata Pannolini, pannoloni, assorbenti Cosmetici, stracci sporchi Capsule del caffè, sigarette spente Polveri dell’aspirapolvere e spazzamento di casa Lettiere minerali e deiezioni di animali domestici (in sacchetti ben sigillati) NO Materiali riciclabili Rifiuti organici I contenitori per il rifiuto non riciclabile (grigio) saranno dotati di microchip e associati alla singola utenza, in modo da rendere tracciabile ogni svuotamento.

33 RIFIUTI NON RICICLABILI: RIFIUTI NON RICICLABILI: Bidone carrellato da lt. 120 o lt. 240 per pannolini/pannoloni, consegnato su richiesta del cliente

34 34 SFALCI, FOGLIE, PICCOLE POTATURE

35 Erba, Fogliame, Residui vegetali del giardino Ramaglie, Potature di alberi e siepi I contenitori per erba e ramaglie (verde) saranno dotati di microchip e associati alla singola utenza, in modo da rendere tracciabile ogni svuotamento.

36 36 VETRO e LATTINE

37 VETRO SI’ Bottiglie Vasetti, bicchieri Contenitori e oggetti in vetro vuoti NO Lampadine e neon Specchi Ceramica (piatti rotti ecc.) Oggetti in cristallo Damigiane, lastre e grandi oggetti in vetro, vanno portate al CDR comunale di Via dell’Industria, 2 (aperto il mercoledì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13:00.

38 Punti di raccolta con bidoni carrellati e chiave in dotazione

39 ORARI e REGOLE GENERALI Per aziende, scuole, istituzioni ecc., i sacchi possono essere esposti al termine della giornata lavorativa/chiusura dell’edificio Il posizionamento e il ritiro del contenitore, dopo lo svuotamento, sono a cura all’utente Il lavaggio dei contenitori è a carico dell’utente

40 Compostaggio domestico Il compostaggio domestico è un processo naturale che permette di riciclare a casa propria i rifiuti umidi organici, cioè gli avanzi di cucina (bucce di frutta e verdura, scarti di cibo, filtri di caffè ecc.) e dell’orto o giardino (foglie, sfalci, piccoli rametti spezzati ecc.) trasformandoli in compost, terriccio ottimo per il giardinaggio. scarti di cucina scarti del giardino compost 40

41 Compostaggio domestico Per ridurre alla fonte i rifiuti immessi nel sistema di raccolta, CMV SERVIZI ha deciso di promuovere il compostaggio domestico, riconoscendo alle utenze che lo praticano una riduzione del 35% sulla parte variabile della propria bolletta TARI.

42 Chi dispone di un orto o di un giardino potrà richiedere a CMV (previo contributo di 35,00 €) una compostiera da lt. 310 oppure potrà scegliere altre tecniche tradizionali, combinate in materia tale da garantire l’autosmaltimento delle frazioni umide e degli scarti verdi: cumulo cassa di compostaggio utilizzo degli scarti organici come alimentazione per animali da cortile mulching (tagliare l’erba e lasciarla sul suolo o fra le piante a scopo protettivo e fertilizzante). Compostaggio domestico

43


Scaricare ppt "Comune di Mirabello. TUTTI PRODUCIAMO RIFIUTI Obiettivo: OBIETTIVO Raccolta differenziata ( con sistema di raccolta porta a porta): 75%"

Presentazioni simili


Annunci Google