La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Regione Campania PI PARCO REGIONALE DEI MONTI PICENTINI “Il Comitato Consultivo di Indirizzo”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Regione Campania PI PARCO REGIONALE DEI MONTI PICENTINI “Il Comitato Consultivo di Indirizzo”"— Transcript della presentazione:

1 Regione Campania PI PARCO REGIONALE DEI MONTI PICENTINI “Il Comitato Consultivo di Indirizzo”

2 Regione Campania Territorio “Il PI si configura come un progetto costituito da una pluralità di azioni strettamente integrate tra loro e individuate sulla base di un ampio partenariato istituzionale e sociale, che convergono verso lo sviluppo di un territorio” Il Progetto Integrato 14 comuni: Bonea, Bucciano, Cautano, Foglianise, Frasso Telesino, Melizzano, Moiano, Montesarchio, Paupisi, Sant’Agata Dei Goti, Solopaca, Tocco Caudio, Torrecuso, Vitulano

3 Regione Campania Idea forza “Sviluppo sostenibile del Parco Naturale Regionale del Taburno-Camposauro attraverso la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio storico e naturalistico e del suo rapporto con il contesto ambientale”

4 Regione Campania Misura 1.9 “Recupero, valorizzazione e promozione del patrimonio storico culturale, archeologico, naturale, etnografico e dei centri storici delle aree protette e di parchi regionali e nazionali” Risorse approvate tot. Euro € ,69 € ,00 € ,69 Misura 1.10 “Sostegno allo sviluppo di micro-imprenditorialità nei Parchi Nazionali e Regionali” € ,00 Misura 1.11 e Asse 3 “Promozione di una forza lavoro competente e di nuova imprenditorialità a supporto della protezione e valorizzazione del territorio” I Progetti Finanziati Dgr n. 628 del 30/04/04 Infrastrutture Regimi di aiuto alle imprese Formazione

5 Regione Campania n. 18 interventi - 1 in fase di progettazione - 6 in fase di affidamento - 9 in fase di realizzazione - (2 sostituiti) Infrastrutture Lo Stato di avanzamento del PI al 30/03/06 si è in attesa che la Regione avvii la fase di istruttoria delle domande pervenute a seguito del Bando regionale di attuazione della misura 1.10 – POR Campania (pubblicato sul BURC n. 48 del 23/09/2005) n. 7 profili professionali si è in attesa della pubblicazione dei Bandi multi PI e multi misura da parte della Regione Campania Regimi di aiuto alle imprese Formazione

6 Regione Campania Comitato consultivo di indirizzo Previsto Accordo di programma dalle organizzazioni sindacali dei lavoratori, le associazioni imprenditoriali maggiormente rappresentative, le associazioni ambientaliste, del Terzo Settore e delle Pari Opportunità Costituito

7 Regione Campania Svolge una funzione di cooperazione, tesa al raggiungimento degli obiettivi del PI, secondo criteri di efficienza e correttezza, nel rispetto dei principi della concertazione. Partecipa alle riunioni del Tavolo con ruolo consultivo Almeno 1 volta ogni anno Comitato consultivo di indirizzo

8 Regione Campania  Affianca il presidente e/o il tavolo nelle attività di animazione sul territorio per una buona gestione del PI e per la definizione progressiva delle azioni di un programma integrato di quel territorio;  Formula proposte di iniziative per la conoscenza, la promozione e la valorizzazione del territorio del parco; Comitato consultivo di indirizzo Attività consultiva

9 Regione Campania Comitato consultivo di indirizzo  Fornisce indicazioni sulle linee progettuali dello sviluppo sostenibile, dell’ambiente, dell’agricoltura, della formazione, dei regimi di aiuto alle imprese, nell’area del parco;  Coinvolge il mondo partenariale per la lettura e la comprensione delle esigenze del settore privato e della società civile La programmazione 2007/2013

10 Regione Campania Comitato consultivo di indirizzo 1. Definizione macro categorie di soggetti del partenariato economico sociale:  Associazioni ambientaliste;  Associazioni di categoria;  Sindacati;  Ordini professionali;  Enti/organismi pubblici;  Associazioni delle pari opportunità;  Associazioni varie;  ……………………. Modalità di costituzione

11 Regione Campania Comitato consultivo di indirizzo 2. Predisposizione elenco (con nominativi, indirizzi, tel, fax, ) del partenariato distinto per categoria; 3. Condivisione elenco (invio e/o fax); 4. Nuova convocazione per l’elezione di un rappresentante per categoria 5. Nomina membri del Comitato consultivo di indirizzo 6. Approvazione del Comitato consultivo da parte del Tavolo di concertazione Modalità di costituzione


Scaricare ppt "Regione Campania PI PARCO REGIONALE DEI MONTI PICENTINI “Il Comitato Consultivo di Indirizzo”"

Presentazioni simili


Annunci Google