La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La teoria dello sviluppo sociocognitivo di Vygotskij.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La teoria dello sviluppo sociocognitivo di Vygotskij."— Transcript della presentazione:

1 La teoria dello sviluppo sociocognitivo di Vygotskij

2 Lo scaffolding: Wood e Bruner È il processo grazie al quale gli adulti offrono aiuto a un bambino nellattività e adattano sia il tipo sia la qualità daiuto al livello del bambino. impalcatura L impalcatura fornita dalladulto serve a compensare il dislivello tra le abilità richieste dal compito e le ancora limitate capacità del bambino, e gli permette di realizzare completamente il compito e di progredire ad un livello più avanzato

3 Scaffolding

4

5 1.Il tutor crea un ponte tra conoscenze e abilità possedute dallapprendista e richieste del compito 2.Il tutor fornisce aiuto e sostegno nel contesto dellattività dellapprendista, potenziando la capacità di questultimo di risolvere il problema 3.Le azioni del tutor garantiscono il ruolo attivo dellapprendista nella soluzione del problema, contribuendo al raggiungimento di un esito positivo 4.Unefficace assistenza comprende il trasferimento di responsabilità dal tutor allapprendista Il tutoring efficace (Rogoff, 1990)

6 Da cosa dipende il successo dellazione delladulto? Sensibilità delladulto Capacità del bambino di sfruttare laiuto ricevuto Tipo di relazione fra adulto e bambino (legame di attaccamento)

7 I pari come tutor? Vygotskij il modello del tutor-apprendista (esperto-novizio) può presentarsi in molteplici varianti: genitore-figlio, insegnante-allievo, bambino esperto-bambino inesperto. In tutte esiste asimmetria di ruoli I bambini traggono vantaggio (imparano) dalla guida di un compagno anche di poco più esperto Come gli adulti, i tutor-bambini devono adottare strategie efficaci In ambito scolastico tali possibilità vengono utilizzate nellapprendimento collaborativo e nel tutoring tra pari

8 Il ruolo dei fattori culturali Che cosa? Cacciare e spellare animali selvatici Utilizzare il computer Quando (ad es. accudire i fratelli neonati)? 4-5 anni Adolescenti Come? Incoraggiare/scoraggiare domande dei bambini e degli adulti Enfasi su osservazione e imitazione piuttosto che su attività congiunta Formale/informale Nonostante le differenze culturali, listruzione come impresa cooperativa ed il ruolo di scaffolding degli adulti è ricorrente in molte culture anche diverse fra loro

9 Efficacia del problem solving condiviso vs. problem solving individuale Con quale metodo posso confrontare lefficacia delle due modalità? Proviamo a costruire un disegno di ricerca per valutare se è più efficace per bambini di 4 anni lavorare da soli oppure insieme ad un adulto nella sistemazione di mobili giocattolo nelle varie stanze di una casa di bambole.

10 Risultati contrastanti In alcuni casi il problem solving condiviso è meno efficace, perché? Tecnica del tutor: alcuni stili educativi sono più efficaci di altri Alcuni compiti si prestano più di altri alla riflessione condivisa

11 Contributi di Vygotskij Importanza del contesto socio-culturale Spiegazione della natura del contesto e del modo in cui influenza lo sviluppo; contesto come multistrato Stimolo per la ricerca empirica successiva Influenza sullapproccio ecologico di Bronfenbrenner e la psicologia culturale (Rogoff e Cole)

12 Punti deboli della teoria di Vygotskij Vari punti della teoria sono rimasti vaghi e indefiniti Trascurato il contributo del singolo bambino Trascurata la questione delletà Trascurati gli aspetti emotivi


Scaricare ppt "La teoria dello sviluppo sociocognitivo di Vygotskij."

Presentazioni simili


Annunci Google