La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Aprile 2015 A cura di GIORGIA LUGHEZZANI Divisione Acquisizione Catalogazione Monografie e Prestito Interbibliotecario 1 DARWIN GLI E-BOOK del MULINO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Aprile 2015 A cura di GIORGIA LUGHEZZANI Divisione Acquisizione Catalogazione Monografie e Prestito Interbibliotecario 1 DARWIN GLI E-BOOK del MULINO."— Transcript della presentazione:

1 Aprile 2015 A cura di GIORGIA LUGHEZZANI Divisione Acquisizione Catalogazione Monografie e Prestito Interbibliotecario 1 DARWIN GLI E-BOOK del MULINO

2 2 INDICE Gli e-book del Mulino L'accesso Registrazione utente Stampa Ma i libri si scaricano? La navigazione La lettura: come è organizzato e come si legge un libro La ricerca Che cosa è il pulsante "condividi Che cosa è il pulsante "come citare"? I servizi individuali Nota tecnica Link utili 2

3 3 GLI E-BOOK DEL MULINO 3 Darwin è l’archivio digitale delle monografie del Mulino, pensato per soddisfare le nuove esigenze di ricerca, studio e didattica dell’università italiana. Nell’ambito di questa iniziativa, destinata ad arricchirsi progressente di contenuti e servizi, dall’autunno 2009 il Mulino propone in rete, in un sistema integrato per la consultazione on line, centinaia di monografie ( più di 700) pubblicate a stampa tra il 2000 e l’anno in corso, in 8 collane.

4 4 A chi si rivolge? 4 Darwinbooks come Rivisteweb (l'archivio elettronico delle riviste del Mulino) si rivolge in primo luogo alle università e alle istituzioni di ricerca. Darwin si rivolge a studenti, professori e bibliotecari, appartenenti all'istituzione; quindi non è aperto a privati in quanto tali. L'accesso ai testi avviene per autenticazione della rete dalla quale ci si connette, sulla base dei numeri di IP. Inoltre, i singoli membri delle istituzioni abilitate possono registrarsi per utilizzare i servizi individuali, quali per esempio la possibilità di commentare i testi.Rivisteweb La semplice registrazione individuale non dà accesso ai testi.

5 5 L’integrazione tra gli archivi digitali? 5 L’integrazione tra gli archivi digitali: Rivisteweb (periodici elettronici ) e Darwinbooks (libri elettronici) non è stata ancora completata. Dal sito di Rivisteweb è possibile passare a Darwinbooks.

6 6 Ulteriori servizi digitali offerti dal Mulino, che si rivolgono, invece, all’utente privato, sono: Aulaweb : Aulaweb è la sezione del sito del Mulino che offre strumenti per l'insegnamento e lo studio dei testi universitari. Possono accedervi studenti e professori universitari che utilizzano i testi del Mulino. L'accesso ai materiali avviene tramite una registrazione personale sul sito del Mulino. https://www.mulino.it/aulaweb/info.htm e-book del Mulino : appartenenti alle collane (Farsi un'idea – Voci - L'identità italiana ). Gli e-book sono in formato epub, e possono essere letti sui principali reader, sui tablet - compreso l'Ipad nei cellulari e su computer. https://www.mulino.it/ebook Pandoracampus: Pandoracampus è una piattaforma multieditore per la fomazione superiore. E' piattaforma di elearning che consente di leggere manuali in streaming, e di studiarli anche su tablet. I testi sono arricchiti da contenuti interattivi, da risorse per l'autoverifica, da servizi per la personalizzazione dello studio e dell'insegnamento. https://www.pandoracampus.it/

7 7 Criteri di selezione 7 I testi inseriti nell'archivio Darwinbooks sono selezionati sostanzialmente in base a due criteri: sono libri pubblicati nelle collane Collezioni di Testi e di Studi, Saggi, Studi e Ricerche, Il Mulino/Ricerca, Prismi (le collane in cui il Mulino pubblica i testi di riferimento e di ricerca) hanno autori italiani (per i quali l'editore già detiene, o può ottenere, i diritti sull'edizione digitale) nella priorità di inserimento gioca un terzo fattore di ordine tecnico: la disponibilità o meno di un formato elettronico adattabile agli standard dell'archivio. Per questa ragione, è stata data priorità ai testi pubblicati dal 2006 in poi (rispondenti a questo requisito), mentre la lavorazione dei testi antecedenti a questa data, possibile ma molto più laboriosa, avviene con tempi diversi

8 8 I contenuti: 8 I testi di ricerca, di autori italiani, pubblicati a stampa dal 2000 sono organizzati in collezioni disciplinari.

9 9 Ogni quanto è aggiornato… 9 L'archivio è arricchito con inserimenti mensili Cliccando sull’icona Feed RSS è possibile vedere le novità.

10 10 L'accesso 10 L'accesso ai contenuti è riservato a università e istituzioni e avviene sulla base del numero di IP. L'accesso ai materiali avviene mediante l'autenticazione degli IP della rete (eventualmente anche via proxy) La navigazione è soggetta alla licenza d'uso

11 11 SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO 11 Novità

12 12 DISCOVERY (EDS) 12

13 13 OseeGenius(CBT ) 13 I testi elettronici del Mulino (Darwinbooks) al contrario del loro corrispondente in formato cartaceo NON SONO ricercabili in OseeGenius

14 14 Catalogo dei libri elettronici 14 I testi elettronici del Mulino (Darwinbooks) sono inseriti nel catalogo dei libri elettronici

15 15 Collezioni UNITN 15

16 16 Catalogo dei libri elettronici : cerca tutti i titoli Darwin

17 17 Catalogo dei libri elettronici : cerca tutti i titoli Darwin di SOCIOLOGIA

18 18 Catalogo dei libri elettronici : scheda singoli titoli

19 19 Darwinbook: scheda singoli titoli

20 20 Registrazione utente : effettuare il login…

21 21 Stampa il servizio è riservato agli utenti dell'istituzione abbonata che si siano anche registrati individualmente.

22 22 Ma i libri si possono scaricare? NO, solo singoli capitoli Come per la stampa del capitolo, il servizio è riservato agli utenti dell'istituzione abbonata che si siano anche registrati individualmente. Gli utenti delle università abbonate possono scaricare singoli capitoli in formato epub. Al momento questa funzionalità riguarda moltissimi titoli pubblicati a partire dal 2009

23 23 Registrazione utente L'accesso ai contenuti è riservato alle università abilitate. La registrazione di un proprio profilo permette di accedere alle funzionalità individuali

24 24 Leggi il libro…. Quando un lettore, dopo aver cliccato su “Leggi il libro”...

25 25 … login / registrati 25 arriva a un capitolo che offre anche la versione epub (sulla destra si vede il box «download») deve effettuare il login …

26 26 download ebook… (singolo capitolo) epub 26 ….se è già loggato, può scaricarlo facendo clic sul link o fotografando con lo smartphone il QR code Al momento questa funzionalità riguarda i titoli pubblicati a partire dal 2009

27 27 Reader /file EPUB L'uso è strettamente personale e può avvenire sia su computer (il reader suggerito è Adobe Digital editions) sia su tablet o smartphone (in questi casi le soluzioni dipendono dall'hardware e dal sistema operativo).

28 28 Ogni capitolo è preceduto da un frontespizio che ne riassume i metadati e aggiunge un watermark con i dati del download.

29 29 Licenza d’uso E’ consultabile all’indirizzo: o richiamabile cliccando il link presente in calce a ogni pagina.

30 La navigazione 30 I volumi, collocati in collezioni disciplinari …

31 Indice 31 I volumi sono consultabili dall’indice, dal quale si ha accesso ai capitoli, ai paragrafi.

32 Ricerca 32 Sul singolo titolo e sull'archivio nel suo complesso sono possibili ricerche nei dati bibliografici, ma anche nel testo completo o in sue parti specifiche (per es. solo le figure, le tabelle, le note, la bibliografia, ecc.).

33 33 Rapida /avanzata 1. Come funziona la ricerca rapida? La ricerca rapida cerca la stringa specificata nel testo pieno di tutti i libri, senza alcun filtro. 2. Come funziona la ricerca avanzata? La ricerca avanzata consente di specificare filtri di ricerca (per es., argomento, anno, etc.), ma anche di restringere la ricerca a parti selezionate dei libri, per esempio solo nelle note, nelle bibliografie, nelle figure o nelle tabelle. In questi ultimi due casi, la ricerca avviene non dentro gli oggetti ma negli elementi descrittivi intorno, come titoletti, didascalie, note esplicative, etc. 1 2

34 34 Sintassi per le ricerche complesse Consente, per esempio, di includere o escludere obbligatoriamente un termine o una frase. Il "+" è l'operatore che stabilisce che un termine sia presente nel documento richiesto. Per ricercare tutti i documenti che contengono il termine "debito" e che possono contenere il termine "pubblico" è necessario impostare la ricerca nel modo seguente: +debito pubblico Viceversa per la ricerca dei documenti in cui è necessaria la presenza del termine "pubblico" e facoltativa quella del termine "debito" la ricerca è: debito +pubblico Infine, se si richiede la presenza di tutti e due i termini, bisogna mettere il "+" prima di entrambe le parole: +debito +pubblico. Il "-" esclude i documenti che contengono il termine dopo il simbolo "-". Per cercare un documento che contiene la parola "debito”, ma non contiene la parola "pubblico", bisogna scrivere: debito -pubblico Per cercare delle frasi intere è necessario mettere la richiesta tra virgolette “…”. In questo caso verranno restituiti solo i documenti che contengono esattamente la frase. Per esempio, scrivendo: "debito pubblico italiano" saranno restituiti tutti i documenti che contengono tale frase. I filtri possono anche essere mischiati tra di loro. +"debito pubblico" +gestione -stock esegue una ricerca di tutti i documenti che contengono la frase "debito pubblico" la parola "gestione" e che non contengono la parola "stock".

35 Ricerca autori 35 Digitare nella casella di input parte del nome o del cognome dell'autore cercato.

36 Ricerca titoli 36 Digitare nella prima casella di input parte del nome o del cognome e nella seconda parte dell'autore titolo cercato.

37 Ricerca argomenti 37

38 38 Primo piano

39 39 I più letti

40 40 Novità

41 41 Feed RSS

42 42 DOI (Digital object identifier) 42 Ogni libro è contraddistinto da un: DOI (Digital object identifier) per un riferimento rapido e univoco in rete.

43 43 La lettura: come è organizzato e come si legge un libro 43 Un libro è navigabile a partire dalla scheda volume, nella quale sono presentati i metadati essenziali, la quarta di copertina e le informazioni sull'autore aggiornate alla data dell'edizione cartacea. Dalla scheda tra l'altro si ha accesso diretto all'indice del volume e agli apparati (Riferimenti bibliografici, indici dei nomi, etc.). L'indice è completamente navigabile e mostra tutta la struttura del libro

44 44 Indice cliccando sulla copertina, o sul titolo del libro, si torna alla scheda.

45 Come è presentata la pagina di un testo 45 Le pagine del testo a stampa, indicate a sinistra in rosso, sono organizzate in page unit a gruppi di cinque Ci si sposta tra le pagine utilizzando le frecce in alto e in basso nella pagina.

46 46 Alla fine e all'inizio di ogni page unit, una zona grigia indica un periodo che continua nella pagina seguente

47 47 Come sono proposti i risultati Il motore di ricerca propone la migliore porzione di testo (cioè quello compreso in un titoletto, sotto-titoletto) all'interno della quale la stringa cercata pesi di più, in rapporto alle altre parole. Cliccando sui link proposti si arriva al documento richiesto

48 48 …cerca solo in questo libro mentre utilizzando il link "cerca solo in questo libro" si può restringere immediatamente la selezione a un titolo di particolare rilievo.

49 49 Che cosa è il pulsante "condividi" Collocato sulla scheda volume, il pulsante "condividi" permette di esportare e condividere i metadati principali di un libro in molti social network, da Facebook a Twitter, da Digg a Delicious.

50 50 Che cos'è il pulsante "come citare"? Il pulsante "come citare" offre una citazione bibliografica diversa secondo la posizione nella quale viene cliccato.

51 51 Nella scheda volume, presenta gli estremi bibliografici del libro, prima nella sua edizione a stampa e poi, tra parentesi, in quella online.

52 52 Se attivato all'interno del testo, alle informazioni generali aggiunge quelle della posizione nella quale ci si trova: per esempio, proponendo gli estremi del capitolo, comprensivo di DOI.

53 53 Infine, se cliccato dopo aver selezionato del testo, mostra il testo e la citazione bibliografica completa.

54 54 Tutto questo può essere selezionato e copiato altrove, a scopo di citazione, utilizzando il tasto destro del mouse o i comandi del browser.

55 55 …visualizzare il proprio profilo.

56 56 I servizi individuali I lettori possono tra l'altro trarre citazioni testuali complete di dati bibliografici, inserire appunti personali a commento di parole o frasi, esportare i riferimenti più significativi nei principali social network, inserire bookmark. Per utilizzare alcuni servizi, come i commenti, è necessario essere registrati. La registrazione è gratuita e si effettua alla pagina: Un lettore registrato accede ai contenuti solo se si collega dalla rete di un'istituzione abilitata.

57 57 Commenti I commenti sono note da aggiungere ai testi durante la lettura, visualizzate con il simbolo di una matita, a destra. Al momento sono privati, cioè sono visualizzabili sono da chi li inserisce; ma in futuro potranno essere condivisi tra gruppi di lettori. I commenti sono raggruppati nella pagina del profilo personale.

58 58 Bookmark I bookmark sono riferimenti a libri o a passaggi specifici di un testo e consentono di tornare rapidamente a un punto di proprio interesse. Durante la lettura, nel box "strumenti" in alto a destra o nel pie' di pagina, gli utenti registrati che appartengono a un'istituzione abilitata possono cliccare sul pulsante "bookmark/nuovo bookmark" e inserire un segnalibro.

59 59 Se non si è effettuato il login compare il messaggio: Se non si è selezionata nessuna porzione di testo, il riferimento è al gruppo di pagine che si sta visualizzando (page unit); se si è fatta una selezione, il riferimento è specifico a quel passaggio. I bookmark inseriti si riferiscono sempre al titolo che si sta visualizzando e sono disponibili nella colonna di destra; sono raggiungibili anche nell'area personale del proprio profilo, accessibile cliccando sulla testata in alto a destra.

60 60 Help: Info: FAQ (Domande e risposte) /News:NEWS_COLLECTION:2 /News:NEWS_COLLECTION:2 Link utili

61 61 GRAZIE Contatti: Dott.ssa Giorgia Lughezzani Divisione Acquisizione Catalogazione Monografie e Prestito Interbibliotecario Università degli Studi di Trento Via Verdi, 8 I Trento Sistema Bibliotecario di Ateneo: Libri elettronici:


Scaricare ppt "Aprile 2015 A cura di GIORGIA LUGHEZZANI Divisione Acquisizione Catalogazione Monografie e Prestito Interbibliotecario 1 DARWIN GLI E-BOOK del MULINO."

Presentazioni simili


Annunci Google