La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Funzioni esecutive Tratto da C.Cornoldi (gennaio 2015. Nevegal) L.Mazzella V.Anesin.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Funzioni esecutive Tratto da C.Cornoldi (gennaio 2015. Nevegal) L.Mazzella V.Anesin."— Transcript della presentazione:

1 Funzioni esecutive Tratto da C.Cornoldi (gennaio Nevegal) L.Mazzella V.Anesin

2 Funzioni esecutive: cosa sono?  Processi richiesti per il controllo conscio dei pensieri, delle emozioni e delle azioni fondamentali per la gestione della vita quotidiana  Un insieme di operazioni cognitive che ci consentono di svolgere un’attività in modo cosciente (Welsh e Pennington,1988)  Insieme di processi cognitivi di “ordine superiore” che permettono di pianificare, iniziare e portare a termine comportamenti diretti ad uno scopo, attraverso un insieme di azioni coordinate e strategiche

3 Funzioni esecutive: quando si usano?  Apprendimento di nuove azioni  Azioni che implicano pianificazione e decision making  Azioni in cui è necessario correggere gli errori  Comportamenti nuovi che richiedono l’esecuzione di una nuova sequenza di azioni  Azioni difficili o pericolose  Attività in cui è necessario un costante monitoraggio del proprio comportamento  Azioni in cui in cui bisogna superare forti risposte abituali

4 Funzioni esecutive: categorie  Controllo inibitorio  Pianificazione e Memoria di Lavoro  Implicate soprattutto negli aspetti sociali e comunicativi (es: mantenere in memoria alcune informazioni sull’interlocutore, pianificare cosa dire tenendo conto dei feedback e del piano comunicativo)  Flessibilità Cognitiva  Capacità di pensare e agire per adattarsi ai cambiamenti delle richieste ambientali, coerentemente con i propri obiettivi e piani

5 Memoria di lavoro

6 Funzioni esecutive : dove sono? Aree Dorsolaterali Prefrontali sono associate a Pianificazione, Organizzazione temporale di comportamenti, Ragionamento concettuale Aree Ventrolaterali e Orbitali Prefrontali sono associate a Inibizione, Controllo Emotivo, Iniziativa Emisfero dx coinvolto soprattutto in mantenimento energetico Emisfero sx coinvolto in uso di strategie Giro Cingolato Anteriore coinvolto in automonitoraggio

7 Il modello di Miyake (2000)

8 Inibizione… memoria di lavoro….controllo? Sahil, Patrick e Alessandro sono andati in Amazzonia per le vacanze. Lì trovano un camaleonte di Oustalet che prende il sole sul ramo di una pianta che ha 25 banane. I tre amici prendono ciascuno 7 banane. Quante banane rimangono sul ramo? Un gorilla orientale, scuotendo gli alberi, fa cadere 57 banane e 48 manghi. Quanti frutti ha fatto cadere? Quanti frutti potrà mangiare ciascun bambino? In un cespuglio ci sono 87 bacche; uno scimpanzé ne mangia 1/3. Quante bacche mangia lo scimpanzé e quante ne rimangono nel cespuglio?

9 Sempre sul controllo della memoria di lavoro… PROCEDURACALCOLO INATTENTIVI ADHD Problema di updating ok GRUPPO DI CONTROLLO ok Bambini ADHD: problema in una scatola hai 9 caramelle e 7 pasticcini, nella seconda 25 cioccolatini e nella terza 8 cioccolatini in più…. Queste informazioni in più quando mettono in difficoltà ai bambini nel CALCOLO o nella PROCEDURA? Sono dei bravi solutori come gli altri, ma selezionare le informazioni (VERBALE) li confonde maggiormente.

10 Test memoria di lavoro e inibizione GIALLO AZZURRO ARANCIONE NERO ROSSO VERDE MARRONE GIALLO ROSSO ARANCIONE VERDE NERO AZZURRO ROSSO MARRONE VERDE AZZURRO ARANCIONE Effetto Stroop: diciamo ad alta voce il colore della parola (più difficile)

11 Potenziamento  Giochi come il memory … la rete ne ha tantissimi…


Scaricare ppt "Funzioni esecutive Tratto da C.Cornoldi (gennaio 2015. Nevegal) L.Mazzella V.Anesin."

Presentazioni simili


Annunci Google