La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Figure della cura, come forma della relazione Cura familiare e cura medica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Figure della cura, come forma della relazione Cura familiare e cura medica."— Transcript della presentazione:

1 Figure della cura, come forma della relazione Cura familiare e cura medica

2 Chi cura, naturalmente… I genitori, o della cura familiare… I medici e gli infermieri, o della cura medica…

3 La Cura familiare Lavoro da fare, tradizionalmente femminile Lavoro invisibile Lavoro quotidiano, minuto, costante, ripetitivo Lavoro di contatto ed esposizione Pratica di maternage

4 La Cura familiare e la situazione di disabilità La famiglia come luogo elettivo di esperienza di vita e formazione per il soggetto disabile Lavoro visibile, ma scontato Lavoro quotidiano, senza fine Lavoro di contatto ed esposizione, centrato molto sulla dimensione corporea Pratica di maternage?

5 Il maternage Rievoca la figura materna: le azioni di con-tenimento funzionali a far maturare le sicurezze e le autonomie necessarie perché i bambini possano cominciare a esplorare il mondo da soli… È un sottile equilibrio tra trattenere e lasciar andare, che ben si esprime nella figura del tenere in braccio…

6 Il maternage È una pratica che si gioca su un crinale, tra contenimento e emancipazione. Il rischio, quando lequilibrio vacilla, è che si trattenga troppo o che si lasci andare troppo… Fondamentale è allora la possibilità di decentrarsi dalla relazione, e quindi…

7 Il maternage Il maternage si collega allimpegno di organizzare un ambiente nel tempo, nello spazio e nei sistemi di mediazione… In questo, e nellesercizio di quella conoscenza empirica resa possibile da tutto ciò, consiste la competenza grezza di chi esercita la cura familiare (A. Canevaro, 1991, a cura di, La formazione delleducatore professionale, La Nuova Italia Scientifica, Roma, p. 48)

8 La cura familiare Cura Dovere di curare per la sopravvivenza dellaltro Preoccupazione necessitante Graduale allentamento della responsabilità nella crescita del soggetto Prospettiva emancipatoria Bisogno Desiderio Progetto

9 Nella situazione di disabilità… Limpatto con la diagnosi di disabilità: laccettazione del bambino reale come processo di lutto; Le ricadute sulla relazione con il bambino: quali energie? Quali aspettative? Il maternage: il rischio della centratura sul bisogno, sul presente; La reverie: la difficoltà di introdurre laltro nelluniverso simbolico Fenomenologie relazionali: iperprotezione, disinteresse, illusione

10 La cura terapeutica Dalla diagnosi la cura… o del potere del sapere medico… To Cure: intervieni e guarisci To Care: prendersi cura dei soggetti e dei processi terapeutici in quanto processi vissuti

11 Le culture e le competenze della cura sanitaria Cura To Cure To Care Lanatomia patologica Loggettivazione del corpo La malattia come desease Liperspecializzazione La centralità del risultato Il sapere infermieristico La soggettivazione del corpo La malattia come illness Un sapere sistemico ed ermeneutico La centralità del processo Competenze tecnico-specialistiche Competenze interpretative e relazionali

12 Nella situazione di disabilità… Il potere della diagnosi nel trattamento delle persone disabili Il paradosso: lo scacco del potere/sapere medico di fronte alla disabilità e la medicalizzazione dellhandicap Lassistenza come modalità di cura Passaggio al to care?


Scaricare ppt "Figure della cura, come forma della relazione Cura familiare e cura medica."

Presentazioni simili


Annunci Google