La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Istituto Statale Ettore Conti Milano Progetto Autovalutazione Classi Prime Anno scolastico 2003 - 2004.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Istituto Statale Ettore Conti Milano Progetto Autovalutazione Classi Prime Anno scolastico 2003 - 2004."— Transcript della presentazione:

1 1 Istituto Statale Ettore Conti Milano Progetto Autovalutazione Classi Prime Anno scolastico

2 2 PROGETTO AUTOVALUTAZIONE A )-Risorse individualiA )-Risorse individuali B )-Abilità e competenzeB )-Abilità e competenze C )-Situazioni criticheC )-Situazioni critiche D )-Se è andata maleD )-Se è andata male

3 3 Risorse individuali ( Area A ) A1 )canalizzazione delle energie A2 )apertura verso gli altri A3 )coscienziosità A4 )equilibrio emotivo A5 )elasticità / flessibilità A6 )fiducia in sè PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

4 4 Risorse individuali (Area A) A1)Canalizzazione delle energie capacità di indirizzare le energie per raggiungere uno scopocapacità di indirizzare le energie per raggiungere uno scopo determinazione nellaffrontare un compitodeterminazione nellaffrontare un compito livello di intraprendenza ed efficienzalivello di intraprendenza ed efficienza PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

5 5 Risorse individuali (Area A) A2)Apertura verso gli altri apertura e disponibilità verso gli altriapertura e disponibilità verso gli altri interesse per le relazioni interpersonaliinteresse per le relazioni interpersonali capacità e disponibilità a collaborarecapacità e disponibilità a collaborare PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

6 6 Risorse individuali (Area A) A3)Coscienziosità capacità di dedicarsi al proprio compito in maniera continuativacapacità di dedicarsi al proprio compito in maniera continuativa impegno a portare a termine gli impegni assuntiimpegno a portare a termine gli impegni assunti disponibilità ad essere attento ed accurato nella esecuzione dei compitidisponibilità ad essere attento ed accurato nella esecuzione dei compiti PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

7 7 Risorse individuali (Area A) A4)Equilibrio emotivo capacità di controllare le emozioni e il comportamento anche nelle situazioni difficili e che creano disagiocapacità di controllare le emozioni e il comportamento anche nelle situazioni difficili e che creano disagio PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

8 8 Risorse individuali (Area A) A5)Elasticità / Flessibilità atteggiamenti di disponibilità nei confronti di modi di vivere e di pensare diversi dal proprioatteggiamenti di disponibilità nei confronti di modi di vivere e di pensare diversi dal proprio interesse ad acquisire nuove conoscenzeinteresse ad acquisire nuove conoscenze apertura nei confronti di novità e cambiamentiapertura nei confronti di novità e cambiamenti PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

9 9 Risorse individuali (Area A) A6)Fiducia in sè tendenza ad essere soddisfatto di sètendenza ad essere soddisfatto di sè capacità di sentirsi a proprio agio in situazioni diversecapacità di sentirsi a proprio agio in situazioni diverse fiducia nelle proprie possibilitàfiducia nelle proprie possibilità PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

10 10 Abilità e competenze ( Area B ) Capacità : B1 )costruttiva B2 )di analisi e di sintesi B3 )artistica B4 )di comunicazione B5 )linguistica B6 )organizzativa PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

11 11 Abilità e competenze (Area B) B1)Capacità costruttiva capacità di creare, costruire, assemblare, svolgere agevolmente unattività fisicacapacità di creare, costruire, assemblare, svolgere agevolmente unattività fisica PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

12 12 Abilità e competenze (Area B) B2)Capacità di analisi e di sintesi capacità di analisi e di sintesi logica in relazione a competenze di tipo scientificocapacità di analisi e di sintesi logica in relazione a competenze di tipo scientifico PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

13 13 Abilità e competenze (Area B) B3)Capacità artistica sensibilità artistica e capacità di ideare e progettare, costruire e lavorare con forme e volumisensibilità artistica e capacità di ideare e progettare, costruire e lavorare con forme e volumi PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

14 14 Abilità e competenze (Area B) B4)Capacità di comunicazione facilità nel comunicare, nello stabilire relazioni interpersonali e nel partecipare costruttivamente ad attività di gruppofacilità nel comunicare, nello stabilire relazioni interpersonali e nel partecipare costruttivamente ad attività di gruppo PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

15 15 Abilità e competenze (Area B) B5)Capacità linguistica flessibilità nellusare il linguaggio scritto e orale e le competenze letterarie e linguisticheflessibilità nellusare il linguaggio scritto e orale e le competenze letterarie e linguistiche PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

16 16 Abilità e competenze (Area B) B6)Capacità organizzativa tendenza ad essere soddisfatto di sètendenza ad essere soddisfatto di sè capacità di sentirsi a proprio agio in situazioni diversecapacità di sentirsi a proprio agio in situazioni diverse fiducia nelle proprie possibilitàfiducia nelle proprie possibilità PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

17 17 Situazioni critiche ( Area C ) C1 )reazione emotiva C2 )determinazione C3 )diagnosi della situazione C4 )ricerca di soluzioni C5 )valutazione C6 )supporto agli altri C7 )assunzione di responsabilità PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

18 18 Situazioni critiche (Area C) C1)Reazione emotiva reazione al panicoreazione al panico capacità di non demoralizzarsi subitocapacità di non demoralizzarsi subito controllo dellansiacontrollo dellansia PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

19 19 Situazioni critiche (Area C) C2)Determinazione determinazione nel superamento dellostacolodeterminazione nel superamento dellostacolo capacità di non arrendersi facilmentecapacità di non arrendersi facilmente fermezza nelluscire dalla situazionefermezza nelluscire dalla situazione PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

20 20 Situazioni critiche (Area C) C3)Diagnosi della situazione analisi attenta degli elementi della situazione (cause, conseguenze,vie duscita)analisi attenta degli elementi della situazione (cause, conseguenze,vie duscita) considerazione dei punti di forza personali su cui contareconsiderazione dei punti di forza personali su cui contare analisi del contesto in cui avviene la situazioneanalisi del contesto in cui avviene la situazione PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

21 21 Situazioni critiche (Area C) C4) Ricerca di soluzioni disponibilità a confrontarsi con gli altri per ascoltare punti di vista diversidisponibilità a confrontarsi con gli altri per ascoltare punti di vista diversi analisi di diverse vie duscitaanalisi di diverse vie duscita formulazione di nuove ipotesi risolutive, se le più consolidate sono inefficaciformulazione di nuove ipotesi risolutive, se le più consolidate sono inefficaci PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

22 22 Situazioni critiche (Area C) C5)Valutazione esame di vantaggi e svantaggi delle diverse vie duscitaesame di vantaggi e svantaggi delle diverse vie duscita scelta della strategia ritenuta più efficacescelta della strategia ritenuta più efficace valutazione degli effetti della strategia scelta ed apporto di eventuali correttivivalutazione degli effetti della strategia scelta ed apporto di eventuali correttivi PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

23 23 Situazioni critiche (Area C) C6)Supporto dagli altri percezione del supporto offerto da altri nellaffrontare le situazionipercezione del supporto offerto da altri nellaffrontare le situazioni richiesta di aiuto a chi sta vicino in caso di difficoltàrichiesta di aiuto a chi sta vicino in caso di difficoltà superamento della vergogna se è necessario chiedere aiutosuperamento della vergogna se è necessario chiedere aiuto PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

24 24 Situazioni critiche (Area C) C7)Assunzione di responsabilità scelta di agire in prima persona in situazioni difficiliscelta di agire in prima persona in situazioni difficili assunzione delle responsabilità personaliassunzione delle responsabilità personali accettazione del dovere personale senza demandarlo ad altriaccettazione del dovere personale senza demandarlo ad altri PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

25 25 Se è andata male ( Area D ) D1 )credo che linsegnante... D2 )solitamente la mia reazione al risultato negativo è... D3 )i miei genitori di fronte al risultato negativo... PROGETTO AUTOVALUTAZIONE

26 26 Se è andata male ( Area D ) D1)Credo che linsegnante... punteggio ALTO =punteggio ALTO = PROGETTO AUTOVALUTAZIONE tendenza ad attribuire la responsabilità della valutazione negativa all insegnante

27 27 Se è andata male ( Area D ) D2)Solitamente la mia reazione è... punteggio ALTO =punteggio ALTO = PROGETTO AUTOVALUTAZIONE tendenza a passivizzarsi, non mettendo in atto delle strategie di superamento degli ostacoli

28 28 Se è andata male ( Area D ) D3)I miei genitori di fronte ai risultati negativi punteggio ALTO =punteggio ALTO = PROGETTO AUTOVALUTAZIONE tendenza a non sentirsi supportato dalla famiglia e a vivere questultima come coalizzata con il corpo docente

29 29 Distribuzione studenti rispetto ai punteggi totali

30 30 Riepilogo risposte questionario autovalutazione

31 31 Risorse individuali

32 32 Abilità - Competenze

33 33 Situazioni critiche

34 34 Se è andata male

35 35 Se è andata male, credo che linsegnante...

36 36 Solitamente la mia reazione al risultato negativo è...

37 37 I miei genitori, di fronte a risultati negativi...


Scaricare ppt "1 Istituto Statale Ettore Conti Milano Progetto Autovalutazione Classi Prime Anno scolastico 2003 - 2004."

Presentazioni simili


Annunci Google