La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’IMPORTANZA DELLE SOFT-SKILLS ACCADEMIA DELL’AGRICOLTURA 2015.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’IMPORTANZA DELLE SOFT-SKILLS ACCADEMIA DELL’AGRICOLTURA 2015."— Transcript della presentazione:

1 L’IMPORTANZA DELLE SOFT-SKILLS ACCADEMIA DELL’AGRICOLTURA 2015

2 LA COMPETENZA RELAZIONALE PER AGIRE UNA PROFESSIONALITA’ COMPLETA COMUNICARE SE’ STESSI ovvero

3 Comunicare significa Trasmettere un messaggio da un emittente ad un ricevente e ottenere da questi una reazione (feed-back) ER FB M

4 UNA PARTITA A SCACCHI: OGNI MOSSA TIENE CONTO E INFLUENZA LA MOSSA DELL’ALTRO COMUNICAZIONE È RELAZIONE Non è mai responsabilità solo dell’altro

5 LA VALIDITA’ DELL’EFFICACIA DI UNA COMUNICAZIONE SI BASA SULLA PERCEZIONE DEL RICEVENTE NON SULLE INTENZIONI DELL’EMITTENTE

6 100CIO’ CHE HO INTENZIONE DI DIRE 70CIO’ CHE DICO VERAMENTE 40CIO’ CHE L’ALTRO HA SENTITO 20CIO’ CHE L’ALTRO HA CAPITO 10CIO’ CHE L’ALTRO HA RITENUTO L’EFFETTO IMBUTO!

7 In ogni comunicazione sono presenti 2 aspetti CONTENUTOC. Verbale (cosa si dice) RELAZIONEC. Non Verbale (come lo si dice)

8 NON SI PUO’ NON COMUNICARE NON COMUNICARE ANCHE IL SILENZIO DICE QUALCOSA

9 Gli elementi della Relazione  Contatto visivo ed espressioni del volto  Gestualità naturale  La posizione che assumiamo  I movimenti e gli spostamenti  La distanza  La voce  L’abbigliamento e gli accessori che usiamo  Il nostro livello energetico

10 La voce La voce ha tanti aspetti; ognuno di questi andrebbe conosciuto e valorizzato in vista di una maggiore espressività.  Colore/Timbro  Tono  Volume  Tempo/Velocità  Ritmo  Pause  Intercalari

11 Il livello energetico Eliminare dalla mente tutti i pensieri e sentimenti non pertinenti. Non lasciare che gli eventi inattesi distraggano e creino tensione (meglio arrivare prima, verificare che tutto sia a posto, etc…). Focalizzarsi completamente sull’obiettivo.

12 Verbale 7% Paraverbale38% Non Verbale55% L’efficacia/effetto della comunicazione dipende, in un primo impatto:

13 la relazione La relazione  Come si dicono le cose: è il modo  Fa uso di informazioni non verbali (linguaggio corporeo)  Comunica le emozioni, gli stati d’animo  È l’espressione del proprio sentire

14 Le nostre menti RazionaleEmotiva Comunicazione Verbale Comunicazione Non Verbale Modalità di espressione

15 GESTIRE LA PROFESSIONALITA’ IL RUOLO DELLE EMOZIONI GESTIRE LA PROFESSIONALITA’ IL RUOLO DELLE EMOZIONI

16 Le EMOZIONI sono impulsi ad agire, utili per affrontare con rapidità le emergenze della vita La MENTE RAZIONALE è la modalità di comprensione, ponderazione e riflessione

17 INTELLIGENZA RAZIONALE dotazione cultural-intellettuale abilità logico-matematiche memorie capacità ipotetico-progettuale capacità verbali e linguistiche problem-solving attenzione e concentrazione formazione di concetti Intelligenza emotiva INTELLIGENZA EMOTIVA capacità di automotivarsi e di persistere nel perseguire un obiettivo nonostante le frustrazioni controllo degli impulsi e dilazione della gratificazione capacità di modulare i propri stati d’animo empatia speranza

18 Tronco celebrale Sistema limbico Neocorteccia Evoluzione del cervello Amigdala

19 Intelligenza emotiva, i 5 passi principali CONOSCENZA DELLE PROPRIE EMOZIONI CONTROLLO DELLE EMOZIONI MOTIVAZIONE DI SE STESSI RICONOSCIMENTO DELLE EMOZIONI ALTRUI GESTIONE DELLE RELAZIONI

20 GLI ELEMENTI CHIAVE PER… COMUNICARSI AL MEGLIO MOTIVAZIONE: chiara, decisa, incrollabile AUTOSTIMA: il valore che diamo a noi stessi «se non ci crediamo noi perché dovrebbero crederci gli altri?» FIDUCIA: ovvero alimentare la speranza caratteristica delle persone «resilienti»

21

22 QUAL’E’ LA COSA CHE SO FARE MEGLIO? QUAL’E’ LA COSA CHE QUANDO LA FACCIO SONO ASSOLUTAMENTE AL MEGLIO? LE DOMANDE FONDAMENTALI del TALENTO

23 ISCRIZIONI AL WORKSHOP


Scaricare ppt "L’IMPORTANZA DELLE SOFT-SKILLS ACCADEMIA DELL’AGRICOLTURA 2015."

Presentazioni simili


Annunci Google