La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

"3 Ellisssi: Elenentari" D. Diacci - S. Carlo 20. 05. 20031 2 a figura ANALISI…...RIFLESSIONI DI MERITO…. CORSO REGIONALE INDIRE - USR per la LOMBARDIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: ""3 Ellisssi: Elenentari" D. Diacci - S. Carlo 20. 05. 20031 2 a figura ANALISI…...RIFLESSIONI DI MERITO…. CORSO REGIONALE INDIRE - USR per la LOMBARDIA."— Transcript della presentazione:

1 "3 Ellisssi: Elenentari" D. Diacci - S. Carlo a figura ANALISI…...RIFLESSIONI DI MERITO…. CORSO REGIONALE INDIRE - USR per la LOMBARDIA D.M L.C. n° Nota

2 "3 Ellisssi: Elenentari" D. Diacci - S. Carlo Il funzionamento ordinato ed efficace del Laboratorio necessita di DUE PRECISE FIGURE legate alla professionalità docente: il coordinatore tutor e il responsabile di Laboratorio. Il LABORATORIO si presenta come uno strumento estremamente flessibile con delle peculiarità organizzative e metodologiche particolari; per questo richiede unattenta procedura di preparazione, in quanto ambiente di apprendimento privilegiato.

3 "3 Ellisssi: Elenentari" D. Diacci - S. Carlo Il docente Responsabile di laboratorio è: Regista del processo di insegnamento/apprendimento Esperto in metodologie didattiche Guida autorevole Garante dellapprendimento Esperto nella valutazione

4 "3 Ellisssi: Elenentari" D. Diacci - S. Carlo ALUNNO Contesto significativo Unità del sapere apprendimento cooperativo trasferibilità Tutoring Regista Esperto Guida Garante facilitatore propositore


Scaricare ppt ""3 Ellisssi: Elenentari" D. Diacci - S. Carlo 20. 05. 20031 2 a figura ANALISI…...RIFLESSIONI DI MERITO…. CORSO REGIONALE INDIRE - USR per la LOMBARDIA."

Presentazioni simili


Annunci Google