La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il ciclo idrologico e lidrosfera continentale Cap. 13 Press et al., Capire la Terra Cap. 13 Strahler, Geografia fisica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il ciclo idrologico e lidrosfera continentale Cap. 13 Press et al., Capire la Terra Cap. 13 Strahler, Geografia fisica."— Transcript della presentazione:

1 Il ciclo idrologico e lidrosfera continentale Cap. 13 Press et al., Capire la Terra Cap. 13 Strahler, Geografia fisica

2 P = D + ET + I Il ciclo dellacqua P= precipitazioniI= infiltrazione D= deflusso ET= evapotraspirazione

3

4 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010

5

6

7

8

9 Il ciclo derosione in aree carsiche I calcari che affiorano in superficie presentano profondi solchi di corrosione detti lapiés. Numerose sono le depressioni profonde, a versanti ripidi, o a forma di pozzo, detta doline. Localmente si possono avere i polje, depressioni molto più grandi, con fondo pianeggiante a volte ricoperto da alluvioni. La presenza temporanea di corsi dacqua e di un suolo alluvionale può trasformare queste depressioni carsiche in aree adatte allagricoltura. E spesso presente un suolo rosso, povero di humus e ricco di sesquiossidi di ferro (Fe 2 O 3 ) associato al calcare. Strahler, Geografia Fisica.

10 Riserve dacqua

11 La falda freatica è costituita da quella parte dellacqua sotterranea che satura completamente gli spazi porosi della roccia sana e di quella alterata, presentando superiormente una superficie libera, soggetta alla pressione atmosferica, in cui il movimento è governato dalla forza di gravità. Lacqua freatica occupa la zona di saturazione. Al di sopra troviamo la fascia di aerazione.

12 Strati o ammassi di roccia permeabile che contengono una consistente quantità di acqua sono detti acquiferi.

13

14 Superficie freatica Se in una data area i pozzi sono numerosi, si può rilevare in dettaglio la posizione della superficie freatica. Da questi rilevamenti risulta che la superficie freatica si dispone a quote più elevate nelle zone di alimentazione e a quote più basse verso i corsi dacqua e i laghi.

15

16 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 Lacqua nel terreno e nelle rocce Le sorgenti

17 Thunder Springs bursts from a cavern high in a cliff of Muav limestone near Tapeats Creek on the north rim of the Grand Canyon. The discharge from this spring varies greatly with the season. Minimum flows occur during the winter months when snowpack on the north rim limits groundwater recharge. During low flow, Thunder Springs Caverns can be explored; more than 1 mi of passageways has been surveyed.

18 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 Lacqua come risorsa Come viene usata lacqua

19 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 Lacqua come risorsa Un impianto di desalinizzazione delle acque marine

20 La diga dellAncipa presso Troina Lacqua come risorsa

21 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 Linquinamento delle acque continentali Inquinamento dei fiumi

22 Inquinamento Il materiale detritico dellarea della discarica facilita linfiltrazione delle piogge, mentre lassenza di vegetazione riduce levapo-traspirazione. Conseguentemente la ricarica dacqua è qui maggiore che nelle zone vicine e pertanto la falda tende localmente a rigonfiarsi. Un modo importante per difendersi da questa forma di inquinamento è quella di installare un pozzo di controllo.

23 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 Linquinamento delle acque continentali Inquinamento delle falde idriche

24 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 Zone con scarsità dacqua

25 Il depauperamento degli acquiferi Earth Fissure, Picacho Basin, Pinal County, Arizona Photograph by Steve Slaff This earth fissure first opened suddenly in 1981 and now is more than 1 mi long. Ground subsidence and fissure formation accelerate once the lowering of the groundwater table exceeds 100 ft (30 m).

26 Il depauperamento degli acquiferi

27 Rapporti tra acqua dolce e acqua salata I pozzi situati vicino alla costa, se interessati da un prelevamento prolungato ed intenso dellacqua di falda, attingono a volte acqua salata e debbono perciò essere abbandonati.

28

29 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 La situazione idrica dellEuropa

30 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 I laghi Laghi di escavazione glaciale

31 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 I laghi Laghi di sbarramento

32 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 I laghi Laghi craterici

33 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 I laghi Laghi carsici

34 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 I laghi Laghi di cavità tettonica

35 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 I laghi Laghi relitti e costieri

36 Lupia Palmieri, Parotto, Osservare e capire la Terra © Zanichelli editore 2010 Linquinamento delle acque continentali Eutrofizzazione dei laghi Leutrofizzazione colpisce il 54 per cento dei laghi asiatici, il 53 per cento di quelli europei, il 48 per cento di quelli nord-americani, il 41 di quelli sud- americani e il 28 per cento di quelli africani. Il drastico aumento dell'eutrofizzazione, ossia dell'aumento di sostanze nutrienti in un bacino idrico, che spesso provoca intense fioriture algali portando alla morte i pesci che vi abitano, è molto spesso dovuto all'attività umana e in particolare alle acque provenienti dalle attività agricole e dai liquami.


Scaricare ppt "Il ciclo idrologico e lidrosfera continentale Cap. 13 Press et al., Capire la Terra Cap. 13 Strahler, Geografia fisica."

Presentazioni simili


Annunci Google