La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof. Marco Mannucci Nuove tecnologie per la didattica Pisa Corso docenti neo assunti in ruolo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof. Marco Mannucci Nuove tecnologie per la didattica Pisa Corso docenti neo assunti in ruolo."— Transcript della presentazione:

1 Prof. Marco Mannucci Nuove tecnologie per la didattica Pisa Corso docenti neo assunti in ruolo

2 Quali esperienze?

3 Prospettive del web ? Comunicazione Condivisione Terza dimensione

4 MOOC FLIPPED CLASSROOM ROBOTICA EDUCATIVA APP Quali frontiere per la didattica

5 La diffusione delle tecnologie di informazione e di comunicazione è una grande opportunitàe rappresenta la frontiera decisiva per la scuola. Si tratta di una rivoluzione epocale, non riconducibilea un semplice aumento dei mezzi implicati nell’apprendimento. La scuola nonha più il monopolio delle informazioni e dei modi di apprendere. Le discipline e le vaste aree di cerniera tra le discipline sono tutte accessibili ed esplorate in mille forme attraverso risorsein continua evoluzione. Sono chiamati in causa l’organizzazione della memoria, la presenzasimultanea di molti e diversi codici, la compresenza di procedure logiche e analogiche, larelazione immediata tra progettazione, operatività, controllo, tra fruizione e produzione.

6 Il bambino si confronta con i nuovi media e con i nuovi linguaggi della comunicazione, come spettatore e come attore. La scuola può aiutarlo a familiarizzare con l’esperienza della multimedialità (la fotografia, il cinema, la televisione, il digitale), favorendo un contatto attivo con i “media” e la ricerca delle loro possibilità espressive e creative.

7 il bambino “si interessa a macchine e strumenti tecnologici, sa scoprirne le funzioni e possibili usi. Ha familiarità sia con le strategie del contare e dell’operare con i numeri sia con quelle necessarie per eseguire le prime misurazioni, di lunghezze pesi ed altre quantità”.

8 Schermi pervasivi Ruolo attivo Ruolo passivo

9 Occorre che i media interattivi siano uno strumento per incoraggiare le interazioni adulto-bambino e bambino-bambino e invitare ad esperienze più sociali e meno isolanti

10 Media Appropriati

11 UN SUGGERIMENTO scegliere-le-app-per-bambini

12 SOUNDS GOOD NO CRASH, NO BUGS LOOKS GOOD POTENZIAMENTO DELLE COMPETENZE MI SENTO BRAVO! FUNZIONA, SUBITO! MAI IN TRAPPOLA! COERENZA NARRATIVA LOCALIZZAZIONE WOW! PRIVACY E SICUREZZA APP

13 Focus sul contenuto, non sulla tecnologia!

14 ROBOTICA EDUCATIVA

15

16

17

18 il bambino “inventa storie e sa esprimerle attraverso la drammatizzazione ed il disegno e altre attività manipolative; utilizza materiali e strumenti, tecniche espressive e creative; esplora le potenzialità offerte dalle tecnologie”.

19 Come rendere significativo l’apprendimento con le nuove tecnologie? -Event based learning -Digital storytelling -Threshold concepts

20 EVENT BASED LEARNING Eventi concreti Applicazioni pratiche Valutazioni autentiche Incontri pubblici Emozioni

21 Storytelling Da un apprendimento che enfatizza fatti e cifre a un apprendimento che mette la centralità sul racconto

22 7 elementi consigliati da Joe Lambert 1 ) Punto di vista. Le storie dovrebbero essere personali e autentiche. 2) Raccontare qualcosa di cui valga la pena (“the dramatic question”). 3) Un contenuto emozionalmente valido perché sia coinvolgente. 4) La vostra voce. La propria voce è un elemento importante, molti studenti vogliono usare solo immagini e musica, ma l’effetto non è lo stesso. 5) Il potere della colonna sonora, che anticipa quello che succederà. 6) Economia. Tutti gli ingredienti (la voce, la musica, le immagini) devono essere usati in modo da interagire tra loro. Di solito non ci si rende conto che le cose da dire possono essere dette con poche immagini, poco testo e poca musica. Lasciare parlare l’implicito, le metafore. 7) Ritmo. Il ritmo è il segreto della narrazione insieme alla vitalità. Le buone storie respirano.

23 Digital Storytelling -Uso di immagini -Video - Story frame

24 Digital Storytelling

25 Threshold concepts -trasformativi: spostano la percezione di un soggetto -irreversibili: una volta imparato, sono difficili da disimparare -Integrati :espongono la interrelazione di alcune cose -delimitati: essi confinano con altri concetti soglia per definire un'area disciplinare -fastidiosi: costringono a rivedere la nostra conoscenza

26 -Valorizzare gli aspetti problematici di una disciplina -Valorizzare la discussione

27 Progettare attività Progettare un percorso da fare con i bambini con le nuove tecnologie individuando limiti e possibilità


Scaricare ppt "Prof. Marco Mannucci Nuove tecnologie per la didattica Pisa Corso docenti neo assunti in ruolo."

Presentazioni simili


Annunci Google