La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La valutazione delle politiche Il Fondo Sociale Europeo

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La valutazione delle politiche Il Fondo Sociale Europeo"— Transcript della presentazione:

1 La valutazione delle politiche Il Fondo Sociale Europeo

2  Jack: It’s the truth! Pure and simple.  Algernon: The truth is rarely pure, and never simple. (Oscar Wilde, The importance of being Ernest)

3  Una definizione di VALUTAZIONE: «…un giudizio sul valore di un intervento (solitamente) pubblico con riferimento a criteri e a standard espliciti. Il giudizio concerne i bisogni che l’intervento si propone di soddisfare e gli effetti prodotti da esso. La valutazione si basa su informazioni che vengono specificatamente raccolte e interpretate per sostenere il giudizio» (Guida Evalsed, Evaluation of socio-economic, DG Regio)

4  Lo SCOPO della VALUTAZIONE Fornire delle raccomandazioni e dei suggerimenti scientificamente fondati, basati su criteri e standard espliciti, utili e costruttivi per gli addetti ai lavori. La valutazione…  NON è controllo  NON è monitoraggio

5 Generare un miglioramento, un cambiamento… La valutazione può legittimare lo sforzo economico sostenuto quando comprende l’impatto della politica attuata e l’eventuale cambiamento/miglioramento apportato.

6 In pratica… Quali sono secondo voi gli elementi utili per una valutazione? Da cosa partire? In che modo analizzare le informazioni? Come scegliere le modalità di analisi?

7  La domanda di valutazione  Tecniche d’indagine da utilizzare (quantitative, qualitative)  Costruzione delle tecniche (questionari, griglie di intervista…) Rapporto di valutazione:  L’analisi del contesto  L’analisi dei dati  L’analisi delle interviste

8 Master and Back: il programma sull’alta formazione della Regione Sardegna  Uno strumento che permette di aumentare le competenze dei giovani laureati sardi, accrescendone il potenziale professionale e occupazionale.  Valorizzazione del percorso di studi attraverso il perfezionamento (Master, Tirocinio)  Utilizzazione delle risorse qualificate per il territorio sardo (Rientro in strutture pubbliche o imprese)

9 Come è stata strutturata la valutazione? Indagine 1  Beneficiari di uscita e di rientro  Bandi 2008 e 2009  Percorso concluso da almeno 1 anno  Indagine CAWI indirizzata a beneficiari  Tasso di risposta del 48% Indagine 2  Organizzazioni ospitanti il Rientro  Bandi 2008 e 2009  Finanziamento concluso da almeno 1 anno  Indagine CATI indirizzata a 310 organizzazioni che hanno ospitato 913 «rientranti»  Tasso di risposta del 54,1%

10 Giudizio sul percorso di uscita (Master e tirocini)

11 Giudizio del percorso di Rientro

12 Giudizio per le organizzazioni ospitanti (pubbliche e private)

13 La soddisfazione sul procedimento amministrativo riguardo al percorso di rientro

14 L’impatto occupazionale del Programma

15 Gli effetti indiretti

16 La coerenza tra percorso e lavoro

17 Fuga dei cervelli?

18 Gli effetti per le organizzazioni

19 Conclusioni – I punti di forza Percorso in uscita (beneficiari) Percorso di rientro (organizzazioni ospitanti) Implementazione del Programma (beneficiari e organizzazioni) Elevata soddisfazione da parte dei beneficiari Occupazione e occupabilità Impatto significativoCoerenzaAddizionalità

20 Conclusioni – Criticità e sfide Selezione attraverso il means test Anticipo sul forfait Migliorare l’accessibilità e l’addizionalità Reperibilità Modulistica adattabile Migliorare il servizio Selezione del «percorso di carriera» Accrescere l’impatto Programmazione integrata place-based Servizi avanzati per accrescere la libertà informata nella scelta Ridurre il mismatch per migliorare il «Back»


Scaricare ppt "La valutazione delle politiche Il Fondo Sociale Europeo"

Presentazioni simili


Annunci Google