La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La seconda guerra mondiale Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La seconda guerra mondiale Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010."— Transcript della presentazione:

1 La seconda guerra mondiale Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010

2 2 L’aggressione tedesca La Germania dal 1935 fino al 1939 inizia una politica di espansione e annessione

3 3Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 Blitzkrieg: la guerra lampo dei Tedeschi

4 4Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 La seconda guerra mondiale durerà dal 1939 al 1945

5 5Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 Gli Inglesi non perdono il controllo del Mediterraneo

6 6Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 L’operazione Barbarossa La Germania ha bisogno di grano e di petrolio per sostenere lo sforzo bellico Le armate naziste penetrano in profondità nel territorio sovietico nel giugno 1941 invade l’URSS Nella prima fase presi alla sprovvista i Sovietici si ritirano Nella prima fase presi alla sprovvista i Sovietici si ritirano Nel dicembre 1941 ha inizio la controffensiva. I Tedeschi perdono a Mosca e sono costretti alla ritirata Nel dicembre 1941 ha inizio la controffensiva. I Tedeschi perdono a Mosca e sono costretti alla ritirata

7 7Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 Gli aggressori verso la disfatta Finisce la guerra lampo L’oppressione nazista si estende su tutta l’Europa conquistata

8 8Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 Gli Stati Uniti entrano in guerra

9 9Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 El Alamein ottobre – novembre 1942 Midway giugno 1942 Stalingrado luglio 1942 – febbraio 1943 Le battaglie che hanno cambiato la guerra

10 10Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 Lo sterminio degli ebrei

11 11Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 La guerra in Italia il 9 luglio 1943 gli Alleati sbarcano in Italia 25 luglio 1943 Mussolini viene arrestato dal re Vittorio Emanuele III 8 settembre 1943 l’Italia firma un armistizio con gli Alleati

12 12Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 Cosa è successo in Italia dopo l’8 settembre 1943 Le truppe tedesche occupano militarmente l’Italia L’esercito italiano non ha ordini e direttive sicure. È abbandonato a se stesso L’esercito italiano non ha ordini e direttive sicure. È abbandonato a se stesso Il re e Badoglio scappano a Brindisi sotto la protezione degli Alleati, ormai attestati a Salerno Mussolini viene liberato dai nazisti e portato in Germania Dalla Germania Mussolini proclama la Repubblica Sociale italiana. L’Italia è divisa in due. Dalla Germania Mussolini proclama la Repubblica Sociale italiana. L’Italia è divisa in due.

13 13Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 Le operazioni sul fronte italiano

14 14Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 La guerra partigiana

15 15Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 La rappresaglia tedesca contro i partigiani Nelle regioni in cui le bande sono numerose una parte della locale popolazione maschile deve essere arrestata e in caso di violenza fucilata. Se da qualche paese si spara contro i Tedeschi, il paese deve essere bruciato. Gli attentatori e i capibanda devono essere impiccati pubblicamente. Per gli atti di sabotaggio a cavi e contro pneumatici devono essere considerati responsabili i villaggi vicini. A. Kesserling, comandante in capo delle truppe tedesche in Italia Nelle regioni in cui le bande sono numerose una parte della locale popolazione maschile deve essere arrestata e in caso di violenza fucilata. Se da qualche paese si spara contro i Tedeschi, il paese deve essere bruciato. Gli attentatori e i capibanda devono essere impiccati pubblicamente. Per gli atti di sabotaggio a cavi e contro pneumatici devono essere considerati responsabili i villaggi vicini. A. Kesserling, comandante in capo delle truppe tedesche in Italia

16 16Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore aprile 1945 l’Italia settentrionale viene liberata

17 17Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 La resa della Germania

18 18Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 La resa del Giappone

19 19Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010 L’Europa dopo la seconda guerra mondiale


Scaricare ppt "La seconda guerra mondiale Paolucci, Signorini, L’ora di storia © Zanichelli editore 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google