La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine1 Ancora sulle grandezze: Dobbiamo rivedere tutto? Spazio e tempo non sono più fondamentali?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine1 Ancora sulle grandezze: Dobbiamo rivedere tutto? Spazio e tempo non sono più fondamentali?"— Transcript della presentazione:

1 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine1 Ancora sulle grandezze: Dobbiamo rivedere tutto? Spazio e tempo non sono più fondamentali?

2 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine2 La velocità Si prende come campione fondamentale la velocità della luce nel vuoto (si indica con c) Il metro viene definito come quella lunghezza che la luce percorre nel vuoto in un tempo 1/c

3 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine3 La velocità Il campione è quindi la velocità della luce nel vuoto

4 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine4 Lo spazio rivisitato Fino al 1983 il metro era definito come la distanza occupata da lunghezze donda di una particolare linea spettrale del Ora come la distanza che la luce percorre nel vuoto in NOTATE CHE LO SPAZIO NON È PIÙ UNA GRANDEZZA FONDAMENTALE!

5 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine5 Le procedure Oggi un orologio è in realtà un laboratorio molto complesso Sofisticato al massimo Affidato a specialisti Controllato via calcolatore Confrontato con analoghi laboratori La misura dei tempi è una procedura complessa e dettagliata

6 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine6 7 secoli di orologi

7 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine7 Spazi e tempi Ecco alcuni spazi e tempi in Natura

8 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine8

9 9

10 10 La massa

11 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine11 La massa Dal 1901 il campione di massa è sempre un cilindro di Pt-Ir conservato all'International Bureau des Poids et Mésures, a Sèvres, vicino Parigi Si chiama kilogrammo Tentativi di ridefinire il campione di massa sono stati fatti e sono ancora in corso Ecco alcune masse in Natura

12 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine12

13 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine13 I sistemi di misura

14 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine14 I sistemi di misura: unità derivate Si è visto dopo la formulazione della meccanica che tutte le grandezze potevano venir sempre ricondotte a tre grandezze fondamentali Con lem si arriva a 4 (si usa un campione di corrente elettrica) Sono state scelte lunghezza, massa e tempo per ragioni soprattutto filosofiche (ora massa, frequenza e velocità)

15 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine15 I sistemi di misura A seconda delle scelte sono nati diversi sistemi Un CAOS! NOI useremo solo il SI (Systhème International) Derivazione del MKS Ora universalmente accettato Il SI impone anche regole precise

16 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine16 Il SI

17 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine17 I sistemi di misura: il SI Ogni grandezza ha un simbolo Non abbreviazione: niente puntino finale! Così non Ogni grandezza ha un nome …che si scrive sempre minuscolo! Così e non …Però

18 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine18 Il SI Quando si esprime il valore di una grandezza fisica questa va indicata O in notazione scientifica O in notazione tecnica (con luso di prefissi) Se ci sono dei calcoli intermedi, in essi non si riportano le unità Le unità si riportano solo nel risultato finale

19 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine19 La conversione delle unità

20 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine20 Conversione delle unità Spesso ci si trova a dover passare da unità strane al SI o viceversa Esempio: velocità da a Si puo usarre la tecnica della Moltiplicazione per 1 Facciamo un esempio...

21 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine21 Conversione delle unità Convertiamo in Trattiamo i simboli delle unità alla stregua di simboli algebrici Se teniamo presente che è possiamo moltiplicare il nostro valore per 1 come vogliamo

22 Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine22 Conversione delle unità …e poi semplifichiamo! È IL METODO PIÙ EFFICIENTE!


Scaricare ppt "Marina Cobal - Dipt.di Fisica - Universita' di Udine1 Ancora sulle grandezze: Dobbiamo rivedere tutto? Spazio e tempo non sono più fondamentali?"

Presentazioni simili


Annunci Google