La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Piazza Rondanini, 48 - 00186 Roma Tel. +39 06 68 44 11 Fax +39 06 68 44 13 99 www.crui.it Giornata Annuale Erasmus+ Roma 7-8 luglio 2015 Prof.ssa Monica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Piazza Rondanini, 48 - 00186 Roma Tel. +39 06 68 44 11 Fax +39 06 68 44 13 99 www.crui.it Giornata Annuale Erasmus+ Roma 7-8 luglio 2015 Prof.ssa Monica."— Transcript della presentazione:

1 Piazza Rondanini, Roma Tel Fax Giornata Annuale Erasmus+ Roma 7-8 luglio 2015 Prof.ssa Monica Barni Delegata CRUI per l’Internazionalizzazione Rettrice Univeristà per Stranieri di Siena DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

2 Lo sviluppo delle iniziative di internazionalizzazione degli atenei ha un ovvio impatto sulla normativa e sui meccanismi di finanziamento. Servono proposte concrete verso il MIUR e verso l’ANVUR. => Documento CRUI sugli indicatori per l’internazionalizzazione del sistema universitario. DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

3 Esigenza di individuare: -gli elementi che caratterizzano un profilo internazionale degli atenei; -gli elementi che concorrono ad una sua misurazione in termini quantitativi e qualitativi. Necessità di identificare un insieme ristretto ma esaustivo di indicatori di sistema: -affidabili, consistenti, misurabili, trasparenti; -tali da avvicinare i nostri atenei agli obiettivi di sistema europei, definiti nella Strategia 2020 e nei documenti della EHEA DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

4 Analisi di: -Implementation Report 2015 del Processo di Bologna -Report su Mobility and Internationalisation del BfUG -Studi della European University Association (EUA) -Studi della International Association of Universities (IAU) -Esiti del progetto europeo “Indicators for Mapping & Profiling Internationalisation” (IMPI) DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

5 Analisi situazione nazionale - Individuate 9 macro-aree: 1.Internazionalizzazione dell’offerta formativa sui tre cicli. 2.Internazionalizzazione della ricerca. 3.Internazionalizzazione e mobilità del corpo studentesco. 4.Internazionalizzazione e mobilità del corpo docente. 5.Internazionalizzazione dell’organizzazione. 6.Cooperazione e trasferimento di conoscenza. 7.Reti e networking. 8.Promozione e comunicazione. 9.Politiche linguistiche. DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

6 Per ciascuna macro-area:  le principali azioni che le università possono intraprendere;  gli indicatori attualmente in uso;  le principali criticità o le difficoltà del sistema;  I punti di attenzione da sviluppare, evidenziando alcune azioni di sistema che la CRUI già coordina DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

7 Internazionalizzazione e mobilità del corpo studentesco (inclusa mobilità dei dottorandi, dei laureati e placement) Aspetti da sviluppare  recruiting internazionale - circolare annuale per l’immatricolazione studenti extra-UE (MIUR, MAE, Interno, CRUI, CIMEA);  agenzie di intermediazione - alcuni Paesi hanno adottato un codice etico;  abbandoni degli studenti internazionali – verifica requisiti in ingresso, lingua italiana (MANIFESTO), servizi di accoglienza e orientamento, ambienti di apprendimento; DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

8  contributi a carico degli studenti internazionali e accesso al diritto allo studio;  miglioramento delle esperienze di mobilità degli studenti - favorire le competenze linguistiche, strumenti di gestione e monitoraggio di forme sempre più diversificate di mobilità;  orientamento universitario anche legato alle attività di internazionalizzazione  qualità della mobilità - inclusione delle categorie svantaggiate (indicazioni EHEA) DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

9 Attenzione anche ai documenti e alle indicazioni adottate nell’ambito dell’Area Europea dell’Istruzione Superiore (EHEA) e adottate alla riunione ministeriale di Yerevan (14-15 maggio 2015):  Report of the BFuG Working Group on Mobility and Internationalisation: riporta osservazioni, raccomandazioni e in alcuni casi anche line guida e indicatori. DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

10 Gli indicatori possono essere funzionali a due obiettivi: 1.A livello di singole istituzioni, per:  valutare l'impatto di azioni specifiche per profilare la propria strategia di internazionalizzazione  migliorare la propria dimensione internazionale. Gli indicatori possono essere diversi da istituzione a istituzione (formulazione, parametri di misurazione) e avranno un forte accento qualitativo. DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

11 2. A livello di sistema universitario:  per incentivare tutte le istituzioni a porre in atto azioni coerenti su obiettivi generali e condivisi del sistema nazionale, all'interno del sistema europeo. Gli indicatori devono essere: Pochi, semplici, significativi e oggettivamente rilevabili coerenti con gli obiettivi politici; basati su dati rilevabili in modo omogeneo, stabile e trasparente a livello nazionale costruiti su parametri di misurazione compatibili con i parametri utilizzati almeno a livello europeo. DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

12 È inoltre importante che gli indicatori:  non siano misleading, cioè non siano tali da portare le università a massimizzare quei valori, sacrificando altre priorità altrettanto importanti;  diano l'idea sia di quanto il sistema è proiettato verso l'esterno, sia di quanto è in grado di attrarre dall’esterno;  esprimano valori percentuali, e non assoluti, da rapportare alle dimensioni del sistema e di ogni singolo ateneo al suo interno. DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

13 La costruzione di nuovi indicatori di sistema, più accurati e funzionali ad orientare il sistema universitario, quali possono essere gli indicatori per il riparto del FFO, deve tenere conto degli obiettivi politici su cui il nostro Paese si è impegnato in occasione dell’ultima conferenza dei ministri dello Spazio Europeo a Yerevan (14-15 maggio 2015), così come delle metodologie di calcolo concordate. DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

14 Il documento è stato presentato al Ministro Giannini, insieme a quello della Commissione Didattica CRUI sui percorsi di studio internazionali, poiché rappresentano due aspetti della stessa realtà. Sarà presto disponibile sul sito della CRUI GRAZIE PER L’ATTENZIONE! DOCUMENTO CRUI SUGLI INDICATORI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE


Scaricare ppt "Piazza Rondanini, 48 - 00186 Roma Tel. +39 06 68 44 11 Fax +39 06 68 44 13 99 www.crui.it Giornata Annuale Erasmus+ Roma 7-8 luglio 2015 Prof.ssa Monica."

Presentazioni simili


Annunci Google