La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Metodologia della Ricerca Sociale a.a. 2013-2014 Sesta esercitazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Metodologia della Ricerca Sociale a.a. 2013-2014 Sesta esercitazione."— Transcript della presentazione:

1 Metodologia della Ricerca Sociale a.a Sesta esercitazione

2 Al fine di avere una visione organica del consumo di alcool fra i giovani la Regine Toscana ha affidato all’UniCeSV l’incarico di svolgere una ricerca di stampo quantitativo. A seguito di una serie di incontri con testimoni privilegiati (individuati nell’ambito di strutture pubbliche preposte alla prevenzione e alla cura delle problematiche legate all’abuso di alcool) è stato messo a punto un questionario da somministrare ad un campione di 200 individui, consumatori di bevande alcooliche, e di età compresa tra i 18 e 35 anni. Il questionario era diviso in tre sezioni: -Rilevazione delle variabili socio-demografiche dell’intervistato; -Rilevazione delle abitudini comportamentali riferite al consumo di bevande alcooliche -Esplorazione dei significati che i diversi prodotti alcoolici assumono per gli intervistati. Quale strumento utilizzereste per esplorare il significato che le diverse bevande alcoliche assumono per un campione di intervistati? L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Esercizio 1

3 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Esercizio Economico□□□□□□□Costoso Allegro□□□□□□□Triste Giovane□□□□□□□Vecchio Comodo□□□□□□□Scomodo Intimo□□□□□□□Collettivo Sofisticato□□□□□□□Comune Piacevole□□□□□□□Sgradevole Abituale□□□□□□□Occasionale Classico□□□□□□□Moderno Rilassante□□□□□□□Eccitante Socializzante□□□□□□□Non socializzante Sacro□□□□□□□Profano Scadente□□□□□□□Di qualità Incoraggiante□□□□□□□Avvilente Status symbol□□□□□□□Non status symbol Corposo□□□□□□□Leggero Accattivante□□□□□□□Non accattivante Non trendy□□□□□□□Trendy Vino Adattametno da Sciolla e Ricolfi 1989

4 C’è qualcosa che cambiereste in questo strumento? L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Esercizio 1 Le coppie di aggettivi sono orientate tutte nella stessa direzione. Rischio di response set. Alcune coppie dovrebbero essere ri-orientate in modo da ridurre questo rischio.

5 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Esercizio Economico■□□□□□□Costoso Allegro□□■□□□□Triste Giovane□□□□□■□Vecchio Comodo□□□■□□□Scomodo Intimo□□□□■□□Collettivo Sofisticato□□■□□□□Comune Piacevole□□■□□□□Sgradevole Abituale□□■□□□□Occasionale Classico■□□□□□□Moderno Rilassante□□■□□□□Eccitante Socializzante□■□□□□□Non socializzante Euforizzante□□■□□□□Deprimente Come si calcola l’indice? Quale sarebbe il valore dell’indice per il profilo di questo soggetto? 3, Economico■□□□□□□Costoso Allegro□■□□□□□Triste Giovane□□□■□□□Vecchio Comodo□□□□□■□Scomodo Intimo□□■□□□□Collettivo Sofisticato□□■□□□□Comune Piacevole□■□□□□□Sgradevole Abituale□□■□□□□Occasionale Classico■□□□□□□Moderno Rilassante□■□□□□□Eccitante Socializzante□□□■□□□Non socializzante Sacro□□□□□□■Profano Di qualità□□□■□□□Scadente Incoraggiante□□□□■□□Avvilente Status symbol□□■□□□□Non status symbol Leggero□□□□□□■Corposo Accattivante■□□□□□□Non accattivante Trendy□□□■□□□Non trendy

6 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti A cavallo tra il 2002 e il 2003 la Fondazione “Gianni Statera” ha condotto uno studio su presenza, natura, caratteristiche e definizione sociale dello straniero, volto a evidenziare i fattori che concorrono alla formazione dei sistemi di rappresentazione sociale dello straniero da parte dei giovani di scuola media superiore (Agnoli, a c. di, 2004). All’interno del questionario è stato inserito uno strumento adatto a stimare la percezione della distanza sociale dei giovani intervistati rispetto a differenti gruppi nazionali. Di quale strumento stiamo parlando? Esercizio 2 Operazionalizza, così, l’idea secondo la quale le relazioni che si instaurano fra i membri di una società possono essere spazialmente collocate entro un continuum che va dall’accettazione del contatto intimo fino al rifiuto dell’altro, passando attraverso posizioni di indifferenza e ostilità.

7 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Le azioni (tutte seguite da “con uno straniero immigrato”) sono le seguenti: mangiare un pasto allo stesso tavolo; fidanzarti; lavorare a stretto contatto; ospitare nella tua casa per alcuni giorni; andare in locali; stringere amicizia; iscriverti ad una scuola. In quale ordine dobbiamo proporle? Esercizio

8 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Osservate le risposte di uno stesso soggetto per tre diverse nazionalità, rispetto a quale nazionalità la distanza sociale è minore? Esercizio 2 Naz. ANaz. BNaz. C SiNoSiNoSiNo mangiare un pasto allo stesso tavolo ■□□□■□ lavorare a stretto contatto ■□■□■□ andare in locali ■□■□■□ iscriverti ad una scuola ■□■□■□ stringere amicizia ■□□□■□ ospitare nella tua casa per alcuni giorni □□□□■□ fidanzarti □□□□□□ Se a fine rilevazione vi accorgete che il 70% delle risposte all’item 1 sono “Si”, ma gli item 2 3 e 4 hanno percentuali più elevate (tra il 75 e l’85%) che provvedimenti prendete?

9 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Un’indagine condotta a cavallo fra il 2007 e il 2008 ha avuto come oggetto d’indagine le forme/formazioni sociali della convivenza inter- etnica all’interno del contesto Casa dello studente della Sapienza Università di Roma. La Casa dello studente è un contesto che costituisce un luogo di convivenza inter-etnica estremamente significativo caratterizzato dal fatto che tale convivenza è coatta e mezzo in vista della soddisfazione del bisogno abitativo. Proviamo a costruire insieme uno strumento adatto. Esercizio 3

10 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti 1)fidanzarsi; 2)stringere un rapporto di amicizia significativo; 3)condividere la stanza; 4)trascorrere il tempo libero (uscire insieme, praticare attività sportive/ricreative, ecc.); 5)studiare insieme; 6)scambiare libri e altro materiale universitario; 7)fare la semplice conoscenza; 8)consumare un pasto allo stesso tavolo a mensa. Esercizio 3 - Soluzione adottata

11 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti In una ricerca di stampo metodologico che mirava a mettere a confronto due diverse definizioni operative del concetto di soddisfazione lavorativa tradotto operativamente in 16 items. La prima assumeva l’equipollenza degli indicatori (considerando la media dei punteggi di soddisfazione di ciascun soggetto); la seconda partendo dalla domanda se gli intervistati attribuissero effettivamente la stessa importanza a tutti gli aspetti che concorrono a definire il concetto utilizzava uno strumento adatto a “misurare” l’importanza che i vari aspetti della soddisfazione rivestivano per ciascun soggetto ai fini della propria realizzazione professionale. Quale strumento si è utilizzato? Esercizio 4

12 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti In una ricerca condotta per approfondire la conoscenza dei bisogni, delle valutazioni e delle prospettive occupazionali di una popolazione di adulti iscritti a corsi statati di recupero dell’obbligo scolastico, fra gli altri veniva somministrato agli intervistati uno strumento per conoscere la loro “posizione ideologica”, definita dai ricercatori come un continuum destra- sinistra. L’intervistato era invitato a esprimere il proprio grado di accordo o disaccordo con alcune frasi presentate dai ricercatori. Ogni frase, sempre secondo i ricercatori era indicatore della suddetta dimensione ideologica. Esercizio 5

13 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Xxxx Esercizio 5 Completa mente d’accordo D’accordo Né d’accordo né in disaccordo In disaccordo Completa mente in disaccord o Nella maggior parte dei casi i lavoratori saprebbero decidere meglio dei loro superiori diretti □□□□□ Nella maggio parte dei casi i dirigenti si preoccupano molto del benessere dei loro dipendenti □□□□□ Una vera collaborazione tra lavoratori e padroni è impossibile, perché le due parti hanno interessi opposti □□□□□ I dirigenti sanno bene cosa va a vantaggio dell’azienda, e i lavoratori dovrebbero seguire le loro direttive □□□□□ Di solito i conflitti tra dirigenti e lavoratori sono provocati da agitatori e estremisti □□□□□ Appena possono i dirigenti cercano di fregare i lavoratori □□□□□ Se i lavoratori comandassero di più nelle aziende, le cose andrebbero senz’altro peggio □□□□□ I guadagni delle aziende dovrebbero andare ai lavoratori e non ai padroni □□□□□ Il lavoratore dovrebbe sempre essere leale verso l’azienda, anche a costo di perderci qualcosa □□□□□

14 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Xxxx Esercizio 5 – Calcolare l’indice per il soggetto A Completa mente d’accordo D’accordo Né d’accordo né in disaccordo In disaccordo Completa mente in disaccord o Nella maggior parte dei casi i lavoratori saprebbero decidere meglio dei loro superiori diretti ■□□□□ Nella maggio parte dei casi i dirigenti si preoccupano molto del benessere dei loro dipendenti □□□□■ Una vera collaborazione tra lavoratori e padroni è impossibile, perché le due parti hanno interessi opposti □■□□□ I dirigenti sanno bene cosa va a vantaggio dell’azienda, e i lavoratori dovrebbero seguire le loro direttive □□□□■ Di solito i conflitti tra dirigenti e lavoratori sono provocati da agitatori e estremisti ■□□□□ Appena possono i dirigenti cercano di fregare i lavoratori ■□□□□ Se i lavoratori comandassero di più nelle aziende, le cose andrebbero senz’altro peggio □□□■□ I guadagni delle aziende dovrebbero andare ai lavoratori e non ai padroni ■□□□□ Il lavoratore dovrebbe sempre essere leale verso l’azienda, anche a costo di perderci qualcosa □□■□□

15 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Attenzione alla polarità degli item: i punteggi assegnati andranno direzionati a seconda della direzione dell’affermazione (item). Ad esempio se vogliamo ottenere una scala che vada da n a n*5 (con n numero di item) dove n sta per massimamente di destra e n*5 massimamente di sinistra, dovremo orientare i punteggi in modo tale che all’accordo con un affermazione di destra corrisponda il punteggio minimo e al massimo accordo con un affermazione di sinistra il punteggio massimo. Naturalmente si può adottare anche un’assegnazione dei punteggi opposta la direzionalità del continuum infatti è del tutto arbitraria. Esercizio 5 – Calcolare l’indice per il soggetto A

16 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Xxxx Esercizio 5 – Calcolare l’indice per il soggetto A Completa mente d’accordo D’accordo Né d’accordo né in disaccordo In disaccordo Completa mente in disaccord o Nella maggior parte dei casi i lavoratori saprebbero decidere meglio dei loro superiori diretti ■□□□□ Nella maggio parte dei casi i dirigenti si preoccupano molto del benessere dei loro dipendenti □□□□■ Una vera collaborazione tra lavoratori e padroni è impossibile, perché le due parti hanno interessi opposti □■□□□ I dirigenti sanno bene cosa va a vantaggio dell’azienda, e i lavoratori dovrebbero seguire le loro direttive □□□□■ Di solito i conflitti tra dirigenti e lavoratori sono provocati da agitatori e estremisti ■□□□□ Appena possono i dirigenti cercano di fregare i lavoratori ■□□□□ Se i lavoratori comandassero di più nelle aziende, le cose andrebbero senz’altro peggio □□□■□ I guadagni delle aziende dovrebbero andare ai lavoratori e non ai padroni ■□□□□ Il lavoratore dovrebbe sempre essere leale verso l’azienda, anche a costo di perderci qualcosa □□■□□

17 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Xxxx Esercizio 5 – Calcolare l’indice per il soggetto A Completa mente d’accordo D’accordo Né d’accordo né in disaccordo In disaccordo Completa mente in disaccord o Nella maggior parte dei casi i lavoratori saprebbero decidere meglio dei loro superiori diretti 5□□□□ Nella maggio parte dei casi i dirigenti si preoccupano molto del benessere dei loro dipendenti □□□□5 Una vera collaborazione tra lavoratori e padroni è impossibile, perché le due parti hanno interessi opposti □4□□□ I dirigenti sanno bene cosa va a vantaggio dell’azienda, e i lavoratori dovrebbero seguire le loro direttive □□□□5 Di solito i conflitti tra dirigenti e lavoratori sono provocati da agitatori e estremisti 1□□□□ Appena possono i dirigenti cercano di fregare i lavoratori 5□□□□ Se i lavoratori comandassero di più nelle aziende, le cose andrebbero senz’altro peggio □□□4□ I guadagni delle aziende dovrebbero andare ai lavoratori e non ai padroni 5□□□□ Il lavoratore dovrebbe sempre essere leale verso l’azienda, anche a costo di perderci qualcosa □□3□□

18 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Xxxx Esercizio 5 – Calcolare l’indice per il soggetto B Completa mente d’accordo D’accordo Né d’accordo né in disaccordo In disaccordo Completa mente in disaccord o Nella maggior parte dei casi i lavoratori saprebbero decidere meglio dei loro superiori diretti ■□□□□ Nella maggio parte dei casi i dirigenti si preoccupano molto del benessere dei loro dipendenti □■□□□ Una vera collaborazione tra lavoratori e padroni è impossibile, perché le due parti hanno interessi opposti □□■□□ I dirigenti sanno bene cosa va a vantaggio dell’azienda, e i lavoratori dovrebbero seguire le loro direttive □□□■□ Di solito i conflitti tra dirigenti e lavoratori sono provocati da agitatori e estremisti □□□□■ Appena possono i dirigenti cercano di fregare i lavoratori □□□■□ Se i lavoratori comandassero di più nelle aziende, le cose andrebbero senz’altro peggio □□■□□ I guadagni delle aziende dovrebbero andare ai lavoratori e non ai padroni □■□□□ Il lavoratore dovrebbe sempre essere leale verso l’azienda, anche a costo di perderci qualcosa ■□□□□

19 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Xxxx Esercizio 5 – Calcolare l’indice per il soggetto C Completa mente d’accordo D’accordo Né d’accordo né in disaccordo In disaccordo Completa mente in disaccord o Nella maggior parte dei casi i lavoratori saprebbero decidere meglio dei loro superiori diretti ■□□□□ Nella maggio parte dei casi i dirigenti si preoccupano molto del benessere dei loro dipendenti □■□□□ Una vera collaborazione tra lavoratori e padroni è impossibile, perché le due parti hanno interessi opposti ■□□□□ I dirigenti sanno bene cosa va a vantaggio dell’azienda, e i lavoratori dovrebbero seguire le loro direttive □■□□□ Di solito i conflitti tra dirigenti e lavoratori sono provocati da agitatori e estremisti ■□□□□ Appena possono i dirigenti cercano di fregare i lavoratori □■□□□ Se i lavoratori comandassero di più nelle aziende, le cose andrebbero senz’altro peggio ■□□□□ I guadagni delle aziende dovrebbero andare ai lavoratori e non ai padroni □■□□□ Il lavoratore dovrebbe sempre essere leale verso l’azienda, anche a costo di perderci qualcosa ■□□□□

20 L'uso delle scale nella rilevazione degli atteggiamenti Proviamo adesso a progettare insieme degli item per una scala Likert che “misuri” l’atteggiamento verso la politica. Le tre dimensioni che costituiscono tale atteggiamento sono: Impegno Partecipazione Informazione Esercizio 6


Scaricare ppt "Metodologia della Ricerca Sociale a.a. 2013-2014 Sesta esercitazione."

Presentazioni simili


Annunci Google