La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DISEGNO DI RAPPRESENTAZIONE TECNICHE E MATERIALI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DISEGNO DI RAPPRESENTAZIONE TECNICHE E MATERIALI."— Transcript della presentazione:

1 DISEGNO DI RAPPRESENTAZIONE TECNICHE E MATERIALI

2 IL DISEGNO DI RAPPRESENTAZIONE “Il disegno è il processo di tracciare segni su una superficie tramite l'applicazione di una pressione o il trascinamento di un apposito strumento sulla superficie.” (Wikipedia) Il “segno” o “tratto” così prodotto separa due zone dello spazio bidimensionale, rappresentando una discontinuità spaziale fra due entità percepita e concettualizzata. La rappresentazione della realtà ha scopo comunicativo, utilizza un linguaggio convenzionale, deve avere caratteri di universalità e precisione.

3 IL DISEGNO DI RAPPRESENTAZIONE Al fine di soddisfare i requisiti di universalità e precisione, nonché di efficace comunicazione in generale, il disegno di rappresentazione si avvale di strumenti e tecniche di tipo: -Tradizionale (analogico) -Automatico (digitale)

4 DISEGNO TRADIZIONALE (ANALOGICO) Disegno a mano libera a matita e matite colorate: prospettiva di un’architettura.

5 DISEGNO TRADIZIONALE (ANALOGICO) Disegno tecnico a penna e acquerello: G. Petetti, Sistemazione della zona traianea nel porto di Ancona (Barriera Gregoriana).

6 DISEGNO AUTOMATICO (DIGITALE) Disegno CAD: prospetto, planimetria e vista assonometrica di un’architettura.

7 DISEGNO TRADIZIONALE (ANALOGICO) Su un opportuno supporto (foglio di carta, lastra di rame, tavoletta incerata, etc.) sono tracciati segni mediante l’utilizzo di uno o più strumenti in grado di produrre (o correggere) punti, linee e loro combinazioni: matita, penna, matite colorate, punte, pennelli, pennini a china… Altri strumenti di disegno sono utilizzati per il controllo geometrico dei segni: riga, squadre, compasso, curvilinee, goniometro... Infine, una serie di strumenti di disegno consente la formazione di campiture di colore: pennelli, acquerelli, tempere, pennarelli, retini…

8 DISEGNO TRADIZIONALE (ANALOGICO) Esempi di puntinato, tratteggio, sfumato, rigatino, campitura in bianco e nero e a colori.

9 DISEGNO TRADIZIONALE Disegno a matita. Gino Cancellotti, Casa d’abitazione “B” a Sabaudia (particolare).

10 DISEGNO TRADIZIONALE Disegno a matita. Maria Gina Borghesi, Giardino interno, 1900.

11 DISEGNO TRADIZIONALE Disegno a matita e carboncino. Emidio Ciucci, Villa Bugiardini a Cupramarittima, veduta prospettica.

12 DISEGNO TRADIZIONALE Disegno a china e matita. Antonio Sant’Elia, La città nuova (particolare).

13 DISEGNO TRADIZIONALE Disegno a china. Francesco Corni, Il castello di Verrès.

14 DISEGNO TRADIZIONALE Acquerello e inchiostro su carta. Aldo Rossi, Fukuoka, 1987.

15 DISEGNO TRADIZIONALE Incisione su rame. Gaetano Mercoli, Facciata del Teatro della Scala in Milano, 1789.

16 DISEGNO AUTOMATICO (DIGITALE) Il disegno automatico si avvale del supporto di strumenti informatici. Produce raccolte organizzate di dati numerici che possono essere visualizzati in immagini tramite periferiche (monitor, plotter) e, nel caso del disegno tridimensionale (modellazione) tradotte in modelli tramite periferiche come macchine utensili a controllo numerico e stampanti 3D. I software per il disegno automatico si dividono in due gruppi: -vettoriali -raster

17 DISEGNO AUTOMATICO (DIGITALE) I software vettoriali associano a ogni punto della geometria dell’oggetto rappresentato un gruppo di coordinate cartesiane (vettore), fissandone la posizione nello spazio. Sono poi definite matematicamente le relazioni fra entità geometriche e le loro proprietà. I software raster associano a ogni porzione elementare dell’immagine (pixel) dell’oggetto rappresentato una serie di valori numerici che ne definiscono l’apparenza (colore: tinta, saturazione, luminosità) secondo diversi modelli colorimetrici.

18 DISEGNO AUTOMATICO Disegno CAD (vettoriale). Pianta di un edificio.

19 DISEGNO AUTOMATICO Disegno CAD (vettoriale). Libreria di tratteggi (retini).

20 DISEGNO AUTOMATICO Render di un modello tridimensionale (raster). Veduta dell’esterno di un edificio.

21 DISEGNO AUTOMATICO Disegno raster. Strumenti di gestione dei colori (palette).

22 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Squadre a 30 e 45 gradi, trasparenti, misura media (marca consigliata Vittorio Martini) Per il disegno tecnico a matita:

23 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Parallelografo da 80 cm, trasparente, oppure riga a T Per il disegno tecnico a matita:

24 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Compasso “balaustrone” con braccetto di prolunga e accessorio adattatore per pennini Per il disegno tecnico a matita:

25 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Matite di grafite e legno (tradizionali), Tipo Derwent “Artist” con mina: HB; B; 2B; Portamine con mine F; H; 2H e campana temperamine Per il disegno tecnico a matita:

26 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Gomma per cancellare tipo Staedtler “Mars Plastic” e gomma pane Per il disegno tecnico a matita:

27 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Bomboletta spray di fissativo o, in alternativa, lacca per capelli Per il disegno tecnico a matita:

28 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Blocco di carta da disegno e schizzi formato A3 (29,7cm x 42cm) tipo Canson “XL” oppure Winsor&Newton, con copertina rigida, rilegatura a spirale e carta bianca grammatura media ( g/mq); Per il disegno tecnico a matita:

29 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Carta da disegno formato A2 (42cm x 59,4cm, oppure 50cm x 70cm), tipo “Fabriano 4”, bianca, grammatura medio-alta ( g/mq), superficie ruvida Per il disegno tecnico a matita:

30 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Pennini a china tipo Rotring “Rapidograph” o Koh-i-Noor “Professional”, punte 0,2/0,4/0,6 con inchiostro nero Per il disegno tecnico a china:

31 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Gomma trasparente tipo Koh-i-Noor “Flash” o Rotring “B20” per cancellare la matita sulla carta lucida senza danneggiare la china Per il disegno tecnico a china:

32 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Gomma tipo Rotring “TB20” e lametta per rasoio di sicurezza per cancellare la china Per il disegno tecnico a china:

33 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Carta da lucido in fogli formato A3 e A2 Per il disegno tecnico a china:

34 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Nastro adesivo di carta (carta gommata) Per il disegno tecnico a china:

35 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Carboncini e simili: matite carboniose, bastoncini di legno bruciato, matita sanguigna, matite bianche gessose Per la coloritura dei disegni:

36 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Matite colorate tipo Derwent o Caran D’Ache “Supra Color”: tutti i colori oppure una sfumatura di toni dal più scuro al più chiaro sempre dello stesso colore, per esempio: dal rosso al rosa o dal grigio-blu al bianco Per la coloritura dei disegni:

37 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Colori a acquerello: tubetti o pasticche colori o seppia/terra di siena bruciata; pennelli per l’acquerello: un pennello a goccia pelo di martora (numero 6/8) e uno più grande (12/16) Per la coloritura dei disegni:

38 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Pennarelli per schizzi tipo Staedtler “Lumocolor permanent”, colore rosso e nero, punta tipo F o M Per la coloritura dei disegni:

39 MATERIALI PER IL DISEGNO TRADIZIONALE Pennarelli colorati tipo Stabilo “Pen 68” o Letraset ”Promarker” Per la coloritura dei disegni:


Scaricare ppt "DISEGNO DI RAPPRESENTAZIONE TECNICHE E MATERIALI."

Presentazioni simili


Annunci Google