La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MAZZITELLI SALVATORE 2A GIANCARLO SIANI ’La criminalità e la corruzione non si combattono solo con i carabinieri, le persone per scegliere devono sapere,devono.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MAZZITELLI SALVATORE 2A GIANCARLO SIANI ’La criminalità e la corruzione non si combattono solo con i carabinieri, le persone per scegliere devono sapere,devono."— Transcript della presentazione:

1 MAZZITELLI SALVATORE 2A GIANCARLO SIANI ’La criminalità e la corruzione non si combattono solo con i carabinieri, le persone per scegliere devono sapere,devono conoscere i fatti …’’

2 INDICE 1.Chi era ?Chi era ? 2.Biografia…Biografia… 3.Lotta contro la mafia …Lotta contro la mafia … 4.Morte …Morte …

3 Chi era ? Giancarlo Siani era un giovane giornalista pubblicista napoletano. Fu ucciso a Napoli, la sera del 23 settembre 1985, sotto casa, nel quartiere residenziale del vomero: aveva compiuto 26 anni il 19 settembre, pochi giorni prima.

4 Biografia... Appartenente ad una famiglia della borghesia medio-alta napoletana, Siani, aveva frequentato con ottimo profitto il liceo classico al "Giovanbattista Vico" dove, alla cultura classico-umanistica aveva affiancato quel fermento politico dei movimenti della sinistra studentesca, conosciuto come "i ragazzi del 77" dal quale si distacco' per un passaggio attraverso i movimenti non violenti.

5 Lotta contro mafia iniziò ad analizzare prima il fenomeno sociale della criminalita' per interessarsi dell'evoluzione delinquenziale delle diverse "famiglie camorristiche", calandosi nello specifico dei singoli individui. Inizio a scrivere per il giornale ‘’il mattino’’ e si fece conoscere per i suoi articoli provocanti contro le mafie.

6 Morte Il 23 settembre 1985 appena giunto sotto casa sua con la propria citroen con capote a tela, Giancarlo Siani venne ucciso. Gli sparò una squadra di almeno due assassini mentre era seduto nell'auto, in Piazza Leonardo - Villa Majo nel quartiere napoletano del Vomero. Gli assassini scapparono in moto. Siani, trasferito dalla redazione di Castellamare di Stabia a quella centrale de ‘’Il Mattino’’, all'epoca diretto da Pasquale Nonno, proveniva dalla sede del quotidiano di via Chiatamone.


Scaricare ppt "MAZZITELLI SALVATORE 2A GIANCARLO SIANI ’La criminalità e la corruzione non si combattono solo con i carabinieri, le persone per scegliere devono sapere,devono."

Presentazioni simili


Annunci Google