La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il ruolo delle Province nella promozione dello sviluppo locale Torino, 18 – 19 marzo 2009 LENTE INTERMEDIO NEL CICLO DI PROGRAMMAZIONE DEI PIANI DI ZONA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il ruolo delle Province nella promozione dello sviluppo locale Torino, 18 – 19 marzo 2009 LENTE INTERMEDIO NEL CICLO DI PROGRAMMAZIONE DEI PIANI DI ZONA."— Transcript della presentazione:

1 Il ruolo delle Province nella promozione dello sviluppo locale Torino, 18 – 19 marzo 2009 LENTE INTERMEDIO NEL CICLO DI PROGRAMMAZIONE DEI PIANI DI ZONA a cura di A. Barbara Bisset

2 LE CHIAVI DI LETTURA IL TERRITORIO LA PROVINCIA caratteristiche morfologiche caratteristiche morfologiche i 21 ambiti del sociale i 21 ambiti del sociale dal territorio dal territorio allintegrazione allintegrazione

3 Provincia di Torino

4

5

6 LE ATTIVITA DEL MODELLO OPERATIVO DI INTERVENTO DELLA PROVINCIA NEI PIANI DI ZONA LOCALI (DCP /2004) ACCOMPAGNAMENTO NEGLI UFFICI TECNICI DI PIANO PREDISPOSIZIONE E INVIO COMUNICAZIONE PERIODICA SUI PDZ TAVOLO DI LAVORO INTERNO ALLENTE SOTTOSCRIZIONE ACCORDI DI PROGRAMMA

7 FORMAZIONE ASSISTENZATECNICA 21 Uffici di Piano 21 Uffici di Piano km km 615 riunioni 615 riunioni 2 percorsi formativi 2 percorsi formativiprovinciali 31 finanziamenti ad hoc 31 finanziamenti ad hoc( ) PROMOZIONE Avvio processi PdZ Avvio processi PdZ 2800 soggetti coinvolti 2800 soggetti coinvolti (istituzionali e non)

8 21 PdZ sottoscritti 21 PdZ sottoscritti 4969 pagine PdZ 4969 pagine PdZ Newsletter Newsletter Aggiornamento sito Aggiornamento sito Comunicazioni Comunicazioni ISTRUTTORIA INFORMAZIONE ASSISTENZA TECNICA TECNICA 21 sistemi di monitoraggio e valutazione

9 RACCORDOTRASOGGETTI Ruolo di: interfaccia interfaccia cerniera cerniera raccordo raccordo INTEGRAZIONE TRA LE POLITICHEDELLENTE Servizio Sol. Soc. Servizio Sol. Soc. Area Lavoro e Sol.Soc. Area Lavoro e Sol.Soc. Altre Aree e Servizi Altre Aree e Servizi ANALISI,STUDIO,RICERCA 40 report su: ambiti territoriali ambiti territoriali temi temi target target

10 RACCORDO con la Regione ed altri Enti CERNIERA CERNIERA con i soggetti (istituzionali e non) coinvolti nei PdZ locali INTERFACCIA INTERFACCIA con: Uffici, Servizi ed Aree dellEnte PROVINCIA

11 VERSO LA RI-PROGRAMMAZIONE: MONITORAGGIO E VALUTAZIONE ANALISI INTERPRETATIVA DEI PDZ PROVINCIA Servizio Sol.Soc./Area Sol.Soc, Lavoro, Pari Opp. LA REVISIONE DEL MODELLO OPERATIVO Gli assi di sviluppo

12 INTEGRAZIONE CON GLI STRUMENTI DELLE POLITICHE ALTRE NUOVA INTERFACCIA OPERATIVA NUOVA INTERFACCIA OPERATIVA LA REVISIONE DEL MODELLO OPERATIVO Gli assi di sviluppo PROVINCIA Area Sol.Soc, Lavoro, Pari Opp./Aree dellEnte

13 Raccordo con i Bandi Provinciali (Formazione Operatori Sociali, Immigrazione, Terzo Settore, Orientarsi, dispersione scolastica Direttive Formazione…) Integrazione con altri strumenti di programmazione (P.O.R ; Nuova Agenda 21; P.T.P.O.; Piano trasporti, P.T.C., P.S.S.E., ….) Prospettiva di Area di Area (Politiche del lavoro, Solidarietà Sociale e Pari Opportunità) PROVINCIA Servizio Sol. Soc/Area Sol.Soc, Lavoro, Pari Opp./Aree dellEnte

14 DAI PIANI… - Culturale - Professionale - Esperienziale - Relazionale GRAZIE A TUTTI…. …. PER AVER RESO POSSIBILE IL GIOIELLO! …AI PATTI: - dintesa - di collaborazione - dacciaio

15 solidarietasociale/ La documentazione del Convegno sarà disponibile sul sito: solidarietasociale/

16 PIANI LA VITA E QUELLO CHE TI SUCCEDE MENTRE SEI OCCUPATO A FARE DEI PIANI (John Lennon)


Scaricare ppt "Il ruolo delle Province nella promozione dello sviluppo locale Torino, 18 – 19 marzo 2009 LENTE INTERMEDIO NEL CICLO DI PROGRAMMAZIONE DEI PIANI DI ZONA."

Presentazioni simili


Annunci Google