La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Laurentius de Voltolina, 1350 Lecture of Henricus de Alemania.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Laurentius de Voltolina, 1350 Lecture of Henricus de Alemania."— Transcript della presentazione:

1 Laurentius de Voltolina, 1350 Lecture of Henricus de Alemania.

2

3 Aaron Sams e Jonathan Bergmann High School di Woodland Park in Colorado

4 Salman Khan 2009 lascia il suo lavoro come analista finanziario per concentrarsi sui tutorial distribuiti con l’etichetta “Khan Academy” Ha ricevuto attenzioni e sostegno dalla Fondazione di Bill Gates e Google Nel 2012 nella rivista Time è inserito nella lista annuale delle 100 persone più influenti del mondo. https://it.khanacademy.org

5

6 Gli obiettivi  Rendere gli alunni indipendenti nello studio.  Migliorare la qualità dell’apprendimento.  Permettere ai ragazzi di esprimere la loro creatività da soli e in gruppo.  Assistiti dall’insegnante che è l’esperto di processi di apprendimento.

7 Come li rendiamo indipendenti? Forniamo del materiale: 1.Completo (permetta a chi è assente di recuperare). 2.Consultabile da ogni luogo e in qualunque momento. 3.Semplice e coinvolgente. 4.Permetta ai ragazzi di studiare alla loro velocità.

8 Perché studiare prima della lezione?  I ragazzi arrivano già a lezione con delle domande.  Si ripete la spiegazione singolarmente solo a chi non ha capito.  Diminuendo il tempo per la lezione frontale…

9 OBIETTIVO FINALE: aumentare il tempo in classe! 1.Seguire i ragazzi. 2.Dargli il tempo di imparare. 3.Lasciarli sperimentare. 4.Lasciarli creare.

10 Cosa flippiamo? MATERIE “OPERATIVE” COME MATEMATICA E GRAMMATICA: lezione teorica come si svolgono esercizi semplici o più complessi. MATERIE DI STUDIO: Storia Geografia Scienze (esperimenti) Ecc.

11 Tempo scuola “liberato” dalle lezioni. In classe: Brainstorming su quello che si è fatto a casa Consegna del materiale prodotto a casa (appunti, questionario, ecc.) Test Gruppi di scrittura Gruppi di discussione Problemi complessi da svolgere in gruppo Presentazioni, cartelloni Ecc.

12 Io studente… Lavoro per gruppi…  Miglioro le abilità sociali  Imparo dagli altri  Gestisco il tempo  Lavoro individualmente  Recupero il lavoro non svolto  Ho la possibilità di recuperare se non ho capito qualcosa o se sono stato assente  Imparo ad utilizzare i principali device.

13 Con le attività svolte in classe: Ci si responsabilizza rispetto al gruppo Si acquisisce/migliora l’autonomia Si sviluppa la motivazione Si migliora grazie al confronto tra gruppi.

14 Valutare in una classe capovolta Rendere chiari gli obiettivi (“cosa sapremo” e “cosa sapremo fare” alla fine dell’unità di apprendimento) Mostrare le griglie di valutazione Valutare sempre in positivo Valutare il singolo alunno e il gruppo In una flipped classroom il costante contatto con l’alunno consente di valutare in itinere conoscenze, abilità e competenze.

15

16 Scuola di Atene, Raffaello 1510


Scaricare ppt "Laurentius de Voltolina, 1350 Lecture of Henricus de Alemania."

Presentazioni simili


Annunci Google