La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Copyright © 2013 Quintiles Marketing e Comunicazione Giovanni Fondrini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Copyright © 2013 Quintiles Marketing e Comunicazione Giovanni Fondrini."— Transcript della presentazione:

1 Copyright © 2013 Quintiles Marketing e Comunicazione Giovanni Fondrini

2 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Quale plan? Esistono diverse strategie di approccio al mercato da parte dell'impresa, ciascuna delle quali ha contraddistinto un particolare periodo storico. Gli approcci che interessano il marketing, per comprenderne le evoluzioni sono: Orientamento alle vendite. Ha caratterizzato l’economia in generale a partire dalla fine degli anni ’20 (vedi: Crisi del '29), allorquando la domanda di beni che era stata fino a quel momento elevata, calò bruscamente. Le imprese si resero conto di quanto fosse importante vendere quanto producevano. In aziende con un orientamento alle vendite il marketing era ed è relegato a un ruolo di supporto delle vendite. Infatti, le uniche attività di marketing attuate con questo orientamento sono la pubblicità e la vendita personale.Crisi del '29pubblicità Orientamento al mercato (dagli anni ’60 a oggi). Consiste nella comprensione dei bisogni del cliente, per produrre i beni e quindi soddisfarli. È una prospettiva di tipo pull (capire il mercato) anziché push (spingere sul mercato).

3 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Quale plan?  Business Plan  Marketing Plan Strategia Fasi e tempi necessari per la realizzazione Piano di marketing

4 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Documento che espone in modo chiaro e razionale come i manager percepiscano la propria posizione nei rispettivi mercati, rispetto ai propri concorrenti, quali obiettivi vogliano raggiungere, con quali mezzi pensino di raggiungerli, che risorse occorrano e quali risultati si aspettano. Business Plan

5 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Analisi sullo scenario, sul mercato, sull’azienda e sulla distribuzione Impostazione ed utilizzazione di un valido Mark. Inf. System Pianificazione di marketing strategico di marketing operativo Realizzazione delle attività programmate Controllo dei risultati Analisi scarti Modifica e aggiornam programmaz. strat e operat. Il processo di programmazione

6 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Processo di marketing management: Pianificazione – Attuazione - Controllo Piano di marketing: documento guida Frutto di un processo decisionale e di condivisione Livelli : strategico e operativo Ambiti: corporate/ buiness/ prodotto Giovanni Fondrini Concetti chiave

7 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Ricerca e Sviluppo: i bisogni del mercato vanno tradotti in prodotti nuovi, migliorati o adattati Finanza: le previsioni di attività o di sviluppo del marketing sono sottoposte ai vincoli di disponibilità delle risorse Produzione: i volumi di vendita dipendono dalle capacità produttive disponibili e dai tempi di fabbricazione Risorse Umane: la realizzazione del piano comporta la disponibilità di persone competenti e preparate Funzioni coinvolte

8 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini La mission ed il mercato di riferimento Attrattività e minacce dovute all’evoluzione dei prodotti/mercati Peculiarità distintive dei prodotti/mercati e spazi occupabili Punti di forza e punti di debolezza rispetto alla concorrenza Strategie di copertura, di posizionamento e di sviluppo (ambizione strategica) Conseguenti strategie del marketing operativo Obiettivi: quesiti chiave

9 Il piano di marketing

10 Scelte strategiche

11 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Identificazione del problema/opportunità Analisi Interna Analisi di scenario L’opportunità di marketing Strategia di Marketing Piani di azione Previsioni economiche Controllo dei risultati Feedback OVERVIEW

12 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Mission: il mercato di riferimento e ciò che l’azienda sa e vuole fare nel lungo termine Esprime l’identità, l’immagine e la stessa ragione di essere dell’azienda sul mercato, identifica i bisogni e lo specifico profilo dei consumatori ai quale essa rivolge la propria offerta e nei confronti dei quali caratterizza il paniere dei propri prodotti/servizi Funzione interna: cultura d’impresa Funzione esterna: immagine d’impresa Identificazione del problema/opportunità 1/2

13 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Storia dell’impresa (coerenza – importante per comprendere obiettivi di natura extra-economica) Definizione del campo di attività ( chi soddisfare? Quali bisogni? Con quali tecnologie?) Obiettivi prioritari e vincoli Opzioni strategiche di base – ambizione strategica Leader – Sfidante – Follower - Specialista Vantaggio di costo/differenziazione Indicazioni generiche poi specificate in termini operativi nei programmi d’azione sviluppati per ogni prodotto-mercato Giovanni Fondrini Identificazione del problema/opportunità 1/2

14 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Identificazione del problema/opportunità Analisi Interna Analisi di scenario L’opportunità di marketing Strategia di Marketing Piani di azione Previsioni economiche Controllo dei risultati Feedback OVERVIEW

15 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini (Opportunities - Threats) –Tendenze evolutive del mercato (crescita? tasso di saturazione? Stagionalità?) –Comportamento dei clienti (Chi è? Da chi è influenzato? Come sceglie? Come utilizza il prodotto?) –Evoluzione della distribuzione (quota di mercato per canale? concentrazione? –Ambiente competitivo (struttura del mercato? Quota di mercato dei 3-5 competitor più importanti? Strategie dei competitor?) –Evoluzioni dell’ambiente (economico-sociale, politico, normativo, tecnologico, internazionale ed ambientale) Analisi di scenario

16 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini The Boston Consulting Group Box

17 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Identificazione del problema/opportunità Analisi Interna Analisi di scenario L’opportunità di marketing Strategia di Marketing Piani di azione Previsioni economiche Controllo dei risultati Feedback OVERVIEW

18 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini (Strenghts – Weaknesses) Carte vincenti e qualità distintive / punti deboli – in rapporto alle esigenze del cliente e al miglior concorrente Analisi su: - portafoglio prodotti - concorrenti principali - penetrazione della distribuzione – (trade marketing) - forza e qualità della comunicazione - politica di prezzo “Strabismo del marketing” – un occhio al cliente ed uno al mercato Analisi Interna

19 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Identificazione del problema/opportunità Analisi Interna Analisi di scenario L’opportunità di marketing Strategia di Marketing Piani di azione Previsioni economiche Controllo dei risultati Feedback OVERVIEW

20 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Scelta degli obiettivi: Obiettivi non economici -riflettono le aspirazioni individuali di dirigenti o dei proprietari o preoccupazioni di ordine sociale -rappresentano i valori dell’impresa e si applicano a tutti i segmenti target -Devono essere specificati nella definizione della missione dell’impresa L’opportunità di marketing 1/2

21 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Obiettivi di marketing obiettivo di vendita - fatturato/n. unità di prodotto obiettivo di profitto - profitto netto d’esercizio / rendimento sul capitale investito obiettivo in riferimento ai clienti – tasso di notorietà/ tasso di fedeltà/ posizionare come prodotto di fascia alta / incrementare il traffico dei punti vendita obiettivo della quota di mercato – - indice della quota di mercato globale: è il totale delle vendite dell’impresa espresso come percentuale delle vendite totali del settore - indice della quota di mercato potenziale: modello della gerarchia di risposta – Best, 2000 (conoscenza/preferenza/ intenzione d’acquisto/ disponibilità/ acquisto) catena learn feel do L’opportunità di marketing 1/2

22 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini ESEMPIO Obiettivo: Aumento del fatturato Aumentare il prezzo di vendita Far crescere la domanda primaria diminuendo i prezzi Aumentare la domanda attraverso azioni promozionali e pubblicitarie, senza influire sul prezzo Dagli obiettivi finanziari a quelli di marketing

23 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Identificazione del problema/opportunità Analisi Interna Analisi di scenario L’opportunità di marketing Strategia di Marketing Piani di azione Previsioni economiche Controllo dei risultati Feedback OVERVIEW

24 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Principi da rispettare nella scelta di una strategia: –Fattibilità –Forza – procurarsi un vantaggio in termini di forza e potenza –Concentrazione evitare la dispersione di energie –Sinergia – Assicurare il coordinamento e la coerenza delle azioni –Flessibilità – essere pronti a reagire agli imprevisti –Parsimonia – evitare lo spreco di risorse rare Principi guida

25 Scelte operative

26 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Identificazione del problema/opportunità Analisi Interna Analisi di scenario L’opportunità di marketing Strategia di Marketing Piani di azione Previsioni economiche Controllo dei risultati Feedback OVERVIEW

27 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Il marketing operativo è guidato dalle scelte del marketing strategico. Suo compito è quello di raggiungere gli obiettivi fissati dalla strategia d’impresa. Questi, a loro volta, debbono essere coerenti con le risorse e con il mercato. Assunzioni di decisioni in materia di: Spese di marketing (% obiettivo di vendita – analisi azioni necessarie al conseguimento degli obiettivi di vendita ) Marketing – mix Piani di azione

28 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Punto di vendita Prodotto PromozionePrezzo Pubblicità Promozione vendite Visite promoz. Vendita diretta Relazioni pubbliche Prezzo di listino Sconti Agevolazioni Periodo di pagam. Rateazione Cond. di pagam. Canali Copertura Assortimento Localizzazione Scorte Trasporti MERCATO OBIETTIVO Varietà Qualità Stile Caratteristiche Nome di marca Confezione Servizi Garanzie Componenti del marketing mix

29 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini In sintesi le domande fondamentali Piano di Marketing Chi Cosa Come Quanto Dove Quando

30 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini I mercati e i bisogni

31 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini I CRITERI DELLA SEGMENTAZIONE –DEMOGRAFICI –GEOGRAFICI –PSICOGRAFICI –COMPORTAMENTALI LE CONDIZIONI DI UNA SEGMENTAZIONE EFFICIENTE –MISURABILITA’ LE DIMENSIONI DEL SEGMENTO, IL POTERE D’ACQUISTO –ACCESSIBILITA’ IL GRADO DI RAGGIUNGIMENTO DEI SEGMENTI –SOSTANZIALITA LE DIMENSIONI, IL POTENZIALE PROFITTO –DINAMICITA’ POSSIBILITA’ DI ATTUARE I PROGRAMMI DI MARKETING IN VARI SEGMENTI I CRITERI DELLA SEGMENTAZIONE –DIMENSIONE E CRESCITA –ATTRAZIONE STRUTTURALE –MISSIONE DELL’IMPRESA E LE SUE RISORSE I PRINCIPI DI SEGMENTAZIONE DEL MERCATO

32 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini PERCEZIONE DEL VANTAGGIO OCCASIONE D’ACQUISTO COMPORTAMENTO D’ACQUISTO USOOPINIONE, FIDUCIA STILE DI VITA PERSONALITA’ DEMOGRAFICOSOCIO- ECONOMICO GEOGRAFICO COMPORTAMENTO PSICOGRAFIA PROFILO SEGMENTAZIONE CONSUMATORI PRINCIPI DI SEGMENTAZIONE DEL MERCATO

33 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini FRANCIA, GERMANIA ITALIA, GRAN BRETAGNA  UPPER CONSERVATIVI  CORRENTE PRINCIPA- LE TRADIZIONALE  CLASSE OPERAIA TRA- DIZIONALE  CORRENTE PRINCIPA- LE MODERNISTA  TRENDSETTER  AVANTGUARDIA  SOCIALMENTE ORIEN- TATI  SVANTAGGIATI EURO-STYLES  CITTADINI  MORALISTI  ULTRA- CONSERVATIVI  SVANTAGGIATI  INTELLETTUALI  PIONIERI  PURITANI  TOLLERANTI  SUBURBANI  YUPPIES  DANDIES  ROCKERS  ROMANTICI  PRUDENTI  VIGILANTI EURO-TREND  TRADIZIONALISTI  CASALINGHI  GODERECCI  COMBATTENTI  TRENDSETTERS  RAZIONALISTI LA SEGMENTAZIONE DICONSUMATORI EUROPEI

34 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini PERCEZIONE DEL VANTAGGIO OCCASIONE D’ACQUISTO COMPORTAMENTO D’ACQUISTO USOOPINIONE, FIDUCIA STILE DI VITA PERSONALITA’ DEMOGRAFICOSOCIO- ECONOMICO GEOGRAFICO COMPORTAMENTO PSICOGRAFIA PROFILO SEGMENTAZIONE CONSUMATORI IL MERCATO DEI CONSUMATORI- la segmentazione -

35 Alcune strategie

36 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Una recente strategia sui mercati "oceano blu" è la teoria secondo la quale i mercati in cui operano le imprese di qualsiasi tipo sono metaforicamente visti come due oceani paralleli di colore diverso, uno rosso ed uno blu, a seconda del modo in cui si decide di operare sul mercato stesso.

37 Alcune interpretazioni

38 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Due concetti Due chiavi di lettura in un ottica marketing  Innovation= novità,contenuto innovativo…  Insight = acume,intuito,perspicacia,scintilla.. Alcune interpretazioni Giovanni Fondrini

39 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini High Low High I mercati-i prodotti…. INSIGHT INNOVATION

40 Il piano di comunicazione

41 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Il piano di comunicazione è lo strumento che indirizza,definisce e struttura le attività di informazione, comunicazione pubblicità delle aziende (pubbliche e private) Definizione: piano di comunicazione

42 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Acquisizione degli obiettivi di marketing Individuazione dei pubblici Analisi del contesto Strategia e filosofia comunicativa Pianificazione delle iniziative Allocazione delle risorse (umane,strumentali. finanziarie Monitoraggio iniziative Feedback OVERVIEW Individuazione dei messaggi Controllo dei risultati

43 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Fare propri gli obiettivi di marketing in toto Comprenderli Tradurli Realizzarli Comunicarli Marketing e comunicazione

44 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Acquisizione degli obiettivi di marketing Individuazione dei pubblici Analisi del contesto Strategia e filosofia comunicativa Pianificazione delle iniziative Allocazione delle risorse (umane,strumentali. finanziarie Monitoraggio iniziative Feedback OVERVIEW Individuazione dei messaggi Controllo dei risultati

45 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini  Situazione generale(i risultati acquisiti, la posizione sul mercato,le competenze e conoscenze distintive dei prodotti -servizi).  Analisi dei servizi/prodotti offerti (come vengono erogati,qual’è la visione strategica e il mercato di riferimento, ecc).  Analisi delle modalità organizzative interne (manageriali, logistiche, finanziarie e tecnologiche).  Analisi della comunicazione (attori,pubblici di riferimento, tipologia e le modalità di gestione della comunicazione,valutazione dell'identità,dell’immagine, relazioni con pubblici influenti ecc.). Il contesto

46 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Acquisizione degli obiettivi di marketing Individuazione dei pubblici Analisi del contesto Strategia e filosofia comunicativa Pianificazione delle iniziative Allocazione delle risorse (umane,strumentali. finanziarie Monitoraggio iniziative Feedback OVERVIEW Individuazione dei messaggi Controllo dei risultati

47 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini I pubblici-Target di riferimento La definizione del target è una fase di grande importanza nel processo di elaborazione di un piano di comunicazione. Individuare con precisione a chi si vuole comunicare renderà poi molto più semplice scegliere strumenti e azioni. Per individuare il target della comunicazione, si possono usare tecniche di segmentazione.

48 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini I target di comunicazione Core Target Target allargato Target specifici/di nicchia

49 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Acquisizione degli obiettivi di marketing Individuazione dei pubblici Analisi del contesto Strategia e filosofia comunicativa Pianificazione delle iniziative Allocazione delle risorse (umane,strumentali. finanziarie Monitoraggio iniziative Feedback OVERVIEW Individuazione dei messaggi Controllo dei risultati

50 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini E’ l’insieme delle principali decisioni relative: – agli obiettivi che si intendono conseguire in relazione: all’acquirente (consumatore, centro d’acquisto) alle vendite agli stakeholders – per le diverse audience (target) – con i diversi mezzi ovvero con strategie creative / media / budget – nei tempi previsti Strategia di comunicazione

51 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini La strategia è il ponte fra l'obiettivo e gli strumenti. È una linea di azione generale che consente di scegliere e valutare correttamente le attività e gli strumenti di comunicazione più efficaci per raggiungere gli obiettivi individuati. Una strategia di comunicazione è un insieme di decisioni che definiscono il modo e i mezzi attraverso cui, dati i pubblici della comunicazione, è possibile raggiungere gli obiettivi comunicativi stabiliti Strategia di comunicazione

52 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Acquisizione degli obiettivi di marketing Individuazione dei pubblici Analisi del contesto Strategia e filosofia comunicativa Pianificazione delle iniziative Allocazione delle risorse (umane,strumentali. finanziarie Monitoraggio iniziative Feedback OVERVIEW Individuazione dei messaggi Controllo dei risultati

53 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini La pianificazione dei mezzi La pianificazione prevede: La scelta di uno o più media in base alla loro accessibilità ed alla loro funzionalità rispetto al target e al costo di ognuno per il contatto. La scelta dei formati, degli annunci e il timing o periodi dell’anno in cui ciascun mezzo sarà utilizzato. I diversi mezzi vanno valutati anche secondo la: rapidità di comunicazione modalità di fruizione selettività rispetto al target economicità

54 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Acquisizione degli obiettivi di marketing Individuazione dei pubblici Analisi del contesto Strategia e filosofia comunicativa Pianificazione delle iniziative Allocazione delle risorse (umane,strumentali. finanziarie Monitoraggio iniziative Feedback OVERVIEW Individuazione dei messaggi Controllo dei risultati

55 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Budget di marketing Budget di comunicazione Relazione budget di marketing e budget di comunicazione Scelta della agenzia di comunicazione /media Il budget

56 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Acquisizione degli obiettivi di marketing Individuazione dei pubblici Analisi del contesto Strategia e filosofia comunicativa Pianificazione delle iniziative Allocazione delle risorse (umane,strumentali. finanziarie Monitoraggio iniziative Feedback OVERVIEW Individuazione dei messaggi Controllo dei risultati

57 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Cosa e come voglio comunicare? La Strategia Creativa (Copy Strategy) Promise (Promessa): è il concetto centrale della comunicazione; è il principale vantaggio, beneficio, idea che il prodotto/servizio offre al consumatore di riferimento (target): costituisce la principale ragione per cui il consumatore dovrebbe preferire il prodotto/servizio rispetto alla concorrenza Must (Obblighi): sono i vincoli imposti alla comunicazione da norme, da usi o da esigenze specifiche del Cliente Tone (Tono): deve indicare lo stile, la personalità che il prodotto/servizio vuole assumere, e quindi può individuare il trattamento, lo stile, l’atmosfera della comunicazione stessa Supporting Evidence (Supporto): è l’insieme degli eventuali ulteriori elementi che motivano o supportano la promessa Reason Why (Giustificazione): è la spiegazione, attraverso l’evidenziazione della principale caratteristica o performance del prodotto/servizio, che giustifica o accredita la promessa, rendendola possibile e credibile; deve quindi essere convincente, dimostrabile e differenziante

58 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Cosa e come voglio comunicare? PRODOTTO: pasta secca marca X TARGET: donne di tutte le età e classi sociali, area di residenza indifferenziata, responsabili acquisti o Promise: la pasta X tiene di più la cottura o Reason Why: perché è fatta solo di grano duro o Supporting Evidence: da un produttore di tradizioni indiscusse o Tone: affidabilità, familiarità, universalità o Must: nessuno Consumer response: alla pasta X deve venire attribuita e riconosciuta l’assoluta leadership in termini di qualità ed in termini di immagine di marca Esempio di Strategia Creativa

59 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Insight Benefit Main benefit Reason why Reason to bielieve Support of evidence Tone Consumer response: Cosa e come voglio comunicare?

60 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Acquisizione degli obiettivi di marketing Individuazione dei pubblici Analisi del contesto Strategia e filosofia comunicativa Pianificazione delle iniziative Allocazione delle risorse (umane,strumentali. finanziarie Monitoraggio iniziative Feedback OVERVIEW Individuazione dei messaggi Controllo dei risultati

61 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Verifica e rispetto del Media Plan Ricerche sulla costruzione della notorietà,dell’immagine etc Come monitorare le iniziative? Strumenti  Tracking di comunicazione  Brand image  Awareness  Usage & Attitudes

62 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Acquisizione degli obiettivi di marketing Individuazione dei pubblici Analisi del contesto Strategia e filosofia comunicativa Pianificazione delle iniziative Allocazione delle risorse (umane,strumentali. finanziarie Monitoraggio iniziative Feedback OVERVIEW Individuazione dei messaggi Controllo dei risultati

63 Le variabili di misura di una comunicazione

64 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Le variabili di misura di una comunicazione COGNITIVI Notorietà Conoscenza Ricordo Riconoscimento Familiarità Diversità Rilevanza Memorizzazione Identità Posizionamento Associazione mentale EMOTIVI Reputazione Stima Valutazione Giudizio Preferenza Immagine Influenza Atteggiamento Appartenenza Esperienza Coinvolgimento Fiducia COMPORTAMENTALI Azione Acquisto Fedeltà Passaparola Conversazione Relazione Partecipazione Dialogo Co-creazione Feed-back

65 …QUALI SONO LE DOMANDE… 4brand & advertising awareness spontanee di categoria 4brand awareness sollecitata / familiarità delle singole brand e uso delle diverse marche 4immagine di marca / brand personality 4advertising awareness sollecitata di categoria “per mezzo” 4racconto della campagne ricordate 4riconoscimento e valutazione della campagna ….(somministrazione di una breve descrizione verbale) 4L’acquisto e i consumi …PER CAPIRE SE... l’investimento riesce ad attivare un ricordo spontaneo? l’investimento riesce ad avere un effetto sul comportamento d’acquisto (dichiarato)? l’investimento riesce ad avere un effetto sul percepito d’immagine tangibile e intangibile ? l’investimento riesce ad essere ricordato? La marca ricordata è collegata alla campagna corretta? La campagna ricordata è la più recente o il ricordo sedimentato di vecchie campagne supera il ricordo della nuova esecuzione? La campagna è collegata alla marca corretta? Piace? Si stanno verificando dei cambiamenti nei comportamenti di consumo e/o di atteggiamenti nei confronti delle marche?

66 un esercizio interpretativo

67 Market Access In Life ScienceGiovanni Fondrini Due concetti Due chiavi di lettura in un ottica di business  Innovation= novità,contenuto innovativo…  Insight = acume,intuito,perspicacia,scintilla.. un interpretazione

68 La vostra interpretazione

69 High Low Low I pad-La vostra interpretazione INSIGHT INNOVATION

70 High Low High I phone-La vostra interpretazione INSIGHT INNOVATION

71 High Low Low I pod-La vostra interpretazione INSIGHT INNOVATION

72 Arrivano da tutte le parti, i barbari. E un po' questo ci confonde, perché non riusciamo a tenere in pugno l'unità della faccenda, un'immagine coerente dell'invasione nella sua globalità. Ci si mette a discutere delle grandi librerie, dei fast-food, dei reality show, della politica in televisione, dei ragazzini che non leggono, e di un sacco di cose del genere, ma quello che non riusciamo a fare è guardare dall'alto, e scorgere la figura che gli innumerevoli villaggi saccheggiati disegnano sulla superficie del mondo. Vediamo i saccheggi, ma non riusciamo a vedere l'invasione. E quindi a comprenderla. Arrivano da tutte le parti, i barbari. E un po' questo ci confonde, perché non riusciamo a tenere in pugno l'unità della faccenda, un'immagine coerente dell'invasione nella sua globalità. Ci si mette a discutere delle grandi librerie, dei fast-food, dei reality show, della politica in televisione, dei ragazzini che non leggono, e di un sacco di cose del genere, ma quello che non riusciamo a fare è guardare dall'alto, e scorgere la figura che gli innumerevoli villaggi saccheggiati disegnano sulla superficie del mondo. Vediamo i saccheggi, ma non riusciamo a vedere l'invasione. E quindi a comprenderla. Arrivano da tutte le parti, i barbari. E un po' questo ci confonde, perché non riusciamo a tenere in pugno l'unità della faccenda, un'immagine coerente dell'invasione nella sua globalità. Ci si mette a discutere delle grandi librerie, dei fast-food, dei reality show, della politica in televisione, dei ragazzini che non leggono, e di un sacco di cose del genere, ma quello che non riusciamo a fare è guardare dall'alto, e scorgere la figura che gli innumerevoli villaggi saccheggiati disegnano sulla superficie del mondo. Vediamo i saccheggi, ma non riusciamo a vedere l'invasione. E quindi a comprenderla. I barbari –Alessandro Baricco un …. senso?


Scaricare ppt "Copyright © 2013 Quintiles Marketing e Comunicazione Giovanni Fondrini."

Presentazioni simili


Annunci Google