La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

APPARATO LOCOMOTORE FRATTURE Dr.ssa Simona Brescianini Dr.ssa Simona Brescianini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "APPARATO LOCOMOTORE FRATTURE Dr.ssa Simona Brescianini Dr.ssa Simona Brescianini."— Transcript della presentazione:

1 APPARATO LOCOMOTORE FRATTURE Dr.ssa Simona Brescianini Dr.ssa Simona Brescianini

2 SCHELETRO: circa 200 ossa sostegno, protezione, inserzione, midollo osseo ARTICOLAZIONI: Formate da 2 ossa contigue Capsula articolare+legamenti+cartilagine+ liquido sinoviale MUSCOLI E TENDINI Tessuto contrattile, volontari e involontari, inserito tramite i tendini sulle articolazioni, eccezioni sono la lingua e gli sfinteri APPARATO LOCOMOTORE

3 LE OSSA

4 LO SCHELETRO

5 LE ARTICOLAZIONI

6

7

8 I MUSCOLI

9

10 LE OSSA SI ROMPONO…..

11 FRATTURA = rottura di 1 osso CAUSE: colpo diretto, indiretto, torsione, schiacciamento, spontanea TIPI: chiusa, esposta, complicata SINTOMI: dolore, impotenza funzionale, deformazione, rumore di scroscio

12 COSA FARE Immobilizzare il fratturato nel posto dove si trova tranne nei casi di forza maggiore Immobilizzare articolazione a monte e a valle del segmento fratturato Mettere materiale morbido a contatto con la pellese ustae stecche rigide Sistemare legature che non permettano i movimenti ma non stringano

13 ….in particolare PER ARTO SUP: braccio ad L sul torace, bloccare avambraccio PER ARTO INF: coperta/lenzuolo arrotolato per gamba, bendaggio dei 2 arti fra loro

14 …e inoltre se FRATTURA ESPOSTA non far rientrare i monconi medicazione sterile Prevedete emorragia ( conoscere i punti di compressione a monte) Immobilizzate come frattura chiusa

15 FRATTURE PARTICOLARI.. MANDIBOLA COSTE COLLO FEMORE

16

17

18

19

20

21

22

23

24 …..E SI SISTEMANO

25

26

27

28 LE ARTICOLAZIONI SI DISTORCONO… DISTORSIONE= lesione di un’articolazione per spostamento temporaneo dei capi ossei e ritorno spontaneo degli stessi al loro posto in seguito a movimento forzato

29 SINTOMI: gonfiore, dolroe, ecchimosi, impotenza funzionale CHE FARE: ghiaccio locale, immobilizzare articolazione senza bendarla direttamente

30 ….SI LUSSANO LUSSAZIONE: spostamento permanente dei capi ossei articolari

31 SINTOMI: deformazione, dolore, impotenza funzionale totale Le più frequenti: spalla, anca CHE FARE: NON cercate mai di rimettere a posto l’articolazione!!!!

32

33

34

35

36 L’ORTOPEDICO LE SISTEMA!!!

37

38

39 LA COLONNA VERTEBRALE

40 FRATTURE VERTEBRALI Diagnosi difficile, sospettate sempre se trauma alla schiena, caduta dall’alto in piedi o seduto, tamponamento Dolore alla schiena o al collo Non muove gli arti o sono insensibili Dubbio? Trattate sempre come se foste davanti a una frattura vertebrale

41

42 COSA FARE.. Posizionare il pz su un piano rigido Riempire gli spazi vuoti a livello della nuca e dei reni Immobilizzare la testa ( sacchetti, coperta arrotolata) Utilizzare mezzi di contenzione 5 persone per sollevare il ferito 1 persona che spinge la tavola sotto il ferito

43 RICORDATEVI.. LA COLONNA NON DEVE MAI ESSERE PIEGATA, TORTA SUL SUO ASSE, DISLOCATA DAL SUO ASSE TESTA, COLLO, TRONCO DEVONO SEMPRE RIMANERE NELLO STESSO ASSE

44

45

46

47 COSA FARE IN URGENZA…

48 IL VOSTRO RUOLO… Assicurare il PRELEVAMENTO e il TRASPORTO del traumatizzato con tutte le precauzioni e le misure atte a NON PEGGIORARE la gravità delle lesioni Primum: NON NOCERE!!!!!!

49 COSA NON FARE NEL PZ TRAUMATIZZATO… Non spostate il pz prima di averlo immobilizzato Non stringete troppo i legami Non pulite le fratture esposte Non massaggiare o frizionare

50 COSA FARE… Riconoscere la frattura, la lussazione, la distorsione Immobilizzare sul posto Nel dubbio, trattare sempre come fosse un a frattura

51 COSA POTETE FARE VOI….

52

53

54

55

56


Scaricare ppt "APPARATO LOCOMOTORE FRATTURE Dr.ssa Simona Brescianini Dr.ssa Simona Brescianini."

Presentazioni simili


Annunci Google